finanza

il mio nome è ARMFIN. Sono il Dio della potenza totale

Sto lavorando in questi giorni sulla guerra globale in Ucraina e sulla finanziarizzazione dell’acqua e della natura su scala mondiale. Ne è uscito, “effetto collaterale “, il testo a ruota libera qui di seguito. Chi sono Vengo da tempi lontani,…

La finanza (per niente) green di Snam, il nuovo rapporto di ReCommon sulla falsa transizione italiana

ReCommon pubblica oggi il suo rapporto “La finanza (per niente) green di Snam”. Alla vigilia dell’assemblea degli azionisti di Snam, che anche quest’anno si svolge a porte chiuse grazie a una norma ad hoc predisposta dal governo nel decreto Mille Proroghe, l’associazione esamina quanto siano…

Elezioni presidenziali in Francia: una scelta di società

Domenica 10 aprile in Francia si voterà per il primo turno delle elezioni presidenziali. Ancora pochi giorni! Speranza, domande, preoccupazione, un’astensione senza precedenti già annunciata, mezzi di comunicazione scatenati e sondaggi, molti sondaggi. Sarà un’altra elezione programmata come quella del…

La finanza deve essere trasformata. Il G20-finanza farà teatro

L’appello di ATTAC-Europe al G20-Finance merita attenzione. Ecco due riflessioni.   La prima è di natura tattica generale. Da anni sono convinto che i movimenti alternativi devono smettere di chiedere ai dominanti di adottare misure parziali e “pragmatiche” che siano…

Extinction Rebellion a Firenze denuncia la finanza fossile

Anche a Firenze una della azioni del 1 aprile di Extinction Rebellion contro la finanza fossile. Presidio e performances di fronte ad una sede Unicredit per denunciare le politiche bancarie che incrementano gli investimenti nelle risorse fossili.

Pandemia e crisi climatica: siamo tutti sulla stessa barca

Ha ragione Papa Francesco: siamo tutti sulla stessa barca. Forse qualche anno fa su quella barca c’erano solo gli sfruttati a remare, mentre gli sfruttatori stavano a terra, al sicuro. Ma ora, con la crisi climatica e ambientale e la…

Razzismo e crisi climatica

Il voto proTAV del 7 agosto al Senato può essere assunto a data di riferimento per indicare la saldatura irreversibile del cosiddetto “partito del PIL”, cioè della devastazione dell’ambiente in nome degli affari realizzati a spese dell’erario, con le truppe…

666

666: il numero di una norma di legge voluta dal governo brasiliano. Bolsonaro, grandi colossi bancari, giudici comprati, apparati statali corrotti e deviati, tutti insieme; complici d’un criminale festino, macabro e osceno, consumato ai danni del popolo del Brasile e dell’ex presidente Lula ancora in galera.

Verso una comune umanità (2)

Continuiamo e terminiamo l’approfondimento sul Convegno di Sezano con le ultime sei relazioni. Si tratta ovviamente di spunti su cui riflettere. Sono stimoli per incamminarsi o proseguire su una strada probabilmente lunga ma l’unica percorribile per immaginare – e realizzare – un…

Borsopoly: il grande gioco della finanza a 10 anni dallo scoppio della crisi

Inaugurazione mercoledì 12 settembre alle 12.30 a Piazza Affari, Milano Il default di Lehman Brothers, il 15 settembre 2008, è il momento simbolico di avvio della crisi finanziaria globale che 10 anni fa ha sconvolto l’economia e la società e…

1 2 3 4