Mauritania

Mauritania: antischiavisti, processo rinviato e diritti negati

Continua l’accanimento del regime mauritano contro gli attivisti anti-schiavitù, che combattono un fenomeno ancora molto presente nel Paese, nonostante l’abolizione formale nel 1981 e l’introduzione come reato penale nel 2007. Alcuni giorni fa era stato annunciato per oggi 5 febbraio,…

Mauritania: agli antischiavisti 2 anni di carcere

Giovedì 15 gennaio il tribunale di Rosso, a sud della Mauritania, ha emanato il verdetto del processo contro 10 attivisti anti-schiavitù detenuti nel carcere cittadino, arrestati lo scorso 11 novembre nell’ambito di una carovana pacifica per il diritto alla terra…

Il processo farsa alle buone intenzioni contro IRA Mauritania

Quello che verrà espresso domani nella località di Rosso a sud della Mauritania, presso il Palazzo di Giustizia Centrale dello stesso luogo, sarà il classico processo alle intenzioni, proprio nel senso standard dell’espressione. C’è un paese, la Mauritania, ai più…

Mauritania: «Antischiavisti detenuti arbitrariamente e torturati»

Oggi, 24 dicembre, in Mauritania si tiene un processo ai danni di attivisti del movimento nonviolento antischiavista IRA (Iniziativa per la Rinascita del movimento Abolizionista), in carcere dall’11 novembre. Arrestati con motivazioni pretestuose durante una campagna pacifica anti-schiavitù e per…

Mauritania: attivisti anti-schiavitù sotto processo per proteste

La Mauritania continua a criminalizzare gli attivisti per i diritti umani e a celebrare processi farsa Bolzano, Göttingen, 18 dicembre 2014 Nonostante la Mauritania abbia da tempo abolito la schiavitù e nel 2007 abbia promulgato una legge che la criminalizza,…

Islam contro schiavitù: un nuovo paradigma per la Mauritania

Recensione del libro: Storia della schiavitù e delle lotte antischiaviste in Mauritania del prof. Saidou Kane In quest’opera l’autrice, la Dr. phil. Milena Rampoldi, presenta l’opera del Prof. Saïdou Kane, uno storico e sociologo mauritano che affrontò la tematica della…

Mauritania: gli Haratin in marcia per i loro diritti

Diverse migliaia di cittadini di etnia ‘haratin’ hanno intrapreso una marcia di circa 400 chilometri tra la città di Bogue, nel sud, e Naouakchott, per denunciare le discriminazioni di cui sono oggetto nel loro stesso paese. Considerati una vera e…

La schiavitù come arma del potere in Mauritania

Oltre 29 milioni di persone sono oggi vittime di schiavitù e la Mauritania è al primo posto con il 20% della popolazione schiavizzata. La parola “schiavitù” rievoca immagini di un passato lontano, di epoche antiche ormai dimenticate e superate grazie…

Premio a Biram Dah Abeid, leader della lotta contro la schiavitù in Mauritania

Ogni anno, i premi Frontline Defenders premiano i difensori in prima linea, nel proprio Paese, dei diritti umani a rischio, sia quanti si prodigano per la tutela dalle violazioni dei diritti umani e delle libertà fondamentali, sia quanti offrono un…

Manifestazione in Mauritania contro la violenza sulle donne

Il 3 e 4 aprile 2013 Mondo senza Guerre e senza Violenza si mobilita in Mauritania per denunciare e condannare la violenza contro le donne e in particolare la terribile vicenda di Penda Sogui, giovane madre incinta di 32 anni…

1 2 3 4 5