militarismo

24.09.2018

Dal crocifisso al mitra

Dal crocifisso al mitra

Il governo del Cambiamento, appena insediatosi, ha posto nuovamente questioni mai abbandonate del tutto dall’area più reazionaria di questo paese. L’aspetto simbolico del crocifisso nelle classi e il suo ripristino, per esempio, è una proposta che ci dice molto della direzione del cambiamento promosso con tanto fervore. Ma quello è… »

27.05.2018

Che nelle scuole si torni a disobbedire ad ogni guerra…

Che nelle scuole si torni a disobbedire ad ogni guerra…

“Aver più volte denigrato l’operato di codesta istituzione scolastica, screditando la figura dirigenziale e danneggiando l’immagine il decoro della scuola sui social networks”. Queste le motivazioni della contestazione di addebito e avvio del procedimento disciplinare nei miei confronti da parte della dirigente dell’Istituto Comprensivo “Cannizzaro-Galatti” di Messina, dove insegno ininterrottamente… »

18.12.2017

La scuola siciliana va alla guerra

La scuola siciliana va alla guerra

Nel sistema educativo sembra non esserci più cittadinanza per la pace. Quella vera, disarmata e giusta. Nessuna intenzione di riflettere sul ruolo della Sicilia negli scenari di guerra planetari, sull’iperdronizzazione di Sigonella o sul MUOStro di Niscemi. Da Messina a Trapani, Catania o Comiso, “militari Usa brava gente”. E l’inno… »

28.06.2017

Strategia NATO della tensione

Strategia NATO della tensione

Che cosa avverrebbe se l’aereo del segretario Usa alla Difesa Jim Mattis, in volo dalla California all’Alaska lungo un corridoio aereo sul Pacifico, venisse intercettato da un caccia russo dell’aeronautica cubana? La notizia occuperebbe le prime pagine, suscitando un’ondata di preoccupate reazioni politiche. Non si è invece mossa foglia quando… »

08.05.2017

Napoli, 13 maggio presidio davanti base Nato

Napoli, 13 maggio presidio davanti base Nato

Nell’ambito delle iniziative che si stanno tenendo a Napoli contro la guerra, sabato 13 alle ore 10:30 ci sarà un presidio davanti alla base NATO di Lago Patria. Diciamo NO a Napoli base di guerra  … »

14.09.2016

Il militarismo e i giovani: il Raduno Giovanile al Congresso sul disarmo a Berlino

Il militarismo e i giovani: il Raduno Giovanile al Congresso sul disarmo a Berlino

“Il mondo in cui viviamo è ingiusto e inumano, soprattutto verso i giovani. Il nostro modello sociale si basa sulla crescita economica illimitata, lo sfruttamento delle risorse naturali, la supremazia del capitale, le strutture di dominio, il patriarcato, la competizione, la violenza, lo scontro, il conflitto e la guerra. Il… »

06.07.2016

Armi e repressione: il legame pericoloso dell’America Latina con Israele

Armi e repressione: il legame pericoloso dell’America Latina con Israele

di David Lifodi Due figli di desaparecidos della dittatura militare cilena residenti in Israele hanno chiesto allo stato ebraico, tramite il tribunale di Tel Aviv, di declassificare circa ventimila documenti relativi alla vendita di armi al regime di Augusto Pinochet. Se venissero provati i legami tra Israele e il… »

01.07.2016

A Varsavia vertice alternativo al summit della NATO

A Varsavia vertice alternativo al summit della NATO

Varsavia, 28 giugno 2016 Il prossimo vertice NATO avrà luogo a Varsavia nei giorni 8 e 9 luglio. La città è stata scelta a causa dell’attuale concentrazione di forze nell’Est europeo, dove si terrà la grande esercitazione denominata nientemeno che “Bellicismo”, in funzione di deterrenza o meglio di provocazione verso… »

05.02.2016

Elmetti e moschetti per la Buona Scuola di Renzi & C.

Elmetti e moschetti per la Buona Scuola di Renzi & C.

Lezioni di Costituzione affidate a generali e ammiragli, concorsi spaziali con tanto di premi offerti dalle aziende produttrici di sistemi di morte, seminari e conferenze sulle missioni “umanitarie” delle forze armate italiane in Afghanistan, Iraq, Somalia, Libano e nei Balcani. La buona scuola dell’era Renzi sarà sempre più militare e… »

29.04.2015

Giappone: prosegue il cammino verso una costituzione meno pacifista

Giappone: prosegue il cammino verso una costituzione meno pacifista

Dal partito di governo, il Liberaldemocratico, è uscita l’indiscrezione che il premier Shinzo Abe si preparerebbe a modificare la costituzione alla fine del 2018 in modo da eliminare definitivamente le restrizioni a un pieno utilizzo delle Forze di autodifesa in operazioni anche armate all’estero. Iniziative che, sebbene potenzialmente possibili sotto… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.