Riccardo Petrella

Dottore in Scienze Politiche e Sociali, laureato honoris causa da otto università: in Svezia, Danimarca, Belgio (x2), Canada, Francia (x2), Argentina. Professore emerito dell'Università Cattolica di Lovanio (Belgio); Presidente dell’Institut Europeen de Recherche sur la Politique de l’Eau (IERPE) a Bruxelles (www.ierpe.eu); Presidente della « Università del Bene Comune » (UBC), associazione senza scopi di lucro attiva ad Anversa (Belgio) e a Sezano (VR-Italia) Dal 1978 al 1994 ha diretto il dipartimento FAST, Forecasting and Assessment in Science and Technology alla Commissione delle Comunità europee a Bruxelles e nel 2005-2006 è stato presidente dell’Acquedotto Pugliese. È autore di numerosi libri sull’economia e i beni comuni.

09.05.2017

Allegria, europei, si festeggia…

Allegria, europei, si festeggia…

Oggi è la festa dell’Europa   Il 9 maggio è nel calendario europeo la “festa dell’Europa” . Tutte le istituzioni dell’Unione europea e del Consiglio d’Europa sono in vacanza. Cosa festeggiano i 450 milioni di cittadini europei di cui ora è composta l’UE dopo la secessione del Regno Unito? I… »

09.05.2017

Macron, il politico corretto

Macron, il politico corretto

Il più giovane presidente eletto della Francia della Quinta Repubblica è il tipo di politico che le oligarchie francesi, europee e mondiali  tecno-finanziarie  considerano più appropriato. Oggi il sistema politico è sempre più fondato sulla privatizzazione del potere politico, cioè il  trasferimento, voluto ed imposto dalle classi dirigenti dei nostri… »

01.05.2017

G7 a Bari, fra i soliti bari?

G7 a Bari, fra i soliti bari?

Un altro ennesimo G7 per nulla? Una burla per i lavoratori e i cittadini? Sarebbe meglio spendere quei soldi per un incontro ‘Festa per la Pace’ tra migliaia di studenti delle scuole secondarie dei 7 paesi. Secondo le dichiarazioni del ministro Padoan il G7 economia/finanza… »

26.04.2017

Presidenziali francesi: vince il Gattopardo

Presidenziali francesi: vince il Gattopardo

Non c’è molto di che gioire: Le Pen ottiene un milione di voti in più dell’ultima volta, e Macron sembra uscito dal cilindro del Potere.   Come  Europei dobbiamo essere contenti che i due candidati finali non siano Marine le Pen e François Fillon. Si tratta però… »

10.04.2017

All’erta: stanno criminalizzando i diritti

All’erta: stanno criminalizzando i diritti

La criminalizzazione dei migranti, degli impoveriti ed esclusi, dei cittadini manifestanti è la fine della giustizia, della democrazia della libertà. Alcuni giorni fa, a Ventimiglia, diverse persone sono state condannate per aver dato del cibo agli immigranti. In certi comuni italiani, agire con carità è diventato un atto criminale. Gli… »

12.01.2017

La poverta è un furto

La poverta è un furto

La povertà non è un fatto di natura, ma il prodotto di società ingiuste perché inegualitarie e predatrici. In piedi, umanità, contro il furto della vita. L’impoverimento La povertà è il risultato dei processi di esclusione umana, sociale, economica e politica fra gli esseri umani  (e tra le comunità umane)… »

16.12.2016

(Im)migranti. Le “nuove” concezioni dei dominanti e lo sfacelo umano attuale

(Im)migranti. Le “nuove” concezioni dei dominanti e lo sfacelo umano attuale

I veri illegali sono i dominanti   Gli « immigrati » sono una opportunità (dichiarazione recente del sindaco di Danzica). I « migranti » sono una risorsa (sindaco di Machelen, Belgio). Il che è vero. Eppure, la grande maggioranza delle classi dirigenti dell‘UE (Unione europea) non li vuole. Anzi i nostri responsabili politici fanno… »

06.12.2016

Via Renzi, avanti i beni comuni!

Via Renzi, avanti i beni comuni!

Il renzismo ha rappresentato, fortunatamente in maniera fugace, una versione tecno-oligarchica «modernista» del preteso cambiamento di società necessario per adattarsi alle logiche dell’economia capitalista globale di mercato. Se il miserevole regime berlusconiano affarista ha danneggiato seriamente la capacità creatrice positiva del nostro Paese, il renzismo ha fibrillizzato l’intera società italiana… »

28.11.2016

Referendum: Scalfari e la miseria di una certa arroganza

Referendum: Scalfari e la miseria di una certa arroganza

Considerazioni sul Referendum e su quello che forse sarebbe saggio temere da un Sì condizionato da entità e organismi che niente hanno a che vedere con la partecipazione dei cittadini e la democrazia »

22.11.2016

La povertà energetica uccide. Quante Rosa ci saranno ancora questo inverno in Europa?

La povertà energetica uccide. Quante Rosa ci saranno ancora questo inverno in Europa?

 “La pobreza energetica mata” Da quattro giorni questo è il grido portato avanti con tabelloni in Spagna in manifestazioni di strada o sui “social networks” dopo  la morte di Rosa, una anziana di 81 anni  di Reus (nella provincia di Terragona) , a causa dell’incendio della sua stanza provocato da una… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.