repressione

07.07.2020

Egitto, arrestata l’influencer Hadeer al-Hady per i suoi video su Tik Tok

Egitto, arrestata l’influencer Hadeer al-Hady per i suoi video su Tik Tok

I servizi di sicurezza egiziani hanno arrestato Hadeer al-Hady accusandola di pubblicare "materiale dissoluto" attraverso i social. »

30.06.2020

Hong Kong, approvata la legge contro sovversione e secessione

Hong Kong, approvata la legge contro sovversione e secessione

Il via libera, da parte del Congresso nazionale cinese, è giunto alla vigilia del 23° anniversario del trasferimento della sovranità su Hong Kong da Londra a Pechino. Approvata oggi in Cina una legge per la “sicurezza nazionale” che criminalizza tentativi di secessione, sovversione e collusione con forze straniere. Le nuove norme dovrebbero essere applicate anche… »

24.06.2020

Egitto, arrestata Sanaa Seif: attivista e sorella del blogger Alaa Abdel Fattah

Egitto, arrestata Sanaa Seif: attivista e sorella del blogger Alaa Abdel Fattah

L'attivista Sanaa Seif è stata arrestata davanti all'ufficio del procuratore generale al Cairo. Era andata per denunciare un'aggressione ricevuta lunedì mattina. »

16.06.2020

Egitto, ennesimo arresto di un giornalista e il video che documenta l’irruzione della polizia in casa sua

Egitto, ennesimo arresto di un giornalista e il video che documenta l’irruzione della polizia in casa sua

Le forze di sicurezza egiziane hanno arrestato Mohamed Mounir, un giornalista egiziano e fondatore del fronte per la difesa della libertà dei giornalisti »

06.06.2020

“Rapporto 2019-2020”: un periodo di straordinario attivismo e intensa repressione

“Rapporto 2019-2020”: un periodo di straordinario attivismo e intensa repressione

Disponibile, in libreria e online sul sito di Infinito Edizioni, dal 4 giugno il “Rapporto 2019-2020” di Amnesty International. “Nel 2019 milioni e milioni di persone, per lo più giovani, sono scese in strada per chiedere diritti, giustizia, libertà, dignità, rispetto per l’ambiente, fine della corruzione e delle disuguaglianze. Una moltitudine… »

27.05.2020

Mentre la pandemia impervia, in Cile aumentano le repressioni

Mentre la pandemia impervia, in Cile aumentano le repressioni

A ottobre 2019 sono iniziate in Cile, su tutto il territorio, le prime proteste, con i cittadini scesi in piazza contro l’estrema inuguaglianza sociale, la privatizzazione e le enormi mancanze del sistema sanitario e dell’istruzione, nonchè contro la privatizzazione delle acque e delle risorse naturali. Tra le principali… »

20.05.2020

Turchia, repressione ai tempi del virus e la puzza di un nuovo colpo di Stato

Turchia, repressione ai tempi del virus e la puzza di un nuovo colpo di Stato

In Turchia, sin dai primi giorni dell’emergenza sanitaria, il governo centrale ha alzato l’asticella della repressione portando avanti una vera crociata contro le opposizioni e non solo. Ankara sembra che abbia deciso di sfruttare la pandemia per i proprio scopi politici, basati sulla cultura del governare con la paura. Indagini… »

19.05.2020

Egitto, dopo 37 giorni termina lo sciopero della fame del blogger Alaa Abd El Fattah

Egitto, dopo 37 giorni termina lo sciopero della fame del blogger Alaa Abd El Fattah

“Adesso possiamo andare avanti con le procedure di detenzione attraverso gli avvocati e quindi penso sia sufficiente sospendere lo sciopero della fame, soprattutto perché non voglio che tu trascorra l’Eid preoccupata per me”, si legge nella lettera dell’attivista egiziano Alaa Abd El Fattah inviata a sua madre dal carcere… »

08.05.2020

Egitto: lo youtuber filma il suo arresto e scompare

Egitto: lo youtuber filma il suo arresto e scompare

“Chi è? Ditemi chi siete, non apro la porta agli sconosciuti”. Lo ha ripetuto più volte Hany Mustafa prima di dover cedere e aprire la porta di casa a uomini che erano sul punto di abbatterla. Mustafa, noto come Amou Hany (“zio Hany” in dialetto locale), è uno youtuber egiziano. »

06.03.2020

Il problema non è la violenza, è Piñera

Il problema non è la violenza, è Piñera

Piñera e i suoi soci hanno fatto della violenza il tema principale all’ordine del giorno nel paese, spostando in secondo piano l’attenzione alle richieste sociali e addirittura minacciando i cittadini nel tentativo di sospendere il referendum costituzionale, se il caos dovesse continuare. I potenti usano la violenza come mezzo per… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.