globalizzazione

06.05.2020

Capitalismo selvaggio o vita comunitaria

Capitalismo selvaggio o vita comunitaria

La crisi sanitaria provocata dal COVID-19, a causa dell’alta contagiosità di quest’ultimo, ha reso necessaria l’adozione di misure rigide di confinamento e isolamento sociale, che a loro volta sono il preludio alla peggior crisi economica dell’ultimo secolo, paragonabile, se non più grave, alla recessione del 1929. Sullo sfondo della… »

31.03.2020

Pepe Mujica: Il coronavirus ci ricorda che non siamo proprietari del mondo

Pepe Mujica: Il coronavirus ci ricorda che non siamo proprietari del mondo

Dobbiamo combattere l’egoismo che ci portiamo dentro al fine di superare il coronavirus, dobbiamo diventare socialmente uniti gli uni agli altri. »

07.12.2019

Felicia Bartolotta Impastato, un ricordo e l’antimafia sociale

Felicia Bartolotta Impastato, un ricordo e l’antimafia sociale

Il 7 dicembre è l’anniversario (quest’anno sono quindici anni) della scomparsa di Felicia Bartolotta, la madre di Peppino Impastato. A Cinisi è iniziato il 6 dicembre, per proseguire fino al 12 dicembre, un nutrito ciclo di iniziative per ricordarla da parte di scuole, del Centro Siciliano di Documentazione “Giuseppe Impastato”… »

09.09.2019

La “guerra dei dazi”, specchio di una tensione globale

La “guerra dei dazi”, specchio di una tensione globale

Da alcuni mesi – anzi quasi dall’insediamento della presidenza Trump – leggiamo notizie sulla “guerra dei dazi” tra Stati Uniti e Cina. Non è semplice seguire le trattative tra le parti, l’imposizione reciproca di tariffe doganali, gli annunci positivi o negativi che si susseguono. Una chiave di lettura per comprendere… »

25.07.2019

Il circolo vizioso della concentrazione di ricchezza

Il circolo vizioso della concentrazione di ricchezza

Leggiamo spesso statistiche che illustrano la concentrazione accelerata della ricchezza nel mondo; pochi multimiliardari accumulano più ricchezza della metà più povera del pianeta e l’1% più ricco della popolazione possiede più della metà della ricchezza mondiale. Assistiamo rassegnati, come semplici spettatori, a un brutale e disumano processo di concentrazione. Tale… »

29.05.2018

In che direzione sta andando il mondo?

In che direzione sta andando il mondo?

Il potere adesso non è più di tipo rappresentativo o elettivo, non è più localizzato geograficamente (contrariamente a ciò che accade negli Stati-Nazione). viene esercitato globalmente e direttamente da coloro che controllano il mercato finanziario e la produzione di merci. »

07.05.2018

Il lupo argentino divora dollari

Il lupo argentino divora dollari

Il passato è un’ombra che ci segue sempre e quella più cupa del default 2001 risalta e si erge come un incubo notturno nell’immaginario dell’Argentina, a ogni passaggio impervio della sua politica economica. Anche oltre i pericoli reali: visto e considerato che nei caveau del Banco centrale restano pur sempre… »

10.07.2017

Ad Amburgo decine di migliaia di persone protestano in modo pacifico e colorato per una solidarietà senza confini

Ad Amburgo decine di migliaia di persone protestano in modo pacifico e colorato per una solidarietà senza confini

Con una marcia di protesta coloratissima e pacifica di decine di migliaia di persone, si sono concluse le giornate contro il summit del G20 ad Amburgo. Le giornate sono state contraddistinte da numerosi workshop, tavole rotonde, attività artistiche e un summit alternativo con migliaia di partecipanti e celebri oratori provenienti… »

04.02.2017

Le lingue africane dovrebbero diventare lingue ufficiali

Le lingue africane dovrebbero diventare lingue ufficiali

Multilinguismo è l’uso di due o più lingue, sia da un individuo parlante o da una comunità di parlanti. Si ritiene che i parlanti multilingue superano parlanti monolingui nella popolazione africana. Più della metà di tutti gli africani sostengono di parlare almeno un’altra lingua oltre alla propria lingua madre per… »

22.01.2017

Trump no global? Nulla di più falso

Trump no global? Nulla di più falso

“È la fine di un’epoca. La fine dell’utopia della globalizzazione”, dichiara Giulio Tremonti al Corriere della sera che lo intervista sull’elezione di Donald Trump. Una globalizzazione “come progetto di creazione dell’uomo nuovo e di un mondo nuovo. L’uomo nuovo è il consumatore ideale… a cui vanno cancellate radici e tradizioni, in tutto e per tutto conforme allo… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.