leader sociali

Colombia, ucciso il leader Jesús Albeiro. Appello dell’ONIC contro la violenza politica

 Secondo Indepaz, nel corso del 2021 sono stati assassinati 113 leader sociali e dal 2016 sono stati uccisi un totale di 1.228. L’Istituto di studi per lo sviluppo e la pace (Indepaz) ha denunciato martedì l’omicidio di un altro leader…

Colombia, il 66esimo massacro di leader sociali nel 2021

Era il 4 luglio 2021 quando, secondo Indepaz, nel Paese erano stati assassinati 84 leader sociali. L’Associazione contadina per lo sviluppo dell’Alto Sinú (Asodecas) aveva denunciato il sabato prima l’omicidio di José Gregorio Luguez, leader contadino nel dipartimento di Córdoba, nel…

#QuePareElGenocidio: settembre è stato il mese con il maggior numero di omicidi finora nel 2020 in Colombia

Le vite di leader sociali, ex combattenti e civili in Colombia continuano ad essere in pericolo, mentre il governo nazionale non intraprende alcuna azione energica per  proteggerli. Continuano ad aumentare i massacri e gli omicidi di leader sociali, ex combattenti…

Prima Conferenza Internazionale sugli Accordi di Pace in Colombia

Lo scorso 26 settembre si sono riunite alcune personalità e rappresentanti di organismi nazionali e internazionali per dialogare sulle azioni da intraprendere in seno all’Accordo di pace, tra questi quattro premi nobel, Pepe Mujica, Felipe González, Juan Manuel Santos in…

Alla vita dei nostri leader sociali: #LiderazgosSinMiedo (leadership senza paura)

Alzo la voce per te, perché tu l’hai alzata per me! #LiderazgosSinMiedo Cosa sarebbe della nostra Colombia se le donne e gli uomini che difendono i diritti umani non continuassero ad alzare la voce per chiedere che siano osservati e…

Leader delle comunità: presente duro… futuro promettente!

Le Giunte di azione comunale hanno costruito il Paese per 60 anni e ora, nel bel mezzo dello sterminio dei leader sociali, si stanno reinventando per costruire il futuro. La morte perseguita i leader delle comunità praticamente in ogni angolo…

Raúl, José e Felicinda: l’impronta dei leader

Sono tanti i morti in Colombia. In un Paese che non sa parlare una lingua diversa della violenza e che finora ha imparato le sillabe della parola “pace”, vedere come quotidianamente vengono assassinati i nostri leader sociali, è come tornare…

Tre storie, tre vite spezzate e gli assassinii continuano

Aveva ragione Michel Forst che, quando era relatore delle Nazioni Unite per i diritti umani, ha affermato che la Colombia è uno dei paesi più pericolosi per i difensori dei diritti umani. Sono centinaia i leader assassinati per aver difeso…

Ecco i miei ricordi dei leader sociali assassinati

Michel Forst, relatore delle Nazioni Unite, ha dichiarato nel febbraio di quest’anno che la Colombia è uno dei paesi più a rischio del mondo per quanto riguarda la difesa dei diritti umani. Le cifre da sole non mostrano la tragedia…

Lo Stato impotente

Lo ha detto Cristina Bautista Taquinás, governatore della riserva di Tacueyó, qualche giorno prima della sua morte: “Se restiamo in silenzio, ci uccideranno, e se parliamo ci succederà lo stesso… Allora parliamo”. È un messaggio commovente per il coraggio quasi…

1 2 3