Mastodon

Sahara Occidentale

Repressione dei diritti umani nel Sahara Occidentale

L’ultimo rapporto generale di Amnesty International, pubblicato  il 21 febbraio scorso, ha messo in luce che le autorità marocchine nel 2016 hanno continuato a reprimere nel Sahara Occidentale manifestazioni politiche pacifiche, a espellere giornalisti o militanti per i diritti umani…

I rifugiati saharawi reclamano la fine dell’occupazione

testo e foto di Massinissa Benlakehal   Il popolo  del Sahara occidentale -l’ultima colonia del continente africano – hanno sollecitato l’ONU di raggiungere una conclusione politica dopo 40 anni di occupazione, da parte del Marocco, della loro terra. Circa 100.000…

Sul Sahara Occidentale spirano venti di guerra

La notte del 26 febbraio 1976 la Spagna abbandonò definitivamente il Sahara Occidentale. Il giorno dopo, il 27 febbraio, il Fronte Polisario proclamò la Repubblica araba democratica saharawi (Rasd). La reazione del Marocco fu subito violenta fino ad usare, a…

Il principio di autodeterminazione, criterio ispiratore contro la guerra e per la pace

 Ispirata dalla bella e partecipata manifestazione nazionale del 24 ottobre a Napoli contro le manovre militari della NATO denominate “Trident Juncture”; confermata nella successiva assemblea, ancora a Napoli, del 25 ottobre, che aveva finalmente posto le basi per la riconnessione…

Bambini saharawi cittadini onorari di Livorno

“Nella loro qualità di piccoli ambasciatori di pace e stimolo per l’impegno di tutti nel conseguimento dei diritti di libertà ed autodeterminazione dei popoli”. Questa la motivazione del conferimento della cittadinanza onoraria che il Comune di Livorno ha dato ai…

Rapporto di Amnesty sulla tortura in Marocco

Un nuovo rapporto di Amnesty International denuncia l’uso di numerose tecniche di tortura da parte delle forze di sicurezza del Marocco per estorcere “confessioni” e ridurre al silenzio attivisti e dissidenti: dai pestaggi alle posizioni dolorose, dal soffocamento all’annegamento simulato,…

Scuse e risarcimenti alla nazione Sahraui

  Colonialism Reparation chiede che il Marocco si ritiri immediatamente dai territori occupati permettendo la tenuta del referendum sullo statuto definitivo del Sahara Occidentale deciso dalle Nazioni Unite nel 1991 e che la Spagna e il Marocco presentino scuse e…

“L’instabilità nel Sahel richiede una soluzione per i Saharawi”

Sono usciti più forti gli esponenti del popolo Saharawi dal Forum Sociale di Tunisi, svoltosi a fine marzo. Il movimento di liberazione del Sahara Occidentale ha ricevuto il forte sostegno dai colleghi tunisini, tanto da aver provocato il ritiro della…

1 4 5 6