giornalisti

19.01.2020

Cronache della nuova “democrazia” che avanza, AD 2020

Cronache della nuova “democrazia” che avanza, AD 2020

Questa che riportiamo è la testimonianza/cronaca di ciò che è accaduto ieri nell'operosa Prato al termine di una manifestazione svoltasi in modo del tutto pacifico in solidarietà a dei lavoratori che da tempo sono vittime di sfruttamento, violenze, abusi e ingiustizie di ogni tipo. »

03.12.2019

Turchia, nuove condanne per i giornalisti di Cumhuriyet, mentre peggiorano condizioni leader Hdp in carcere

Turchia, nuove condanne per i giornalisti di Cumhuriyet, mentre peggiorano condizioni leader Hdp in carcere

Dalla Turchia ci arrivano nuove e inquietanti notizie. Nell’indifferenza pressoché generale della comunità internazionale è stata confermata in Appello, dopo che la Corte di Cassazione di Ankara aveva chiesto la ripetizione del processo, la condanna di Ahmet Sik, giornalista investigativo di Cumhuriyet oggi parlamentare, e  altri 11 ex collaboratori e… »

24.11.2019

Seconda giornalista di Pressenza aggredita in Cile

Seconda giornalista di Pressenza aggredita in Cile

Qualche settimana fa – all’inizio delle proteste di massa nelle strade del paese, quando vigevano ancora lo stato d’assedio e il coprifuoco – la nostra giornalista Claudia Aranda è stata arrestata per qualche ora dai Carabineros ed è stato necessario coinvolgere un gruppo di avvocati per liberarla. Sabato 23 novembre… »

01.09.2019

Samir Kassir e la questione dell’infelicità

Samir Kassir e la questione dell’infelicità

"E' l’impotenza la cifra dell’infelicità [...] Impotenza a essere ciò che si ritiene di dover essere. Impotenza ad agire per affermare la propria volontà di esistere, se non altro come possibilità, di fronte all’altro che ti nega, ti disprezza e, adesso, nuovamente ti controlla, ti domina." »

17.07.2019

Il giornalismo non è un reato: assolti in Turchia due attivisti e uno scrittore

Il giornalismo non è un reato: assolti in Turchia due attivisti e uno scrittore

Dopo un incubo durato quasi tre anni per il mero fatto di aver difeso la libertà di stampa in Turchia, il 17 luglio Şebnem Korur Fincancı, Erol Önderoğlu e Ahmet Nesin sono stati finalmente assolti. Erol Önderoğlu (rappresentante per la Turchia di Reporter senza frontiere e membro dell’International Press Institute),… »

07.07.2019

Turchia, assolto Mehmet Altan. Processo da rifare per il fratello Ahmet e Nazli Ilicak, giornalisti all’ergastolo senza colpe

Turchia, assolto Mehmet Altan. Processo da rifare per il fratello Ahmet e Nazli Ilicak, giornalisti all’ergastolo senza colpe

La notizia è passata quasi inosservata. Eppure per la Turchia, soprattutto per i giornalisti turchi, è davvero una novità importante. La Corte Suprema della Turchia ha assolto Mehmet Altan, sostenendo che non ci siano prove sufficienti a suo carico, s ha decretato che bisogna rifare il processo a suo fratello… »

26.06.2019

Sea Watch e non solo: testimonianza di una giornalista-attivista

Sea Watch e non solo: testimonianza di una giornalista-attivista

Mentre scrivo la drammatica vicenda dei migranti salvati dalla Sea Watch e rimasti bloccati per quasi due settimane in mare nell’ennesimo, cinico braccio di ferro tra Italia e resto d’Europa non si è ancora conclusa, ma avendola seguita con passione mi sento di sottolinearne alcuni aspetti che vanno al di… »

03.04.2019

Verona 6-7 Aprile: incontro nazionale di Pressenza: il programma

Verona 6-7 Aprile: incontro nazionale di Pressenza: il programma

Tra pochi giorni si svolgerà l’evento conclusivo della campagna che, con l’occasione di celebrare i 10 anni di Pressenza, ha lanciato e sta realizzando l’idea di una rete operativa di relazioni tra giornalisti indipendenti ed attivisti sociali. Abbiamo parlato a lungo di tutto questo negli incontri di città e… »

01.11.2018

Turchia, il più grande carcere al mondo per giornalisti, dove il regime di Erdogan uccide il pensiero

Turchia, il più grande carcere al mondo per giornalisti, dove il regime di Erdogan uccide il pensiero

In Turchia se sei giornalista non vieni ucciso a bruciapelo con raffiche di mitra o un colpo di pistola alla testa come in Messico. Uccidono il tuo pensiero, ti chiudono in un carcere e non ti permettono più di vedere il mondo. Come è avvenuto per Ahmet Altan, tra i… »

04.10.2018

Turchia: confermata in appello la condanna all’ergastolo per 6 giornalisti, tra cui i fratelli Altan

Turchia: confermata in appello la condanna all’ergastolo per 6 giornalisti, tra cui i fratelli Altan

Confermato l’ergastolo per 6 giornalisti in Turchia, tra cui Ahmet Altan, scrittore e giornalista, suo fratello Mehmet, economista e editorialista, e la veterana del giornalismo turco Nazlı Ilıcak, 75 anni. La Corte di Appello del Tribunale penale di Istanbul al termine del processo che li vedeva accusati di “attentato all’ordine… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 22.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.