curdi

Il politico di opposizione turco-kurdo Selahattin Demirtas premiato in Germania

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accoglie con favore la decisione di onorare il politico curdo ancora oggi in prigione Selahattin Demirtas con il premio per i diritti umani 2021 della città di Weimar. Il consiglio comunale ha accettato ieri…

Azione urgente per la vita del leader del popolo curdo Abdullah Öcalan

Riceviamo e rilanciamo quest’appello sulla situazione del leader del popolo curdo Abdullah Öcalan Il 14 marzo 2021, da account anonimi di media digitali turchi, sono state diffuse alcune voci che sostengono che il leader del popolo curdo Abdullah Öcalan sia…

Il peggior crimine di Trump non può essere dimenticato

In seguito alla vittoria di Joe Biden nelle ultime elezioni Usa, Patrick Cockburn, attraverso una testimonianza diretta da Afrin, mette nero su bianco quanto sta succedendo (un tragico esempio dell’operato di Turchia e Usa in Siria). La speranza è che…

Firenze: presidio per l’autodeterminazione dei popoli saharawi, palestinese, curdo

Presidio dei sostenitori del Popolo Saharawi di quello Palestinese e Kudo a Firenze. Una prima iniziativa pubblica promossa dalla recente realtà internazionalista CASA DEI DIRITTI DEI POPOLI che raccoglie attivisti latinoamericani e mediorentali accomunati dalle medesime problematiche di dominio neocoloniale…

Trump e Erdogan. Crimini contro l’umanità

Entrambi i personaggi sono conosciuti e temuti per la loro violenza e il loro carattere dittatoriale. Sono divisori all’interno del loro Paese (a livello di relazioni razziali e sociali, Trump; a livello etnico e religioso, Erdogan) e internazionale (Trump è…

Medio Oriente, il tallone d’Achille dell’intelligence

Introduzione È normale affermare che il Medio Oriente è il tallone d’Achille del mondo. Non è normale, però, che dopo tanta attenzione, zelo e sorveglianza su questa zona, improvvisamente appaiano nuovi concorrenti che non solo competono con le influenze occidentali,…

Stampa, giornata mondiale della libertà che non c’è

Il 3 maggio è la Giornata mondiale della libertà di stampa, proclamata dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 3 maggio 1993 (ormai 27 anni fa!) seguendo una raccomandazione della Conferenza Generale dell’Unesco, la data fu scelta perché due anni prima…

Gli attacchi turchi al Rojava hanno prodotto mezzo milione di profughi

Davide Grasso ha scritto recentemente per Carmillaonline un interessante articolo che ricostruisce la storia di Idlib, storia già dimenticata. Volevamo con lui approfondire alcune questioni molto dibattute e, a volte, poco note. Davide, intanto un po’ di notizie fresche, che…

Siria, l’attivista curda: “Noi donne, leader e resilienti”

“Le donne curde non vanno viste solo come combattenti. La loro partecipazione nelle forze di autodifesa e’ importante, ma non va sottovalutato il loro ruolo nel sistema democratico del Rojava. Purtroppo l’aggressione della Turchia punta anche a cancellare questa nostra partecipazione”.…

Turchia, nuove condanne per i giornalisti di Cumhuriyet, mentre peggiorano condizioni leader Hdp in carcere

Dalla Turchia ci arrivano nuove e inquietanti notizie. Nell’indifferenza pressoché generale della comunità internazionale è stata confermata in Appello, dopo che la Corte di Cassazione di Ankara aveva chiesto la ripetizione del processo, la condanna di Ahmet Sik, giornalista investigativo…

1 2 3 8