Linea d’Ombra

Balkanroute calling: la carovana è partita!

E’ partita oggi da Trieste per arrivare a Maljevac sul confine croato-bosniaco la carovana per la libertà di movimento “Balkanroute calling” con lo scopo di denunciare le politiche di respingimento dell’Unione Europea. La carovana, a cui hanno partecipato circa cinquanta…

25 Aprile a Trieste: Festa di liberazione e solidarietà nonviolenta

Anche Trieste ha risposto all’appello intitolato “Tutte le vite valgono” proposto da Rete DASI (Diritti, Accoglienza, Solidarietà Internazionale) Friuli Venezia Giulia il 17/1, quando è iniziato un digiuno a staffetta di sensibilizzazione sulla rotta Balcanica e i relativi respingimenti dei…

Gian Andrea Franchi: Amir Labbaf, la politica e il corpo

Amir Labbaf è iraniano, è un attivista per la difesa dei diritti Darwish, vive ora su una sedia a rotelle in un campo profughi bosniaco La politica, la politica nella società, dal ‘basso’, la lotta di classe, la politica non…

Un Ponte di Corpi a Claviere

Ieri in molte piazze italiane ed europee si è tenuta la manifestazione “Un ponte di corpi“ Molto importante dal punto di vista simbolico è stata la manifestazione che si è tenuta al confine francese, in un’Europa che col trattato di…

Comunicato di Gian Andrea Franchi in seguito all’imputazione

Io rivendico il carattere politico, e non umanitario, del mio impegno quinquennale con i migranti. Impegno umanitario è un impegno che si limita a lenire la sofferenza senza tentar d’intervenire sulle cause che la producono. Impegno politico, nell’attuale situazione storica,…

Trieste, rotta balcanica, Gian Andrea Franchi: che ruolo hanno le istituzioni?

A Trieste, dalla rotta balcanica giungono in larghissima maggioranza persone dalla Siria, dall’Iran, dall’Afghanistan, tutti paesi la cui popolazione, o parte di essa, è in generale a rischio Frontex il cui direttore è Fabrice Leggeri, è sotto accusa per i…

Condanniamo le azioni repressive: totale solidarietà a chi è solidale!

Ancora una volta l’accusa di “favoreggiamento dell’immigrazione clandestina” viene usata per reprimere e criminalizzare le donne e gli uomini che lottano contro il razzismo di strada e di stato e che vogliono far luce su quanto sta avvenendo nei Balcani…

Gian Andrea Franchi, Linea d’Ombra ODV: “Non esiste neanche uno straccetto di prova”

Gian Andrea Franchi esponente di Linea d’Ombra ODV ha replicato con un duro comunicato alle accuse a suo carico Martedì scorso le forze dell’ordine di Trieste hanno effettuato una perquisizione nella sede dell’associazione Linea d’Ombra ODV che si occupa di…

Lorena e Gian Andrea sotto accusa per reato di solidarietà

Questa mattina all’alba la polizia ha fatto irruzione nell’abitazione privata di Gian Andrea Franchi e Lorena Fornasir, nonché sede dell’associazione Linea d’Ombra ODV. Sono stati sequestrati i telefoni personali, oltre ai libri contabili dell’associazione e diversi altri materiali, alla rierca…

Piena e totale solidarietà a Lorena Fornasir, Gian Andrea Franchi e a tutto il collettivo di Linea d’ombra

Nessuna legge ci convincerà mai che alcune donne e alcuni uomini rispetto ad altri sono illegali. Nessuna legge ci convincerà mai che il diritto a spostarsi è solo di alcuni e non di altri. Nessuna legge ci convincerà mai che…

1 2