bolsonaro

Tracciare l’oro: la filiera di produzione illegale in Brasile

Il 15 luglio l’Instituto Escolha ha pubblicato una ricerca con la proposta di realizzare un sistema in grado di certificare l’origine dell’oro brasiliano, limitandone così il commercio illegale, che fa pesare una minaccia immane sulle vite delle popolazioni indigene e…

Bruno Pereira e Dom Phillips uccisi mentre indagavano sulla pesca illegale in Amazzonia

Lo scorso 5 giugno, in Amazzonia nella Valle del Javarí mille chilometri a ovest della città di Manaus, mentre si dirigevano a Atalaia do Norte (Brasile), erano scomparsi Dom Phillips e Bruno Araújo Pereira, i quali stavano svolgendo delle ricerche…

Amazzonia tra nuovi virus e tipping point

L’Amazzonia punto zero per una nuova pandemia globale? Il rischio è da mettere in conto, stando all’aumento sempre crescente delle deforestazioni che comporta il surriscaldamento globale ed il pericolo dell’esposizione a nuove malattie virali. I virus che circolano tra mammiferi…

Indigeni brasiliani si mobilitano contro le demarcazione territoriali di Bolsonaro

Gli indigeni brasiliani tornano a manifestare contro le leggi di Bolsonaro che mirano a riappropriarsi delle terre ancestrali dei popoli indigeni, legalizzando l’estrazione mineraria. Già il 19 aprile circa 130 leader indigeni avevano protestato in occasione della Giornata della Resistenza…

Brasile, con Lula innocente, va a processo ‘Lava Jato’: i fini contavano più dei mezzi

“Una persona diventa colpevole solo attraverso un procedimento giudiziario che arrivi a questa conclusione. Se il processo viene invece dichiarato nullo, a rigor di logica la persona in questione è innocente”: così all’agenzia Dire Rogerio Arantes, professore del Departamento de…

Considerazioni dal Brasile per l’anno 2021

Mentre Cuba è vicinissima alla creazione di un vaccino tutto suo, e ne annuncia la distribuzione gratuita ai paesi latinoamericani più poveri, noi, senza un piano di vaccinazione nazionale, assistiamo all’osceno balletto delle trattative parallele intraprese dalle grandi imprese che…

Brasile: le elezioni comunali mostrano l’inizio della fine dell’estrema destra

La sinistra reagisce, la destra tradizionale prevale, Bolsonaro è il grande sconfitto Il risultato delle elezioni tenutesi in data 15 novembre per eleggere i sindaci e i consiglieri nei comuni dei 26 stati del Brasile (nel Distretto Federale non ci…

Brasile. Elezioni 2020: un importante indebolimento del bolsonaismo nelle capitali brasiliane

Con Jair Bolsonaro come presidente della Repubblica, le elezioni comunali del 2020 sono diventate, per la sinistra brasiliana, una speranza per indebolire il progetto fascista e autoritario che egli rappresenta. Oggi 147,6 milioni di brasiliani sono andati alle urne per…

Brasile: il ritorno della fame

Secondo l’Istituto brasiliano di Geografia e Statistica (IBGE), il numero di persone che soffrono la fame è aumentato del 43,7% in cinque anni. Il rapporto pubblicato a settembre evidenzia che, dei 10,3 milioni di persone colpite, 7,7 milioni vivono in…

Brasile. L’ex presidente Lula parla alla nazione

Il 7 settembre è il giorno in cui si commemora l’indipendenza Brasiliana. Il Presidente Lula attraverso le reti sociali e i canali di youtube parla alla Nazione. In un lungo discorso riassume la tragedia brasiliana contemporanea, accusa il governo Bolsonaro…

1 2 3 4