nonviolenza

21.04.2017

Gesualdi: “Avviciniamoci a don Milani rispettando il suo spirito”

Gesualdi: “Avviciniamoci a don Milani rispettando il suo spirito”

Riceviamo in redazione e volentieri pubblichiamo un comunicato stampa di Francuccio e Michele Gesualdi, allievi della scuola di Barbiana, che vuole essere una risposta indiretta a chi negli ultimi giorni si avvicina in maniera grossolana a don Lorenzo Milani   Quest’anno, in cui ricorre il cinquantesimo dalla sua morte, sentiamo… »

21.04.2017

Appello per una manifestazione nazionale NO MUOS a Niscemi sabato 1 luglio 2017

Appello per una manifestazione nazionale NO MUOS a Niscemi sabato 1 luglio 2017

APPELLO PER UNA MANIFESTAZIONE NAZIONALE A NISCEMI SABATO 1 LUGLIO 2017   Con le forzature legali e la forte repressione si sta cercando di normalizzare l’anomalia siciliana, cioè una lunga e profonda mobilitazione, ricca di iniziative, esperienze e azioni contro l’installazione  e l’entrata in funzione del MUOS, per lo smantellamento dello stesso… »

18.04.2017

La nostra agenda di pace: organizzare la nonviolenza, qui ed ora

La nostra agenda di pace: organizzare la nonviolenza, qui ed ora

“O l’umanità distruggerà gli armamenti, o gli armamenti distruggeranno l’umanità”: una verità rimasta inascoltata. Dopo la seconda guerra mondiale si sono continuati a riempire gli arsenali:  dunque gli armamenti oggi stanno distruggendo l’umanità. E non c’è differenza, per le vittime (se non per le potenziali dimensioni della distruttività), tra armi… »

14.04.2017

Che fare? Essere

Che fare? Essere

Sono giorni di trepidazione. Vedi      Il presidente autocrate e interventista degli Usa minaccia azioni più radicali dei missili lanciati in Siria. In Afghanistan ha usato per la prima volta la superbomba (la più devastante prima dell’atomica) uccidendo 82 militanti Isis, cosicché sorgeranno più di 82 nuovi militanti Isis. »

11.04.2017

No alla guerra: manifestazioni in tutta Italia

No alla guerra: manifestazioni in tutta Italia

Con varietà di forme, di sigle che le convocano, di piattaforme, di tipi di persone c’è un popolo che non si arrende e che nelle città italiane manifesta il suo dissenso agli insensati venti di guerra innescati dalla politica di Trump nei confronti della Siria e, ora, della Corea del… »

08.04.2017

DiEM25, Marsili: “La cittadinanza attiva come contropotere essenziale”

DiEM25, Marsili: “La cittadinanza attiva come contropotere essenziale”

A poche settimane dalla presentazione a Roma del manifesto programmatico New Deal europeo abbiamo incontrato Lorenzo Marsili che insieme a Yanis Varoufakis ha lanciato il movimento europeo DiEM25. E’ stata l’occasione per approfondire alcune delle idee e delle proposte di DiEM25 con le quali mira a creare una… »

07.04.2017

Attacco Usa in Siria: la voce del padrone

Attacco Usa in Siria: la voce del padrone

Come può essere definita la decisione del presidente USA di lanciare missili sul territorio siriano? Il governo italiano appoggia l’azione militare statunitense. Il ministero degli esteri dichiara che “l’Italia comprende”. Non in nostro nome. Noi non comprendiamo, non giustifichiamo. Non si tratta di una “risposta motivata”, quale potrebbe essere solo… »

07.04.2017

Esce il libro di Pressenza, “Diritti all’informazione”

Esce il libro di Pressenza, “Diritti all’informazione”

Da giovedì 6 aprile è disponibile il primo libro in italiano della nostra agenzia di stampa internazionale, “Diritti all’informazione – Giornalismo per la nonviolenza (2014-2016)”, edito per i tipi dell’associazione editoriale Multimage (12 euro).  Il libro può essere richiesto alla mail info@multimage.org Si tratta di… »

31.03.2017

Perché No Tap né qui né altrove

Perché No Tap né qui né altrove

di Elena Gerebizza, Re:Common È fine febbraio, siamo a Baku, capitale dell’Azerbaigian. A un incontro ufficiale il governo italiano viene bacchettato per i notevoli ritardi nella costruzione del gasdotto TAP, il segmento in terra nostrana del Corridoio Sud del Gas. Con la coda tra le gambe, il ministro dello Sviluppo… »

26.03.2017

55 anni dopo, c’è sempre più bisogno di nonviolenza

55 anni dopo, c’è sempre più bisogno di nonviolenza

La nonviolenza va nel profondo più di quanto si creda. Essa si presenta, oggi in modo culminante, come antitesi ai maggiori mali: la guerra e il folle riarmo, l’assolutismo oppressivo dei governi, lo sfruttamento delle moltitudini povere, la chiusura individualistica egocentrica e disperata. Perciò essa sta alla punta estrema… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.