Kosovo

30.03.2020

Showdown Kosovaro

Showdown Kosovaro

E così, con qualche sorpresa, ma molte trappole disseminate nel percorso istituzionale degli ultimi tempi, si è giunti allo show-down del neonato governo di Albin Kurti, in Kosovo: “parlamentarizzata” la crisi, approvata una clamorosa mozione di sfiducia, caduto il governo. Uno show-down che tuttavia è difficile considerare, a tutti… »

29.03.2020

Quel 24 Marzo, 21 anni fa

Quel 24 Marzo, 21 anni fa

L’aggressione della NATO contro la Jugoslavia, la Repubblica Federale di Jugoslavia, ventuno anni fa (24 Marzo 1999), è stata un vero e proprio crimine contro la pace e, nel suo complesso, ha rappresentato di fatto un crimine contro l’umanità: l’attacco è stato condotto senza approvazione del Consiglio di Sicurezza… »

12.03.2020

Come si costruisce la memoria collettiva

Come si costruisce la memoria collettiva

Desta spesso sorpresa l’affermazione in base alla quale l’esercizio della memoria non è solo “ricordo” e non è solo “individuale”, che la memoria può essere una pratica sociale (memoria collettiva) e che la memoria, in particolare la memoria collettiva, è frutto di una più o meno consapevole, più o meno… »

08.02.2020

I problemi non sono solo alle spalle. Il Kosovo e il nuovo governo Kurti

I problemi non sono solo alle spalle. Il Kosovo e il nuovo governo Kurti

Ci sono voluti quattro mesi, le trattative sono state lunghe e faticose, in alcuni momenti perfino sul punto della rottura, e alcune questioni fondamentali, come il “format” del dialogo serbo-kosovaro e la “opzione” sul prossimo presidente della “repubblica”, restano ancora in sospeso. Ma, alla fine, la maggioranza del parlamento… »

22.12.2019

Messina e la brigata “Aosta”. Oggi le chiavi, domani la repressione

Messina e la brigata “Aosta”. Oggi le chiavi, domani la repressione

Il 20 dicembre 2019 l’Amministrazione comunale di Messina ha consegnato le chiavi della città alla Brigata meccanizzata “Aosta” dell’Esercito italiano “per l’alto valore sociale ed etico dell’impegno profuso sui territori internazionali, nazionali e locali e per i significativi contributi di cooperazione che ha sempre saputo esprimere nel tempo”. Kosovo, 9-10 luglio 2019. »

02.12.2019

Paesaggi Balcanici: il patrimonio intangibile, il futuro della comunità, la costruzione della pace

Paesaggi Balcanici: il patrimonio intangibile, il futuro della comunità, la costruzione della pace

Alla vigilia (5 dicembre) della Giornata Internazionale del Volontario per lo Sviluppo, istituita con risoluzione 40/ 212 (1985) dall’Assemblea Generale dell’ONU, una riflessione sul valore delle culture per lo sviluppo e per la pace. È possibile delineare,… »

26.11.2019

Paesaggi balcanici: Prizren, la «città d’arte» del Kosovo, un ponte che guarda al futuro

Paesaggi balcanici: Prizren, la «città d’arte» del Kosovo, un ponte che guarda al futuro

«Una città romana a 76 km a sud-ovest di Prishtina, sul fiume Bistrica, nella regione del Kosovo. Si trovava sulla rotta da Lissos in Macedonia a Naissus nella Moesia Superiore. La città continuò ad esistere tra il IV e il VI secolo, ma ebbe risonanza di gran lunga maggiore nel… »

21.11.2019

Paesaggi Balcanici: Gjakova. «Un museo a cielo aperto» del patrimonio immateriale

Paesaggi Balcanici: Gjakova. «Un museo a cielo aperto» del patrimonio immateriale

Talvolta ricordata come la «Sarajevo del Kosovo» o la «Città di Pietra», Gjakova è un luogo altamente simbolico per il Kosovo: è legato ad alcuni dei più importanti eventi storici che appartengono alla memoria collettiva della regione e conserva le caratteristiche fondamentali di un vero e proprio luogo della… »

19.11.2019

Paesaggi Balcanici: Banjska. Il principio della pace e l’«alloro sacro imperiale»

Paesaggi Balcanici: Banjska. Il principio della pace e l’«alloro sacro imperiale»

Lo storico, perfino leggendario, Monastero di Banjska (1312-1316) sorge non lontano dalla città serba, nel Nord del Kosovo, di Zvečan, presso l’omonimo fiume Banjska, immerso in uno scenario incantevole, in cui al piccolo, raccolto, villaggio fa da sfondo una natura potente e suggestiva. Zvečan fu, nel XIII e XIV secolo,… »

14.11.2019

Paesaggi Balcanici: Gračanica. I grandi patrimoni universali, una sfida allo stereotipo

Paesaggi Balcanici: Gračanica. I grandi patrimoni universali, una sfida allo stereotipo

Circondata da più recenti edificazioni nella parte albanese-kosovara, sede di risorse culturali, archeologiche e paesaggistiche di straordinaria rilevanza , la piccola città di Gračanica è una vera e propria sfida al senso comune, a una serie di stereotipi abusati, in ragione dei quali i Serbi vivrebbero solo nel Nord del… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.