IRIAD

Archivio Disarmo (Roma) è un Istituto di ricerca fondato nel 1982 che studia i problemi della pace, del controllo degli armamenti, della sicurezza internazionale e della gestione nonviolenta dei conflitti. E’ giuridicamente riconosciuto dal Ministero degli Affari Esteri e dalle Nazioni Unite - Settore pubblica informazione ed Ecosoc. Svolge attività di ricerca, documentazione e formazione, in particolare per stage universitari. Iscritto al registro delle Associazioni di promozione sociale della Regione Lazio, è riconosciuto come Istituto Culturale della Regione Lazio e come Ente di formazione per il personale scolastico dal MIUR. E’ accreditato presso l'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile per la prestazione del servizio civile volontario.

IRIAD Review: Industria militare tra lobbying e commerci

E’ on line l’ultimo numero di “IRIAD Review” su Industria militare tra lobbying e commerci, con l’editoriale “Armamenti e politica della difesa”, con un’analisi “L’influenza delle lobbies industriali militari” di Andrea Pantarelli, con il paper “La produzione di armi in Italia nel 2020:…

Archivio Disarmo, consegnati a Roma i riconoscimenti per la XXXVII edizione del Premio Colombe d’oro per la Pace

Consegnati a Roma presso la Sala Benedetto XIII (Comunità di Sant’Egidio) i riconoscimenti per la XXXVII edizione del Premio Colombe d’oro per la Pace, organizzato da Archivio Disarmo con il sostegno delle Cooperative aderenti a Legacoop. La Giuria – formata…

Colombe d’oro per la Pace: selezionati i premiati di quest’anno

Giunge alla XXXVII edizione il Premio Colombe d’oro per la Pace, organizzato da Archivio Disarmo con il sostegno delle Cooperative aderenti a Legacoop. Le Colombe d’oro di quest’anno hanno come filo rosso i conflitti che aggrediscono il Sud del mondo,…

La minaccia nucleare continua

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione totale delle armi nucleari (26 settembre) il Segretario Generale dell’ONU, Antonio Guterres, ha dichiarato che “come famiglia globale, non possiamo più permettere che la nube del conflitto nucleare metta in ombra il nostro…