Mastodon

armi

82 morti per arma da fuoco negli Stati Uniti

Probabilmente sono di più. In realtà 82 rappresenta la media quotidiana di morti causate da arma da fuoco in Nord America. Se si contano i suicidi, i massacri, gli omicidi e gli incidenti domestici si arriva a 30 mila morti…

“Gli americani uccidono la gente”: Michael Moore parla di Newtown, dei massacri e della cultura della violenza negli Stati Uniti

Il 14 dicembre Michael Moore ha partecipato al Beacon Theatre di New York a un evento per la liberazione di Leonard Peltier, un attivista per i diritti dei nativi americani arrestato nel 1977 e condannato a due ergastoli per l’omicidio…

Coltivare la pace, prevenire la violenza…

Alcune riflessioni di  Johan Galtung su recenti episodi di violenza … era il titolo del simposio al Virginia Tech di Blacksburg, Virginia-USA, dal 17 al 19.11.2012.  Un esempio della fiorente ondata di studi per la pace ovunque negli USA; interdisciplinari…

Armi, un affare di stato

ARMI, UN AFFARE DI STATO. SOLDI, INTERESSI, SCENARI DI UN BUSINESS MILIARDARIO. Libro di Duccio Facchini, Michele Sasso, Francesco Vignarca Editore Chiarelettere, Milano 2012 “Fecero il deserto e lo chiamarono pace” Tacito Le armi sono da sempre protagoniste della storia…

No alla produzione bellica

Per sabato 13 ottobre 2012 è indetta una MANIFESTAZIONE NAZIONALE presso l’AleniaAermacchi di Venegono –Varese- contro le produzioni belliche ed in particolare contro la vendita degli aerei AleniaAermacchi M346 ad Israele. Perché indiciamo questa manifestazione? Perché  noi varesini,  che  il problema ce lo abbiamo…

Mercenari in zone di guerra: Stati Uniti e Unione Europea ostacolano regolamentazione da parte dell’ONU

Si e’ conclusa con un evidente conflitto tra ONG e governi la seconda sessione del gruppo di lavoro intergovernativo sulla Convenzione per regolamentare le Compagnie Militari e di Sicurezza Private (PMSCs), che si è tenuta dal 13 al 17 agosto a…

ATT: il rischio di un nulla di fatto

  Pesanti interrogativi e il rischio di un nulla di fatto stanno caratterizzando la quarta e ultima settimana della Conferenza dell’Onu in corso a New York per l’elaborazione di un Trattato sul commercio delle armi convenzionali (Att, Arms Trade Treaty).…

La crisi economica non sia il pretesto per evitare di rispettare la legge sul commercio delle armi

Le organizzazioni aderenti a “Armas bajo control” analizzano le vendite spagnole di armi e materiale da difesa nel 2011. La crisi economica non deve servire da pretesto per evitare di rispettare la legge sul commercio delle armi. Le ONG denunciano il fatto che si è continauto ad esportare verso paesi come l’Arabia Saudita, il Bahrein e l’Egitto in piena Primavera Araba.

1 32 33 34