Agenzia DIRE

La DIRE è una delle principali agenzie di stampa nazionali, trasmette sui propri notiziari multimediali tutte le notizie dell'ultimo minuto, approfondimenti, interviste, newsletter tematiche. Specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che esteri, sanità, ambiente, welfare, politiche regionali e locali, giovani. Su Dire.it pubblica, ogni giorno, tutte le principali notizie. E' presente su tutto il territorio nazionale con sei sedi, cinquanta giornalisti e corrispondenti da tutte le regioni.

Aquarius: i comboniani fanno appello a Conte

“Come cittadini e cristiani siamo esterrefatti e indignati della decisione del ministro degli Interni Matteo Salvini che impedisce alla nave Aquarius di portare in salvo nei porti italiani 629 migranti, salvati in acque territoriali libiche”: comincia così una lettera-appello al…

Gino Strada: “A 70 anni non pensavo di vedere più in Italia ministri razzisti”

Sono sconcertato. Ho 70 anni e non pensavo più di vedere ministri razzisti o sbirri nel mio Paese. Non hanno considerazione delle vite umane”. Lo dice Gino Strada, fondatore di Emergency, a ‘Mezz’ora in più su Raitre, riferendosi al ministro…

Arabia Saudita, distribuite le prime patenti di guida alle donne

E’ iniziato oggi il rilascio delle prime patenti di guida alle donne saudite, le ultime a livello mondiale a non vedersi ancora riconosciuto il diritto a condurre un veicolo a motore. Il decreto reale è entrato in vigore tre settimane…

Pace, l’indice: i conflitti ci tolgono 14.800 miliardi di dollari.

I conflitti armati costano al mondo circa 14.800 miliardi di dollari l’anno, piu’ o meno 2000 dollari a persona: la stima, relativa al 2017, e’ contenuta nel Global Peace Index pubblicato oggi in Australia. Secondo la ricerca, firmata dall’Institute for…

L’atlante che censisce le lotte ambientali

Dalle lotte degli indigeni contro la deforestazione dell’Amazzonia alle manifestazioni dei pescatori dello Sri Lanka contro l’ampliamento del porto di Colombo, passando per i movimenti contro il gasdotto Tap in Italia. Sono 2.450 le lotte ambientali censite dai ricercatori dell’Environmental…

Libia. Siglato accordo per ritorno a casa profughi tawergha. In 35 mila vivono nei campi, vittime di milizie anti-Gheddafi

I 35mila esponenti della minoranza libica dei tawergha, da sette anni costretti a vivere in campi profughi, anche in pieno deserto, potrebbero presto tornare a casa. A farlo sperare un accordo siglato tra i sindaci dell’omonima città di Tawergha e…

Giordania, dilaga la protesta. Premier a rischio

Re Abdallah II di Giordania ha convocato per oggi il suo primo ministro Hani Mulqi, nel mirino delle proteste di piazza piu’ intense degli ultimi cinque anni, dovute a un aumento della pressione fiscale richiesto dal Fondo monetario internazionale (Fmi).…

India, tribunale blocca espansione miniera

Da cento giorni manifestazioni contro multinazionale Vedanta. Un tribunale dell’India ha bloccato l’espansione di una miniera di rame della multinazionale Vedanta Resources dopo che in settimana in proteste e scontri di piazza erano stati uccisi almeno 11 manifestanti. L’ampliamento della…

Africa: a Roma manifestazione del popolo Igbo per indipendenza Biafra

Si è svolta oggi una manifestazione dell’etnia Igbo a Roma, in piazza del Popolo, per chiedere l’indipendenza del Biafra dalla Nigeria. Tra il 1967 e il 1970 ebbe luogo la guerra civile nigeriana, la guerra del Biafra. Il conflitto esplose…

Turchia, il Tribunale dei popoli: Erdogan “criminale di guerra”

Lo Stato turco e il presidente Recep Tayyip Erdogan “sono responsabili di crimini di guerra”, secondo la sentenza di un Tribunale internazionale di opinione sui curdi e la Turchia. Il Tribunale Permanente dei Popoli, fondato nel 1979 per produrre documenti,…

1 47 48 49 50 51 55