Iran

11.05.2018

#FHE: I parlamentari firmeranno per impegnarsi sul Trattato sulla proibizione delle armi nucleari

#FHE: I parlamentari firmeranno per impegnarsi sul Trattato sulla proibizione delle armi nucleari

I deputati di quattro paesi (Spagna, Francia, Cile e Argentina) si impegno a firmare il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari, approfittando del fatto che diversi membri dell’ICAN (Premio Nobel per la Pace 2017) parteciperanno al Forum umanista europeo del 2018 che promuove questa campagna. La firma avverrà sabato… »

04.05.2018

Il Fronte Polisario smentisce le accuse del Marocco

Il Fronte Polisario smentisce le accuse del Marocco

La rottura dei rapporti diplomatici con l’Iran, annunciata dal Marocco è il prolungamento della guerra contro il popolo sahrawi. Rabat accusa l’Iran di finanziare e armare, attraverso il partito libanese Hezbollah, il Fronte Polisario che si batte per l’indipendenza del Sahara Occidentale. Il 27 aprile scorso il Consiglio di… »

01.05.2018

Nucleare: l’Iran prende in giro le “pseudo-rivelazioni” di Netanyahu e per la stampa israeliana sono “molto rumore per nulla”

Nucleare: l’Iran prende in giro le “pseudo-rivelazioni” di Netanyahu e per la stampa israeliana sono “molto rumore per nulla”

L’Iran ha deriso le “pseudo-rivelazioni” del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu sul programma nucleare iraniano, mentre il quotidiano israeliano ‘Haaretz’, definisce lo show del primo ministro “molto rumore per nulla”. “Come vuole la prassi. Tempismo perfetto: il ragazzo che grida al lupo fa delle pseudo-rivelazioni sulla base dell’intelligence ad alcuni… »

26.04.2018

Oliver Stone: gli USA sono fuorilegge!

Oliver Stone: gli USA sono fuorilegge!

Fonte: RT deutsch 26/4/2018 (estratti da youtube). Teheran, 36mo Festival Internazionale del Cinema. 120 anni di cinema iraniano. In conferenza stampa, rispondendo a varie domande Oliver Stone ha detto: “Ricordo molto bene il presidente Chirac, quando disse no a George Bush che voleva invadere l’Iraq. E ora vedete… »

23.04.2018

TNP 2018: concentrarsi su ciò che conta davvero

TNP 2018: concentrarsi su ciò che conta davvero

Un’altra serie di incontri preparatori, in vista della Conferenza di Riesame del TNP del 2020, prenderà il via domani, lunedì 23 aprile, a Ginevra.  I membri di Reaching Critical Will forniranno, come sempre, un’eccellente copertura mediatica generale.  Ripubblichiamo qui il loro primo editoriale per i lettori di Pressenza. »

20.04.2018

Chi chiama “canaglia” chi?

Chi chiama “canaglia” chi?

Gli USA inseriscono nella lista degli “stati canaglia” solo quelli che rifiutano di sottomettere la propria moneta al cartello delle banche centrali private.    Dal secondo dopoguerra in qua, e soprattutto dopo lo scioglimento dell’ex Unione Sovietica, gli USA si sono autoproclamati “sceriffo mondiale”. Intanto indebolivano con ogni mezzo, anzi… »

28.02.2018

Sanzioni USA all’Iran? UE: se le applichi Trump!

Sanzioni USA all’Iran? UE: se le applichi Trump!

La Francia, l’Italia, il Belgio e altri paesi europei stanno preparando investimenti e canali commerciali denominati in euro e sostenuti dagli stati, che tagliano fuori la valuta e le banche statunitensi. L’Italia da sola ha in programma di investire 5 miliardi di euro in Iran. Di Juan Cole | (Informed… »

24.02.2018

Gli USA rilanciano la guerra in Siria

Gli USA rilanciano la guerra in Siria

Lungi dall’essere la forza diabolica che i cittadini americani sono stati allevati a temere, la Russia ha vittoriosamente assunto la guida verso la pace e l’accordo fra le varie fazioni siriane. Dobbiamo impegnarci a por fine all’intervento degli USA e a dichiarare l’indipendenza da chiunque non sia fermamente contrario ai… »

31.01.2018

Amnesty protesta per l’impiccagione in Iran di un condannato minorenne all’epoca del reato

Amnesty protesta per l’impiccagione in Iran di un condannato minorenne all’epoca del reato

Amnesty International si è detta oltraggiata per l’esecuzione, avvenuta il 30 gennaio, del 22enne Ali Kazemi, che era stato condannato a morte per un omicidio commesso quando aveva solo 15 anni. L’esecuzione, nella provincia di Busher, ha avuto luogo senza informare l’avvocato di Kazemi, come invece prevede la legge iraniana. »

30.01.2018

Iran, condanna a morte annullata per un minorenne al momento del reato

Iran, condanna a morte annullata per un minorenne al momento del reato

L’incubo per Saman Naseem dovrebbe essere terminato. Poche ore prima dell’impiccagione, nel febbraio 2015, questo giovane iraniano di etnia curda condannato a morte per un omicidio commesso a 17 anni aveva ottenuto la sospensione dell’esecuzione. Il caso era stato rinviato a un tribunale inferiore per il riesame e il mondo,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.