Rojava

Sentieri di lotta inevitabili per la vita che resiste

“Quella che si può percorrere insieme, in più persone possibili, è l’unica strada che vedo davanti a me, per imparare a essere più libera” In Rabbia proteggimi. Dalla Val di Susa al Kurdistan. Storia di una condanna inspiegabile (Rizzoli,2022), l’autrice,…

Cento anni di tradimenti, ma il sogno kurdo non muore

Intervista a Yilmaz Orkan, Coordinatore dell’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia (UIKI Onlus). Dopo più di 100 anni dalla forzata separazione degli antichi territori curdi da parte delle grandi potenze (soprattutto Francia e Inghilterra) la dignità del popolo curdo non…

Dove sei… e dove siamo tutti!

“Salve sono Ketty Giannilivigni dell’UDI di Palermo, sono stata incaricata dalle altre compagne di contattarvi per organizzare un’iniziativa condivisa. Abbiano pensato che giovedì prossimo potremmo unirci a voi dalla Sicilia alla Val di Susa, e magari coinvolgere altre organizzazioni di…

UDIPalermo presenta al “Gramsci” il libro-diario di Roberta Lena “Dove sei?”

L’autrice sarà ospite della Biblioteca delle donne e Centro di consulenza legale Udipalermo – insieme ad una delegazione delle Mamme in Piazza per la libertà di dissenso del capoluogo piemontese – per presentare venerdì 3 (ore 17.00), all’Istituto Gramsci (Cantieri Culturali alla Zisa), il libro-diario che…

Cucire relazioni umane – Lettera aperta di Udipalermo

Cucire è “un’attività bellissima”, proprio così, scrive Bianca Pitzorno nel suo romanzo Il sogno della macchina da cucire, a meno che, tiene a precisare, a confezionare “per noi gli stracci della moda” non siano “le sartine del Terzo Mondo” nelle “enormi…

37#PalermoỊƞḾovimento. Bloc-News della contronarrazione sociale

Rubrica settimanale su eventi e fatti in Sicilia -a cura RedazionePA-   Articolo 21: «Il lato oscuro dell’inchiesta sulle Ong» L’inchiesta di Trapani sulle Ong svela una tecnica di intercettazioni a strascico che coinvolge decine di giornalisti e un avvocato,…

Appello contro le misure di sorveglianza speciale inflitte a Maria Edgarda Marcucci

Oltre 1500 firme in 24 ore ha raccolto l’appello, lanciato dall’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale del Comitato Rodotà, per chiedere l’immediata cessazione delle misure di sorveglianza speciale inflitte all’attivista Maria Edgarda Marcucci, che ha combattuto in Rojava contro Isis per difendere la costruzione…

Eddi Marcucci, sorveglianza speciale: oggi l’udienza d’appello

Oggi al Tribunale di Torino c’è stata l’udienza d’appello alla misura di sorveglianza speciale alla quale è stata condannata Eddi Marcucci Maria Edgarda “Eddi” Marcucci (29 anni), che ha combattuto in Rojava al fianco delle donne curde nello YPJ (Unità…

Kurdistan, Palestina e Pride: l’esperimento riuscito della piazza bolognese.

Abiti sgargianti, paiette, bandiere dell’ YPJ e della Palestina. Sabato 27 giugno è andata in scena un’ inconsueta commistione tra movimenti, storie e richieste. Dalle 14, all’ombra del Nettuno, è cominciato l’evento promosso, tra gli altri, dal B side, Coordinamento…

Gli attacchi turchi al Rojava hanno prodotto mezzo milione di profughi

Davide Grasso ha scritto recentemente per Carmillaonline un interessante articolo che ricostruisce la storia di Idlib, storia già dimenticata. Volevamo con lui approfondire alcune questioni molto dibattute e, a volte, poco note. Davide, intanto un po’ di notizie fresche, che…

1 2 3 7