Malta

14.01.2020

Malta, un clone di Muscat alla guida del paese. Giustizia per Daphne non sarà una priorità

Malta, un clone di Muscat alla guida del paese. Giustizia per Daphne non sarà una priorità

Joseph Muscat ha fatto in modo che un suo clone gli succedesse. I dubbi iniziali tra i ranghi del Partito Laburista quando Joseph Muscat fu costretto a dimettersi sono stati annullati da una campagna di propaganda agiografica che ha glorificato Joseph Muscat e sollecitato i membri del partito a cercare… »

12.01.2020

Robert Abela è il nuovo primo ministro di Malta

Robert Abela è il nuovo primo ministro di Malta

Robert Abela è il nuovo primo ministro di Malta, nomina automatica scattata dopo l’elezione a leader del Partito Laburista. Avvocato, 42 anni, figlio dell’ex Presidente George Abela, succede a Joseph Muscat, costretto a dimettersi perché accusato di aver interferito sulle indagini legate all’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia. La decisione… »

10.01.2020

La Sea-Watch 3 salva 119 persone in tre operazioni di soccorso

La Sea-Watch 3 salva 119 persone in tre operazioni di soccorso

Nella mattinata di ieri la nave Sea-Watch 3 della ONG Sea-Watch ha soccorso 60 persone che si trovavano su un gommone in pericolo a circa 24 miglia nautiche dalle coste libiche. Tra loro 53 uomini e 7 donne – 31 minorenni. Poco prima aveva documentato il respingimento, da parte della… »

02.12.2019

Il Primo Ministro maltese si dimette, mentre proseguono le indagini sull’omicidio di una giornalista

Il Primo Ministro maltese si dimette, mentre proseguono le indagini sull’omicidio di una giornalista

A Malta, il Primo Ministro Joseph Muscat ha annunciato che si dimetterà a metà gennaio, mentre proseguono le indagini sull’omicidio di Daphne Caruana Galizia, nota giornalista investigativa uccisa da un’autobomba nel 2017. “Scriverò al Presidente del Partito Laburista affinché il processo per eleggere un nuovo leader sia fissato per il… »

01.11.2019

La Alan Kurdi aspetta ancora un porto sicuro. Quindici migranti salvati dalla Open Arms diretti a Malta

La Alan Kurdi aspetta ancora un porto sicuro. Quindici migranti salvati dalla Open Arms diretti a Malta

Mentre la nave Alan Kurdi aspetta ancora per un porto sicuro, Open Arms in piena tormenta, dopo aver atteso a lungo le istruzioni dalle autorità maltesi, ha finalmente trasferito le persone salvate in mare a bordo di una motovedetta »

10.09.2019

Sbarco a Malta per i migranti salvati dall’Alan Kurdi. L’Ocean Viking attende ancora un porto sicuro

Sbarco a Malta per i migranti salvati dall’Alan Kurdi. L’Ocean Viking attende ancora un porto sicuro

Gli ultimi cinque migranti a bordo dell’Alan Kurdi, la nave della Ong tedesca Sea-Eye, potranno sbarcare a Malta. Da qui verranno poi trasferiti nei paesi dell’Unione Europea che hanno offerto la loro disponibilità, una prospettiva che non sembra però così scontata:  lunedì i richiedenti asilo detenuti nel centro maltese di… »

09.09.2019

L’Ocean Viking salva 50 migranti. Altro tentato suicidio sulla Alan Kurdi

L’Ocean Viking salva 50 migranti. Altro tentato suicidio sulla Alan Kurdi

Domenica 8 settembre “Sos Mediterranee e Medici senza Frontiere hanno soccorso 50 persone da un gommone in pericolo nelle acque internazionali al largo della Libia. Ci sono volute 3 ore per completare le operazioni. 12 bambini sotto i 18 anni e una donna incinta sono fra le persone… »

07.09.2019

La Alan Kurdi ancora bloccata al largo di Malta. Un ragazzo tenta il suicidio

La Alan Kurdi ancora bloccata al largo di Malta. Un ragazzo tenta il suicidio

La nave Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye è ancora bloccata in acque internazionali, al largo di Malta, dopo il divieto d’ingresso in quelle italiane firmato dagli ormai ex ministri Salvini, Trenta e Toninelli. “Uno dei naufraghi ha già cercato di togliersi la vita a bordo della #AlanKurdi,… »

23.08.2019

Ocean Viking, Malta autorizza lo sbarco

Ocean Viking, Malta autorizza lo sbarco

I 356 migranti rimasti bloccati per due settimane a bordo della Ocean Vikin potranno finalmente sbarcare. “Malta trasferirà queste persone su navi militari maltesi in acque internazionali e le porterà a terra. Tutti i migranti saranno distribuiti in altri paesi europei: Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Romania. Nessuno resterà… »

10.08.2019

Resoconto della missione di salvataggio in corso di Open Arms

Resoconto della missione di salvataggio in corso di Open Arms

Il resoconto ufficiale della missione di salvataggio attualmente in corso di Open Arms »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 17.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.