contenuti originali

28.06.2019

Carola Rackete indagata. In due giorni raccolti 300.000 euro per la Sea Watch

Carola Rackete indagata. In due giorni raccolti 300.000 euro per la Sea Watch

Il crudele  teatrino sulla pelle dei migranti ancora bloccati sulla Sea Watch si è arricchito oggi di particolari che hanno del surreale: il Ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, ha ammesso candidamente che  la Libia non è un porto sicuro: “La definizione di porto sicuro – ha detto il ministro… »

28.06.2019

Se i politici conoscessero la matematica

Se i politici conoscessero la matematica

Tempo di esami per gli studenti, con lo scopo di accertare le competenze acquisite. Un pensiero laterale prende forma: per i politici esiste una verifica delle competenze e delle conoscenze? Certo, c’è il voto, ma questo evento nulla garantisce sulle capacità reali di un candidato a ricoprire la carica elettiva. »

28.06.2019

Da Mário Juruna a Joênia Wapichana

Da Mário Juruna a Joênia Wapichana

La novela cominciò un mese prima dell’inizio del “IV Tribunale Internazionale Bertrand Russel”, che venne realizzato a Rotterdam nel novembre del 1980; Mário Juruna era stato invitato a parteciparvi come giurato; il tribunale internazionale doveva simbolicamente giudicare denunce di aggressioni praticate contro popoli indigeni americani, di cui sei negli Stati… »

28.06.2019

VIDEO | Blitz della rete Restiamo umani davanti al Viminale: “Fate sbarcare i naufraghi della Sea Watch”“

VIDEO | Blitz della rete Restiamo umani davanti al Viminale: “Fate sbarcare i naufraghi della Sea Watch”“

Stamattina una decina di attivisti della rete Rstiamo umani ha protestato di fronte al Ministro dell’Interno contro il decreto sicurezza bis e ha chiesto lo sbarco immediato dei 42 migranti che da oltre due settimane sono a bordo della Sea-Watch 3. La rete Restiamo umani è in mobilitazione permanente da… »

28.06.2019

Presidio Torino Sea Watch

Presidio Torino Sea Watch

“Siamo qua per cercare di sensibilizzare, di lanciare un messaggio e far sentire che noi ci siamo, che non vogliamo abbandonare quelle quarantatré persone che sono a bordo della Sea Watch 3. Sul loro destino in questo momento delle persone stanno decidendo: chiediamo che l’Italia e tutta l’Europa si dia… »

27.06.2019

Sea Watch: appelli, raccolte fondi, iniziative politiche e legali e presidi di solidarietà

Sea Watch: appelli, raccolte fondi, iniziative politiche e legali e presidi di solidarietà

Mentre prosegue lo stallo e la Sea Watch 3 continua a stare al largo del porto di Lampedusa, si registrano varie iniziative politiche, oltre a una generale mobilitazione di cittadini solidali in varie città italiane (e nonostante il caldo torrido). L’Associazione Papa Giovanni, da tempo impegnata nell’accoglienza e nella ricerca… »

27.06.2019

Indignazione e speranza

Indignazione e speranza

Ci sono immagini che fanno indignare. Come quella di un padre con una figlia di 2 anni, morti annegati nel Rio Grande mentre cercavano di attraversare il confine tra Messico e Stati Uniti. Per evitare che la figlia fosse portata via dalle acque del fiume, il padre l’aveva… »

27.06.2019

 Filosofi e sbruffoncelle

 Filosofi e sbruffoncelle

Diego Fusaro, l’intellettuale dall’eloquio più forbito che l’Italia attuale possa vantare, il giovane filosofo hegeliano-marxista che affascina e indispone per le sue esternazioni così “sinistramente” controcorrente che a volte riportano alla cusaniana “Coincidentia oppositur” con la destra, ha detto un’altra scomoda verità. Riferendosi alla decisione della capitana della Sea Watch3… »

27.06.2019

Il presidio in solidarietà alla Sea Watch 3 a Torino

Il presidio in solidarietà alla Sea Watch 3 a Torino

Continua il presidio in solidarietà alla Sea Watch 3 e alla sua capitana a Torino nella centrale via Garibaldi dalle 20 alle 7 del mattino. Davanti alla chiesa san Dalmazzo centinaia di messaggi lasciati da presidianti e passanti sul ‘muro del benvenuto’, un telo steso a terra che col passare… »

26.06.2019

La Sea Watch forza il blocco ed entra nelle acque italiane

La Sea Watch forza il blocco ed entra nelle acque italiane

Giornata drammatica per i migranti soccorsi dalla Sea Watch e l’equipaggio della nave. “Questa mattina abbiamo comunicato ai naufraghi la decisione della Corte di rigettare il ricorso. Sono disperati. Si sentono abbandonati. Ci hanno detto che la vivono come una negazione, da parte dell’Europa, dei loro diritti umani”  si legge… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.