Europa

16.04.2016

ILVA, Peacelink invia lista inadempienze alla Commissione UE

ILVA, Peacelink invia lista inadempienze alla Commissione UE

Sull’ILVA il governo italiano ormai non ha più scampo. Appaiono sempre più chiare alle autorità europee le gravi violazioni normative di cui si sta rendendo responsabile. E’ notizia di questi giorni che la Commissione europea sta valutando la possibilità di estendere l’investigazione sugli aiuti di stato anche sul prestito ponte… »

01.04.2016

Segreti industriali: no, grazie!

Segreti industriali: no, grazie!

 Petizione al Parlamento Europeo: La proposta di legge ‘protezione del segreto industriale’ minaccia il diritto di informazione su medicinali, pesticidi, emissioni delle auto, ecc.). Quando Antoine Deltour, impiegato della Pricewaterhouse Coopers, una multinazionale della consulenza finanziaria, decise di rivelare al giornalista Edouard Perrin alcuni dei più grandi segreti finanziari della… »

30.03.2016

Rifugiati, in attesa della nuova legge greca

Rifugiati, in attesa della nuova legge greca

L’accordo raggiunto il 18 marzo 2016 tra l’Unione Europea e la Turchia è basato su un inquadramento nebuloso dal punto di vista del diritto europeo e internazionale. Il testo descrive in modo vago la gente che arriva in territorio europeo, giocando con i concetti e i termini di immigrati irregolari,… »

29.03.2016

“Verità per Giulio Regeni”, necessario passo avanti dell’Italia

“Verità per Giulio Regeni”, necessario passo avanti dell’Italia

Alla vigilia del secondo mese dalla scomparsa al Cairo del giovane ricercatore italiano Giulio Regeni, il presidente di Amnesty International Italia Antonio Marchesi ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La richiesta di ‘Verità per Giulio Regeni’ è stata fatta propria da tutta la società italiana, che non accetterà versioni di comodo,… »

25.03.2016

Il bisogno di un esame di coscienza

Il bisogno di un esame di coscienza

Non sono passati neanche sei mesi dagli attentati di Parigi, che un nuovo atto dinamitardo ha colpito al cuore l’Europa. Una nuova ondata di dolore e paura che non pochi sciacalli politici cercano di sfruttare a proprio vantaggio fomentando l’odio razziale, l’avversità religiosa, l’ostilità verso gli immigrati. Cattivi consiglieri che… »

23.03.2016

Redattori di Pressenza aderiscono a DiEM25

Redattori di Pressenza aderiscono a DiEM25

Redattori di Pressenza di sei lingue diverse hanno espresso la loro adesione alla Campagna per la democrazia in Europa 2025 alla vigilia del lancio italiano del progetto a Roma. L’adesione, pubblicata qui di seguito sotto forma di lettera aperta, offre l’appoggio dei redattori in tutti i modi che possano… »

22.03.2016

Guerre della NATO, rifugiati e terrorismo: l’Europa deve dare una risposta coerente

Guerre della NATO, rifugiati e terrorismo: l’Europa deve dare una risposta coerente

Ancora una volta assistiamo ad attentati terroristici in Europa. Agli occhi dei mass-media occidentali queste stragi di civili europei sono orribili. Tutte le persone che amano la pace devono condannarle. Come Pressenza le condanniamo con forza. I politici e la popolazione civile europea però non possono continuare a condannare il… »

20.03.2016

L’umanità smarrita dell’Europa

L’umanità smarrita dell’Europa

    Quando si dice di ripudiare la guerra e di accogliere le persone, e di fare le due cose insieme, non si intende solo tenere connesse, indissolubilmente, la necessaria opposizione alla guerra e la altrettanto necessaria salvezza delle vite umane, ma si vuole anche salvaguardare un vero e proprio… »

18.03.2016

L’Europa apra le porte ai migranti e usi i finanziamenti per garantire viaggi aerei sicuri

L’Europa apra le porte ai migranti e usi i finanziamenti per garantire viaggi aerei sicuri

Sta emergendo in Europa uno spietato cuore di tenebra. Di fronte al perdurare delle tragiche morti nel Mediterraneo, e alla disperazione di migliaia di richiedenti asilo davanti alle frontiere chiuse e ai fili spinati, c’è chi in nome dell’Europa pronuncia parole orribili intrise di razzismo e di crudele indifferenza. Sbarrare… »

10.03.2016

Migranti: la nostra “malaccoglienza” in 6 punti

Migranti: la nostra “malaccoglienza” in 6 punti

Come vengono accolte tutte quelle persone che, dopo un viaggio allucinante per terra e per mare, riescono ad approdare nel nostro paese? Chi decide chi resta e chi invece deve tornarsene da dov’è venuto? E in base a quali leggi e principi? Le risposte a queste domande offrono in realtà… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.