Mastodon

giornalisti

Hrant Dink: un uomo che parlava di pace

Il 2015 è il centesimo anniversario di una tremenda macchia per l’umanità ed io sono nato e cresciuto in un paese in cui abbiamo vissuto particolarmente questa profonda ferita. I miei compagni di classe, i miei vicini, i miei amici…

Brasile, mondiali 2014: le immagini delle proteste e degli scontri fanno il giro del mondo

Nel giorno della cerimonia di apertura, i media di tutto il mondo hanno mostrato immagini di proteste, scioperi e violenti scontri che hanno caratterizzato tutto Brasile in occasione dell’inaugurazione  della Coppa del Mondo. La giornata di ieri, 12 Giugno, è…

Pakistan: giornalisti sotto assedio secondo Amnesty

Secondo un rapporto diffuso oggi da Amnesty International, dal titolo “C’e’ una pallottola per te”, i giornalisti del Pakistan vivono sotto la costante minaccia di omicidi, intimidazioni e atti di violenza da parte di servizi segreti, partiti politici e gruppi…

La Turchia celebra il Ramadan con 63 giornalisti in carcere

Oggi è il primo giorno della festa di fine Ramadan. La Turchia celebra questa festa religiosa con 63 giornalisti in carcere e più di 100 processati fuori dai centri di detenzione. Il Sindacato dei Giornalisti della Turchia (TGS) ha rilasciato…

Protestano i giornalisti a Istanbul

Venerdì 12 luglio i giornalisti hanno occupato la Istiklal Avenue di Istanbul, vicino a Piazza Taksim, per difendere la libertà di stampa e denunciare la repressione, la censura e le minacce che continuano a colpire chi tenta di documentare la…

Meno per meno fa molto di più

“Menopermenofapiù” era il titolo della settima edizione del concorso “Giornalisti nell’Erba”, la cui fase conclusiva  si è svolta a Frascati venerdì 31 maggio scorso. Ero lì principalmente come maestro dei miei alunni di quarta elementare di Terranuova Bracciolini: eravamo finalisti…

Girlfriend in a coma non deve essere censurato

Il film “Girlfriend in a coma” realizzato da Bill Emmott, giornalista ed ex direttore dell’Economist e da Annalisa Piras, film-maker e corrispondente da Londra per “l’Espresso”, non sarà proiettato nelle sale prima delle elezioni per la sua “valenza politica”. A…

Giornalista giapponese uccisa ad Aleppo, due reporter del canale televisivo Al Hurra dispersi

  La giornalista giapponese Mika Yamamoto, corrispondente dell’agenzia di stampa Japan Press, è rimasta uccisa il 20 agosto, durante un servizio sugli scontri tra l’esercito siriano e i ribelli nel quartiere di Suleiman Halabi, ad est di Aleppo. La notizia…

RSF: Lettera aperta alla Opposizione Siriana circa gli attacchi ai media favorevoli al governo

[media-credit id=524 align=”alignleft” width=”230″][/media-credit]Appello del Direttore generale di RSF all’opposizione siriana All’attenzione di:: Riyad Al Asaad – Esercito Siriano Libero Abdel Basset Sayda – CNS Cc : “Amici della Siria” Oggetto: Crescenti attacchi contro i media ufficiali e azioni contro il…

1 4 5 6