OSA

Luis Almagro riconosce suo ruolo nella rimozione di Morales; un nuovo Piano Condor?

Il segretario generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, ha riconosciuto il suo ruolo nel colpo di stato in Bolivia che ha causato la partenza forzata del governo dell’ex presidente, Evo Morales. I golpisti hanno gestito il processo elettorale…

Massachusetts Institute of Technology: nessuna prova di brogli nelle elezioni boliviane

Secondo un nuovo studio del MIT (Massachusetts Institute of Technology) non sono state riscontrate prove di frode nelle elezioni boliviane del 2019, nonostante le accuse di gravi irregolarità da parte dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), che hanno portato alla cacciata…

Decolonizzazione: Il Venezuela si ritira dall´OSA

Sabato 27 Aprile 2019 il Ministero degli Esteri del Venezuela (1*) attraverso il suo Ministro Jorge Arreaza M. ha annunciato ufficialmente (2*) il ritiro del Venezuela dall´OSA, l´Organizzazione degli stati americani (3*). L´istituzione è percepita da molti analisti in Latinoamerica…

Europa, su che basi dici che Maduro è un dittatore?

E’ l’8 Giugno 2016, il Parlamento Europeo si appresta ad approvare una Risoluzione sulla situazione del Venezuela che, nonostante le sfumature del linguaggio diplomatico, è decisamente ostile verso il Governo chavista di Nicolas Maduro. Tale risoluzione elenca, in premessa, una serie…

Venezuela: gli USA manovrano l’OEA per rovesciarci

Secondo Venezuela, Bolivia e Messico, gli USA hanno manovrato 17 (su 34) stati membri dell’OEA -Organizzazione degli Stati Americani- per ottenere illegittimamente una dichiarazione ostile al Venezuela.   Samuel Moncada, vice ministro del Venezuela per il Nord America, oggi mercoledì 19/4…