Isis

Iraq, Yasmine pedala a Mosul per la libertà delle donne

La ventenne ha vinto la prima edizione della Women’s Challenge Marathon, che si è svolta nell’ex capitale dello Stato islamico. “Hanno provato a farmi desistere, ma ho voluto dimostrare che il posto della donna non è la casa.” “Mentre pedalavo…

Dalla paura del terrorismo al terrore del dispotismo burocratico

Benedetta Berti è un’analista politica italo-americana e nel 2017 ha scritto un saggio limpido e profetico, che ha preso in esame le principali forme di violenza politica nel mondo: “La fine del terrorismo. Oltre l’ISIS e lo stato di emergenza”…

Cecco Bellosi/ Appunti sui giorni al campo profughi di Makhmour

Mentre è in corso al nuova guerra di Erdogan contro i curdi colpevoli di realizzare una democrazia innovativa che spaventa le dittature, Cecco Bellosi della Comunità il Gabbiano con l’associazione Verso il Kurdistan è a Makhmour per un viaggio nella realtà drammatica…

La Turchia in Siria per la terza volta. Perché?

Nel Medio Oriente le acque si riscaldano di nuovo. Oggi, 7 ottobre 2019, l’amministrazione statunitense ha “dato il via libera” all’intervento dell’esercito della Repubblica di Turchia per invadere un altro pezzo del territorio siriano. Le motivazioni del governo Ormai sono…

Siria: Amnesty denuncia che la coalizione USA viene meno alle sue responsabilità verso i civili bombardati a Raqqa

A seguito dell’annuncio, da parte della Coalizione a guida Usa, dell’inizio del ritiro delle truppe dalla Siria, la direttrice delle ricerche sul Medio Oriente di Amnesty International Lynn Maalouf ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Deploriamo il fatto che la Coalizione…

Oggi a Cagliari in solidarietà con Luisi Caria

Si è tenuta oggi a Cagliari l’iniziativa di solidarietà «a Luisi e agli altri percuisiti» organizzata da Rete Kurdistan Sardegna e a cui hanno aderito svariate organizzazioni sarde e italiane, da partiti ad associazioni, da movimenti a sindacati. Nel comunicato…

Kobane rinasce dopo Daesh

Articolo di Stefania Battistini e Ivan Grozny   Osman Kifa ci corre incontro, il suo volto spunta da una saracinesca crivellata di proiettili di AK47. “È stato Isis a sparare, quando ha cercato di prendersi Kobane. Vedete? – ci chiede…

Filippine: ancora 237.000 persone sfollate dopo la battaglia dell’Isis a Marawi

Altre 164.000 persone sono tornate in città, praticamente distrutta dopo cinque mesi di assedio (23 maggio – 23 ottobre 2017), anche se il luogo epicentro della battaglia rimane inaccessibile. Gli sfollati, molti sotto forte stress psicologico, difficilmente ricevono sostegno dalla…

La guerra in Afghanistan e gli interessi stranieri

La lunga guerra continua a non avere fine. Le guerre, quando finiscono, hanno chi vince e chi perde. I Talebani sono un pesce che nuota facile dentro i mille villaggi delle montagne blu; per questo la guerra non finisce, e…

Siria: si vis pacem para veritatem

Perché questa cecità dell’Occidente? Non ci si può scandalizzare per la brutalità della guerra e tacere su chi la guerra l’ha voluta e la vuole ancora oggi. Non si può confondere chi attacca con chi si difende. Liberaci, Signore dalla…

1 2 3 11