salute

13.06.2016

272 medici dicono no all’inceneritore di Firenze

272 medici dicono no all’inceneritore di Firenze

272 medici, ospedalieri, universitari, specialisti, medici di base, hanno sottoscritto un documento per fermare la costruzione dell’inceneritore di Firenze, una scelta reputata pericolosa per la salute dei cittadini [qui i nomi] Il codice deontologico dei medici, all’art 5 li impegna a collaborare con le politiche di… »

13.06.2016

La Liberia è libera dall’Ebola

La Liberia è libera dall’Ebola

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, OMS, ha dichiarato oggi che la Liberia è libera dall’Ebola, dopo i 42 giorni necessari affinché l’ultimo paziente contagiato risultasse negativo a due test consecutivi. A partire da adesso, per il paese africano inizierà un periodo di 90 giorni di vigilanza sanitaria rafforzata, durante il quale… »

23.05.2016

Cittadinanzattiva: dal contagio dei diritti nasce un Paese migliore

Cittadinanzattiva: dal contagio dei diritti nasce un Paese migliore

Essere cittadini attivi è il primo passo verso il riconoscimento di un diritto. Ne è convinta Cittadinanzattiva, organizzazione che dal 1978 promuove l’attivismo dei cittadini per la tutela dei diritti, la cura dei beni comuni, il sostegno alle persone in condizioni di debolezza. “Cittadini di… »

16.05.2016

Al via Suono donna, progetto di musicoterapia per la riabilitazione di donne operate al seno

Al via Suono donna, progetto di musicoterapia per la riabilitazione di donne operate al seno

Al via Suono donna, progetto di musicoterapia per la riabilitazione delle donne operate al seno All’Ospedale San Giovanni Addolorata un innovativo progetto di riabilitazione post oncologica organizzato dall’Associazione Domina con il contributo della Fondazione Susan Komen Italia… »

16.05.2016

Olio di palma, condanna senza appello

Olio di palma, condanna senza appello

Altissimo impatto ambientale, insostenibilità della produzione e ora anche il parere dell’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, che lo ha definito pericoloso, soprattutto per i bambini: l’olio di palma è diventato un elemento veramente da evitare. Il 25 maggio un convegno a Roma. »

09.05.2016

Pericolo radar per le popolazioni di dodici centri italiani

Pericolo radar per le popolazioni di dodici centri italiani

Le emissioni elettromagnetiche del radar Fadr (Fixed air defense radar) RAT 31-DL prodotto da Selex Sistemi Integrati (gruppo Leonardo-Finmeccanica), operativo in dodici installazioni dell’Aeronautica militare italiana, è pericoloso per la salute dell’uomo. A denunciarlo in un esposto presentato alla Procura della Repubblica di Macerata, cinque residenti di Potenza… »

07.04.2016

La sanità in America Latina e nei Caraibi

La sanità in America Latina e nei Caraibi

La Giornata Mondiale della Sanità si celebra ogni 7 aprile. Approfittiamo di questa data nel nostro micro programma radiofonico settimanale “Regional y Popular” per dare un breve sguardo al tema della sanità nei popoli dell’America Latina e dei Caraibi. La copertura universale sanitaria è aumentata o diminuita? Gli Stati della… »

04.04.2016

Il TTIP può danneggiare gravemente la salute pubblica…e non solo

Il TTIP può danneggiare gravemente la salute pubblica…e non solo

Il TTIP, trattato USA-UE su commercio e investimenti, oggetto di negoziati a lungo tenuti segreti, getta molte ombre su temi rilevanti per la salute dei cittadini. Un articolo pubblicato su Epidemiologia&Prevenzione analizza ciò che può mettere a rischio non solo la qualità dei cibi, ma anche… »

28.03.2016

Muos: per i tecnici non è pericoloso alla salute

Muos: per i tecnici non è pericoloso alla salute

Nessun pericolo per la salute delle persone. E’ questo il parere dei tecnici incaricati dal Consiglio di giustizia amministrativa (CGA) che dal 9 all’11 marzo hanno effettuato dei test per rilevare il livello dell’emissioni elettromagnetiche della base militare Us di Niscemi. Secondo i verificatori “le misurazioni… »

21.03.2016

Tumori: meglio prevenire che curare, ma Big Pharma non è d’accordo

Tumori: meglio prevenire che curare, ma Big Pharma non è d’accordo

Non sembra che la prevenzione dei tumori sia in testa all’agenda di Big Pharma. Dando un’occhiata agli studi in corso registrati presso la FDA si può osservare come la maggior parte degli investimenti si concentri su farmaci per chi ha già un tumore e per di… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.