Riccardo Petrella

Dottore in Scienze Politiche e Sociali, laureato honoris causa da otto università: in Svezia, Danimarca, Belgio (x2), Canada, Francia (x2), Argentina. Professore emerito dell'Università Cattolica di Lovanio (Belgio); Presidente dell’Institut Europeen de Recherche sur la Politique de l’Eau (IERPE) a Bruxelles (www.ierpe.eu); Presidente della « Università del Bene Comune » (UBC), associazione senza scopi di lucro attiva ad Anversa (Belgio) e a Sezano (VR-Italia) Dal 1978 al 1994 ha diretto il dipartimento FAST, Forecasting and Assessment in Science and Technology alla Commissione delle Comunità europee a Bruxelles e nel 2005-2006 è stato presidente dell’Acquedotto Pugliese. È autore di numerosi libri sull’economia e i beni comuni.

L’Altra Agenda Mondiale: nuove strade e modifica dei rapporti di forza

Il sistema che oggi domina il divenire del mondo è ispirato e guidato dalla logica del potere e del dominio. L’Altra Agenda Mondiale deve essere ispirata e guidata dalla logica della conservazione e rigenerazione della vita, cioè la salvaguardia, la…

Lo stato della lotta contro i brevetti sui vaccini

Saranno capaci i dominanti, il 13 e il 14 ottobre (riunione del Consiglio Generale WTO-TRIPs – Trattati Relativi alla Proprietà Intellettuale) di mettere fine alla loro ingiustizia? Quasi certamente non prenderanno alcuna decisione definitiva, perché ciò avverrà obbligatoriamente in occasione…

L’irresponsabilità, l’incompetenza e l’incapacità del sistema dominante

Art.3. Dichiarazione Universale dei Diritti Umani “Ogni persona ha il diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza”. La Trinità dell’inammissibile I gruppi sociali dominanti continuano a distruggere la vita della Terra e ad escludere i diritti alla vita di…

Basta, predatori. Andate via

“Move Up 2021 si mobilita il 5/6 settembre in occasione del vertice dei ministri della salute. Il 5 alle 17 ci sarà un presidio a villa Panphili. Il 6 dalle 17 alle 19 un webinar con la partecipazione di esponenti…

“Nuovo M5S” . L’acqua pubblica non fa più parte delle Cinque Stelle. Che decadenza.

Se poi si pensa che, secondo l’art.2a del nuovo Statuto, fra le nuove stelle c’è anche l’economia eco-sociale di mercato i passi indietro sul piano dei valori cultural-politici e sociali compiuti dal garante e dal presidente del neo-M5S sono epocali.…

La finanza deve essere trasformata. Il G20-finanza farà teatro

L’appello di ATTAC-Europe al G20-Finance merita attenzione. Ecco due riflessioni.   La prima è di natura tattica generale. Da anni sono convinto che i movimenti alternativi devono smettere di chiedere ai dominanti di adottare misure parziali e “pragmatiche” che siano…

L‘altra agenda (l’alter-agenda)

Una proposta. Non inseguiamo le lepri dei dominanti 1.L’egemonia politico-culturale dei dominanti attuali Da quasi 40 anni, i gruppi sociali dominanti “globalo-occidentali ” hanno definito ed imposto il calendario politico mondiale. I vari G7, G8, G20, WTO, Banca Mondiale, FMI,…

G20, la dichiarazione di Roma sulla salute: un miscuglio di ipocrisia, cinismo ed indecenza

Non ci aspettavamo proposte innovative ma un po’ più di soffio di cambiamento sì. Ebbene… il soffio non c’è stato. Peggio ancora, al suo posto si sono manifestati forti brutti venti. 1.Anzitutto mai, nemmeno una sola volta, la Dichiarazione fa…

Liberare l’umanità

Uno spirito di libertà e di impegno per la giustizia, l’uguaglianza e la fraternità ha soffiato il 18 maggio durante le cordate dei cittadini a Liegi e Bruxelles a favore di una politica globale della salute pubblica (1). Uno spirito…

Come valutare la disponibilità degli USA a sospendere la protezione dei brevetti sui vaccini?

Stavamo entrando (Vijay Prashad ed io) in emissione radio su invito di Paul Jay ( “Analysis News”) alle ore 22 di ieri sera (ore 16.00 Eastern Time) sul tema della sospensione provvisoria dei brevetti allorché alla 15.45 abbiamo appreso la…

1 2 3 8