Mariano Quiroga

Mariano Quiroga

Nato a Buenos Aires nel 1976 è giornalista, poeta ed editore internazionale di Pressenza. Ha pubblicato libri in varie lingue e paesi. Attualmente realizza programmi radiofonici per la radio pubblica ecuadoriana e per radio comunitarie argentine. Editorialista specializzato in politica internazionale, per vocazione cerca di tendere ponti che consentano di relazionare dati, fatti, persone e contesti al fine di costruire uno sguardo inclusivo che sintetizzi le migliori ricerche di giustizia sociale e di umanizzazione del pianeta.

14.10.2019

Ecuador: appunti sui dialoghi tra il Presidente Moreno e la CONAIE

Ecuador: appunti sui dialoghi tra il Presidente Moreno e la CONAIE

Il presidente ecuadoriano Lenin Boltaire Moreno insiste sul fatto che le mobilitazioni contro il “Paquetazo” siano state incoraggiate dal settore politico che risponde all’ex presidente Rafael Correa, in questo modo può continuare con la persecuzione arbitraria degli oppositori e arrestarli senza prove. Il caso più emblematico si è verificato questa… »

04.09.2019

Argentina: Hanno distrutto tutto

Argentina: Hanno distrutto tutto

Venerdì mattina, gruppi di familiari di bambini con disabilità hanno iniziato a riempirsi di domande. “Hai incassato?”, “Vi hanno accreditato la pensione?”, “Nemmeno a voi?”, “Come faremo?”… Nel bel mezzo del naufragio, il governo argentino ha lasciato ancora una volta i più deboli al loro destino. La svalutazione derivante dalla… »

01.04.2019

“Duque non viene a Cauca perché sa che lo smaschereremo”. Intervista a Oscar Bonilla, delegato dei popoli originari in Colombia

“Duque non viene a Cauca perché sa che lo smaschereremo”. Intervista a Oscar Bonilla, delegato dei popoli originari in Colombia

 Abbiamo la possibilità di parlare con un delegato della Minga del Cauca, Oscar Bonilla. E’ bello poter parlare con qualcuno che non ci dà informazioni manipolate, ma ci dice davvero cosa sta succedendo dal luogo dei fatti. Allora raccontaci cos’è questa Minga, cosa esige la gente. Al momento, questo è… »

25.03.2019

Tantissima gente in Argentina per la giornata della Memoria, della Verità e della Giustizia

Tantissima gente in Argentina per la giornata della Memoria, della Verità e della Giustizia

Ancora un 24 marzo in Argentina, per ricordare la data in cui è iniziata la pagina più sinistra delle dittature che il paese ha vissuto durante il XX secolo. Sono passati quarantatre anni da quando Jorge Rafael Videla è salito al potere con la violenza e per mettere in atto… »

23.03.2019

Proibiscono le armi semiautomatiche in Nuova Zelanda

Proibiscono le armi semiautomatiche in Nuova Zelanda

Il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern ha annunciato oggi che nel paese sono state vietate le armi semiautomatiche e i fucili d’assalto dopo l’attacco estremamente violento contro due moschee in cui sono state uccise 50 persone e ci sono stati altrettanti feriti. L’attacco terroristico a Christchurch è stato compiuto con… »

17.12.2018

Milagro Sala: “Nemmeno io mi pento di nulla”

Milagro Sala: “Nemmeno io mi pento di nulla”

Dietro invito degli organizzatori del Jallalla de Mujeres 2018, ho intrapreso l’avventura del ritorno a Jujuy, con l’opportunità di conoscere e scambiare opinioni con i membri della Tupac Amaru e dei Comitati per la Libertà di Milagro Sala di tutto il paese. L’incontro delle donne aveva come obiettivo quello di… »

13.09.2018

Unità politica europea per contrapporsi al fascismo

Unità politica europea per contrapporsi al fascismo

Lo spirito di resistenza contro il nazismo incoraggia l’unità della sinistra in Europa. I primi passi in questa direzione sono stati compiuti da Podemos, il partito politico spagnolo guidato da Pablo Iglesias e France Insoumise, il movimento capeggiato da Jean-Luc Mélenchon. Le idee xenofobe, razziste e ultraconservatrici di diversi governi,… »

10.06.2018

Argentina: nuovo attacco giudiziario alla Tupac Amaru

Argentina: nuovo attacco giudiziario alla Tupac Amaru

Continuano le vessazioni nei confronti dell’organizzazione di quartiere Tupac Amaru, nella provincia argentina di Jujuy,, con nuovi capitoli di arbitrarietà. Oltre alle detenzioni illegali di diversi membri dell’organizzazione,  si è  aggiunta la perquisizione e il sequestro della sede centrale dell’associazione, nel centro della capitale Jujuy, San Salvador. La leader Milagro… »

26.04.2018

Negata a Lula la visita di un medico

Negata a Lula la visita di un medico

Un conto è negare a Premi Nobel per la Pace la possibilità di far visita in carcere a Luiz Inácio Lula da Silva, o impedire all’ex presidente Dilma Rousseff di dialogare con il leader del Partito dei Lavoratori; ben altra cosa invece, è negare a Lula la visita di medico. »

16.03.2018

Rio: assassinata la consigliera che doveva monitorare l’intervento militare

Rio: assassinata la consigliera che doveva monitorare l’intervento militare

Se l’assassinio di leader indigeni nell’Amazzonia brasiliana è direttamente collegato alla polizia, a Rio de Janeiro, uno Stato sotto intervento militare, l’assassinio della consigliera municipale Marielle Franco congela il sangue. La dirigente del  PSOL (piccolo partito di sinistra particolarmente impegnato sui diritti umani, N.d.T.), 38 anni, stava lavorando nelle favelas… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.