Difesa Popolare Nonviolenta

Armi contro armi Spes contra spem. La nonviolenza dei se e dei ma

La richiesta del ministro ucraino Kuleba “dateci armi, armi, armi”, mi ha ricordato le parole del maresciallo di Francia Trivulzio al Re Luigi XXII: “per vincere una guerra ci vogliono soldi, soldi, soldi”. Sì, perché la guerra non la vince…

Difesa nonviolenta e Servizio Civile Universale

Il Servizio Civile è stato introdotto in Italia nel 1972 con la approvazione della legge per il riconoscimento dell’obiezione di coscienza al servizio militare, che venne permessa in cambio dello svolgimento di un servizio civile alternativo (inizialmente molto più lungo…

Difesa popolare nonviolenta e misure anti Covid-19

Il periodo iniziale della pandemia da Covid19 in Italia mi ha colpito per l’affermarsi dal basso di nuove figure di riferimento, di nuovi “eroi” del quotidiano legati prevalentemente a figure della società civile: medici, infermieri, operatori della sanificazione degli ambienti…

Quando il martello di Turi colpì i caccia nucleari

Woensdrecht, 10 agosto 2005: una ricerca curata da Remo Agnoletto Nell’anniversario della bomba di Nagasaki, il 10 agosto 2005 Turi Vaccaro, militante nonviolento, penetrò nella base militare di Woensdrecht, in Olanda, distruggendo, a colpi di martello, i comandi di due…

Guerra globale oppure difesa e sicurezza? La campagna “Un’altra difesa è possibile” in campagna elettorale

Meglio leggere, ancora una volta, le parole del generale dell’esercito italiano Fabio Mini, nel suo ultimo interessante lavoro Che guerra sarà (il Mulino, 2017), per comprendere appieno la gravità della situazione presente: “Più che nel passato, oggi è necessario tenere i governati in uno…

La difesa nonviolenta entra in Parlamento

È stata incardinata alla Camera dei Deputati la Proposta di Legge per una Difesa Civile non armata e nonviolenta. Soddisfazione della campagna “Un’altra difesa è possibile” che ha dato vita al percorso. Nella riunione congiunta del 13 luglio delle Commissioni Affari…

Società civile e Parlamento: date una casa alla difesa non armata e nonviolenta

La proposta di legge di “Un’altra difesa possibile” assegnata alla discussione delle Commissioni della Camera dei Deputati grazie anche alla presentazione di una Proposta di Legge di Iniziativa parlamentare   La proposta di Legge per l’istituzione ed il finanziamento del…

Per una Internazionale nonviolenta. Dal dialogo all’attivismo per la Pace

Nel concetto ampio e esteso di trasformazione sociale nonviolenta, i meccanismi sociali e le dinamiche che provocano violenza e conflitto devono essere trascesi (“trascend” è il nome del movimento fondato da Johan Galtung ed “importato” in Italia da Nanni Salio) e cambiati nell’ambito…

2 giugno: promemoria per la ministra Pinotti

La difesa non armata, seppur non nell’impostazione del governo, è in quella della Costituzione. I caccia F35 no. L’antefatto Il 22 maggio la campagna “Un’altra difesa è possibile” deposita alla Camera dei Deputati le oltre 50.000 firme che promuovono la Legge di…

Un’onda di Sindaci italiani per la Difesa Nonviolenta!

A poche ore dalla consegna ufficiale delle firme raccolte è già comunque chiaro uno dei primi risultati politici raggiunti dalla mobilitazione per “Un’altra difesa possibile”: la grande adesione di numerosi sindaci ed amministratori locali alla Legge di Iniziativa popolare avanzata delle sei principali…

1 2