Isis

24.01.2018

45 impiegati di Save the Children sono stati salvati all’assalto a Jalalabad

45 impiegati di Save the Children sono stati salvati all’assalto a Jalalabad

Mentre la battaglia tra le forze di sicurezza e gli uomini armati è proseguita all’interno del complesso di Save the Children  a Jalalabad, nella provincia orientale di Nangarhar (Afghanistan)  a partire dalle 17:00  di mercoledì, il governatore Gulab Mangal ha dichiarato che 45 funzionari dell’organizzazione umanitaria  Save di Children sono stati… »

22.01.2018

6 ucraini e due piloti venezuelani sono tra i 43 morti nell’attacco all’hotel a Kabul

6 ucraini e due piloti venezuelani sono tra i 43 morti nell’attacco all’hotel a Kabul

Sarebbero almeno 43 i morti di cui sono sei ucraini  nell’attacco di sabato all’hotel Intercontinental rivendicato dai talebani a Kabul, in Afghanistan. Lo riferisce Faridon Momand. L’attacco si è concluso la mattina del 21 gennaio dopo più di 12 ore di resistenza da parte del commando armato, L’Hotel Intercontinental di… »

07.01.2018

Isis: l’isola del petrolio

Isis: l’isola del petrolio

Lo stato islamico di Iraq e Syria denominato (ISIS) o califfato, dal 2011, e dal ritiro delle truppe americane dall’Iraq fino a tutto il 2015, in piena guerra civile siriana, creava un integrato e prospero mercato nero del petrolio proveniente da più della metà degli impianti estrattivi e degli indotti… »

03.01.2018

Lo stato islamico e i traffici illegali

Lo stato islamico e i traffici illegali

Negli ultimi anni si è diffuso in Europa il terrore nero dello Stato Islamico (ISIS). Video violenti, rapimenti ed attentati hanno traumatizzato l’Occidente, ma com’è possibile che un gruppo relativamente ristretto di estremisti metta in ginocchio il mondo? Da dove provengono i capitali utilizzati dall’ISIS per le sue operazioni? Lo… »

31.12.2017

Missione in Niger: quale la scelta migliore?

Missione in Niger: quale la scelta migliore?

E’ di questi giorni l’ ultimo decreto legge del governo dimissionario italiano, che impiegherebbe un contingente militare, probabilmente parte dello stesso della missione in Iraq ed in numero variamente crescente sulla base delle necessità e del tempo, nel Niger; al momento il crocevia preferito dalle carovane di disperati in fuga… »

25.11.2017

Terribile strage in Egitto

Terribile strage in Egitto

Nella penisola del Sinai il terrorismo uccide centinaia di fedeli in preghiera nella moschea Al Rawdaw a Bir Al Abed nei pressi di Al Arish. I morti sarebbero quasi 250 e oltre un centinaio i feriti, tra questi circa 30 bambini. L’attentato terrorista ha colpito la moschea frequentata dalla tribù… »

01.11.2017

Condanna all’attentato di New York da parte delle comunità arabe italiane

Condanna all’attentato di New York da parte delle comunità arabe italiane

“Le Comunità del mondo Arabo in Italia (Co-mai) e la Confederazione Internazionale Laica Interreligiosa (CILI- Italia), condannano il feroce attentato di New York (opera del 29nne, di origini uzbeke, Sayfullo Saipov, apparentemente legato all’ISIS: piombato con un camion su una delle piu’ affolate piste ciclabili di Manhattan, causando almeno… »

19.09.2017

Bombardamenti USA a Raqqa. I civili che non contano

Bombardamenti USA a Raqqa. I civili che non contano

Nel governatorato di Raqqa, in Siria, molti sono i civili uccisi dalla Coalizione guidata dagli Stati uniti, nell’offensiva contro lo Stato islamico condotta insieme alle Syrian Democratic Forces (gruppi dell’opposizione armata siriana). Ma sono vittime che destano scarsa attenzione da parte di organismi internazionali e dei media, attentissimi invece alle… »

07.09.2017

Raid israeliano in Siria

Raid israeliano in Siria

Nel silenzio internazionale l’esercito israeliano continua le sue azioni di guerra contro la Siria: un raid aereo partito dallo spazio aereo libanese ha lanciato vari missili su un’installazione militare nella regione di Hana uccidendo, secondo l’agenzia Sana, due militari e producendo danni all’istallazione stessa. Altre fonti dichiarano che l’installazione sarebbe… »

31.08.2017

C’erano una volta gli Yazidi del Sinjar

C’erano una volta gli Yazidi del Sinjar

Nadia Murad è una giovane ambasciatrice delle Nazioni Unite di origine curda e di culto yazida che lavora per la pace e i diritti delle vittime di tratta delle persone ed è stata a sua volta vittima dell’Is nell’agosto del 2014, quando venne rapita insieme a molte altre donne dal villaggio di Kocho vicino a… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Forum Umanista Europeo 2018

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.