repressione

Testimonianza da Ankara: la ragione principale della rivolta è il desiderio di libertà e di una vera democrazia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa vivida testimonianza dalla Turchia di Peter Noorderdorp. L’8 giugno è stata una giornata intensa. Yuksel è venuto a casa nostra a dirci che molta gente si stava radunando nella piazza centrale di Kizilay, così verso…

Marcia gay repressa in Russia

Sabato 25 maggio 2013 oltre trenta persone, compreso il leader del movimento gay in Russia, Nikolái Alexéev sono state arrestate a Mosca mentre tentavano di aprire degli striscioni e di manifestare davanti alle sedi del Parlamento e del Comune. Il…

Arrestati a Roma sei ragazzi che affiggevano manifesti ironici pro-astensione

Le forze dell’ordine per l’operazione hanno messo in campo un dispiegamento da fare invidia ai telefilm polizieschi tanto in voga in questo periodo: cinque volanti della Polizia e due della Guardia di Finanza per fermare sei pericolosi ragazzini che affiggevano…

Pestaggi selvaggi e spari a Palermo. Carabinieri scatenati contro i lavoratori della Trinacria

Un gravissimo episodio di violenza inaudita si è consumato la notte del 27 aprile a Palermo nei confronti dei lavoratori della Trinacria che manifestavano davanti all’Assemblea Regionale Siciliana in occasione della discussione della finanziaria regionale, al cui interno la Giunta…

Rapporto di Amnesty sulla libertà d’espressione in Russia

Amnesty International ha pubblicato oggi un rapporto sul primo anno del terzo mandato del presidente russo Vladimir Putin, evidenziando come questo periodo sia stato caratterizzato da sistematiche limitazioni e violazioni della liberta’ d’espressione, riunione e associazione. L’ondata di proteste scaturita…

Amnesty sulla situazione dei diritti umani in Bahrein

Mentre si accendono i riflettori sul Bahrein con l’avvicinarsi del Gran premio di Formula 1, Amnesty International ha messo in guardia sull’alto rischio che le tattiche repressive dello scorso anno – quando un manifestante venne ucciso dalle forze di sicurezza…

Il santuario di Kintuante: un simbolo della repressione nei confronti del popolo mapuche

Mentre la preoccupazione di gran parte della società cilena ruota intorno alle prossime elezioni che si terranno quest’anno, o all’inizio della prossima telenovela serale o il reality show di turno o anche alla soddisfazione del vorace e smisurato consumo, quella…

240 arresti in Canada in un raduno contro la brutalità della polizia

Il 15 marzo 2013 le autorità canadesi hanno arrestato più di 240 persone sulle 500 che protestavano a Montreal nella diciassettesima marcia annuale contro la brutalità della polizia. Secondo le testimonianze la polizia ha usato le cariche a cavallo, lo…

Bahrein: decine di feriti negli scontri durante le manifestazioni per l’anniversario delle proteste

Giovedì 14 marzo 2013 decine di persone sono state ferite in Bahrein durante la commemorazione del secondo anniversario dell’intervento delle forze saudite, che ha contribuito a reprimere le manifestazioni a favore della democrazia nel paese. Durante gli scontri vicino alla…

C’è la complicità europea nella repressione delle proteste popolari in Bahrain

Nessuna buona notizia giunge dal Dialogo Nazionale in Bahrain, intesa tra la monarchia al potere e l’opposizione per porre fine alle violenze e avviare discussioni politiche che creino i presupposti di quel processo democratico per il quale il popolo del…

1 12 13 14 15