educazione

18.02.2019

La politica in classe. L’alibi della neutralità

La politica in classe. L’alibi della neutralità

Accoglienza, religione, rivolte di gilet gialli, uso legittimo della violenza, politica internazionale, i limiti delle libertà e quelli della legge, sono solo alcuni dei temi dell’attualità politica che creano più grattacapi agli insegnanti. Parlare in classe d’attualità è tanto importante quanto periglioso. Il timore di fare proselitismo sembra cozzare… »

30.01.2019

Brasile, in ricordo dell’oro dei meninos de rua

Brasile, in ricordo dell’oro dei meninos de rua

Molto tempo prima, la signora gli si avvicinò e chiese il permesso di parlare. Il silenzio totale diede voce a Maria, vecchina vecchina, fragile fragile, magra magra. La sala satura di caldo e sudore, come unica presa d’aria una porta ad affacciarsi su una tortuosa scala dove ogni volta ci… »

07.12.2018

Dieci aperture necessarie alla scuola

Dieci aperture necessarie alla scuola

di Franco Lorenzoni* Il 10 dicembre parte la campagna nazionale “Mille scuole aperte per una società aperta” promossa dal tavolo Saltamuri, al quale hanno aderito finora oltre cento tra associazioni, gruppi, scuole e comuni. Stiamo raccogliendo in tutta Italia adesioni di insegnanti e intere scuole e che stanno promuovendo e realizzando… »

21.10.2018

Arrivano a scuola i militari USA e i bambini li accolgono con l’Inno dei Marines

Arrivano a scuola i militari USA e i bambini li accolgono con l’Inno dei Marines

Corsi di educazione alimentare, ginnastica, lingua inglese, informatica, intercultura. Ristrutturazione di androni, cancelli, giardini, porte e finestre. Pitturazioni di classi e palestre. Copre ormai ogni ambito e settore l’intervento di “volontariato” dei militari USA di stanza nella base di Sigonella nelle scuole siciliane di ogni ordine e grado. »

16.10.2018

Educazione turistica: come il capitalismo sta trasformando la scuola

Educazione turistica: come il capitalismo sta trasformando la scuola

Che l’educazione sia al centro di ogni progetto politico che vuole perennizzarsi e radicare la sua ideologia, è cosa conosciuta da tempi immemori. Nei caratteri del sistema educativo si esprimono le ambizioni di una società. Nella civiltà greco-romana i giovani erano cresciuti con l’obiettivo di farne dei soldati e abitanti… »

03.09.2018

UNICEF: istruzione a rischio per oltre 3,5 milioni di bambini in età scolare nel bacino del lago Ciad

UNICEF: istruzione a rischio per oltre 3,5 milioni di bambini in età scolare nel bacino del lago Ciad

  L’UNICEF oggi ha dichiarato che il conflitto in corso, lo sfollamento e la paura di attacchi sulle scuole stanno mettendo a rischio l’istruzione di oltre 3,5 milioni di bambini nel bacino del lago Ciad, con circa 1.000 scuole chiuse o non operative a causa della violenza o… »

01.09.2018

Il numero e la ragione: a proposito dell’abolizione del suffragio universale

Il numero e la ragione: a proposito dell’abolizione del suffragio universale

Con internet milioni di elettori hanno avuto accesso ad una quantità indefinita di informazioni. Come tanti capitani di nave senza patente, migliaia di persone sono state lasciate navigare nelle acque alte del web, incapaci di riconoscere i codici e quindi il senso delle proposizioni e delle immagini. Gli effetti… »

22.08.2018

Abbiamo bisogno di un salto di civiltà, non della leva obbligatoria

Abbiamo bisogno di un salto di civiltà, non della leva obbligatoria

In questa tragica estate il ministro degli interni ha trovato anche il modo di intervenire, in maniera del tutto estemporanea e superficiale – come usa fare abitualmente – sul tema dell’obbligatorietà del servizio militare e di quello civile: “vorrei che oltre ai diritti tornassero a esserci i doveri” – ha… »

22.08.2018

Bologna: “Tutta un’altra scuola 2018”

Bologna: “Tutta un’altra scuola 2018”

“Tutta un’altra scuola 2018” L’evento nazionale della Rete delle esperienze educative a misura di bambino Una giornata densa di opportunità, di novità, di occasioni, di incontri: l’8 settembre approda al Teatro Testoni Ragazzi di Bologna (via Matteotti 16, dalle 9… »

03.07.2018

Dall’ignoranza non può nascere un mondo migliore, ma solo sofferenza

Dall’ignoranza non può nascere un mondo migliore, ma solo sofferenza

Valentino Giacomin è un maestro elementare del trevigiano, che a metà degli anni ’80 mette in pratica un metodo educativo in alcune scuole elementari del nord Italia, che prenderà il nome di progetto Alice. Insieme alla sua collega Luigina De Biasi, sperimenta il metodo basato sulla autoconsapevolezza dei bambini integrandola… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Sciopero femminista globale

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.