giovani

Giovani “a perdere” … anche nell’anno a loro dedicato

Fare memoria, invitare all’azione, raccogliere fondi o sensibilizzare ed incalzare le istituzioni. Sono questi, in sintesi, gli obiettivi che stanno alla base dell’istituzione di giornate o anni dedicati a vari temi. Con una incessante proliferazione che, però, rischia di svuotarli…

Il progetto “Freedoors” organizza “Murales in Libertà” e dipinge il quartiere Libertà di Bari

Si svolge martedì 5 luglio a partire dalle ore 9,00 e per tutta la giornata nella Piazza Redentore nel quartiere Libertà di Bari l’iniziativa “Murales in Libertà” che vedrà due giovani artiste, Ember e Serena Grassi, realizzare un murale con pittura Sikkens e…

Alex Zanotelli: ripartire dalla spiritualità per trovare nuovi metodi di nonviolenza attiva

In occasione di EireneFest, Festival internazionale del libro per la pace e la nonviolenza che si è tenuto a Roma dal 2 al 5 giugno presso i giardini del Verano, ho avuto il grande piacere di dialogare con Padre Alex…

Inclusione sociale e ascolto delle nuove generazioni, UNICEF: un anno di U-Report Italia.

Ad un anno dal suo lancio in Italia, U-Report Italia conta oltre 2700 iscritti; oltre 32 mila i messaggi di ragazze e ragazzi; proposti 13 sondaggi. U-Report è attiva in 93 Paesi e conta oggi oltre 22 milioni di partecipanti…

“Insieme”: il format educativo per le scuole italiane

A partire dal proprio approccio pedagogico, Still I Rise propone un percorso gratuito e versatile in lingua italiana adatto agli allievi di tutte le età. Un viaggio interattivo per avvicinarsi a temi importanti, come la migrazione, l’accoglienza, il lavoro minorile…

Adolescenti: tra adulti egocentrici, futuro incerto e ricerca di benessere

Non studiano, non lavorano, non partecipano a corsi di formazione professionale. Sono i giovani tra i 15 e i 29 anni chiamati Neet, acronimo inglese che sta per “Neither in Employment nor in Education or Training”. Giovani che restano in…

Lettera aperta alla mia generazione

Sono nato nel 1958, a metà del secolo scorso, nessuno avrebbe mai detto che il tempo sarebbe passato così in fretta e che oggi mi sarei ritrovato qui, seduto a imbastire questi concetti in parole che spero riescano a far…

“Cile, l’anno della speranza”. Intervista a Tomás Hirsch

Pubblichiamo ampi stralci della lunga intervista a Tomás Hirsch, deputato cileno del movimento Acción Humanista, per conoscere il suo parere – sia a livello globale che nazionale – sui maggiori successi ed errori dell’anno appena finito. Prima di tutto, vorrei…

Murales collettivi dal Cile all’Italia. Intervista a Eduardo “Mono” Carrasco

Abbiamo la possibilità di intervistare Eduardo “Mono” Carrasco, famoso muralista cileno esule in Italia dal golpe militare. Vive tuttora in un paesino nella provincia di Alessandria e pur rallentato dal Covid è sempre in giro in Italia o all’estero per…

Agricoltura e futuro, intervista al giovane Andrea Livini

Da anni si parla dell’importanza del tornare alla campagna, del ridare vita a luoghi che rischiano l’abbandono, del ritrovare qualità nell’esistenza, a partire da ciò che consumiamo. Ho la possibilità di intervistare il giovane Andrea Livini, da poco 24 anni,…

1 2 3 4 10