Emilio Scalzo

La Val di Susa celebra la libertà di Dana Lauriola

E’ tornata libera Dana Lauriola, l’attivista del Movimento NoTav condannata nel settembre del 2020 a due anni di detenzione per il reato di ‘speakeraggio’ (sic, nella nostra conclamata democrazia!) durante una manifestazione di protesta al casello autostradale di Avigliana il…

La Val di Susa festeggia il ritorno di Emilio Scalzo

La notizia è arrivata talmente inaspettata che persino sua moglie, da poco tornata dall’ennesimo viaggione fino a Aix en Provence per andare a trovarlo nel week end di Pasqua, lì per lì non ci credeva: giusto il tempo di trascorrere…

Emilio Scalzo, Vincenzo Vecchi, Julian Assange, Peltier, Ocalan: a Milano oggi solidarietà senza confini

Davvero bellissimo, partecipato, riuscitissimo il presidio che si è svolto stamattina davanti al consolato francese di Milano, concepito proprio all’ultimo minuto per coincidere con la spedizione che dalla Val di Susa stava per raggiungere il carcere di Aix Luynes in…

Le accuse cadono, la Valle resiste!

Siamo partitə! I pullman No Tav sono in viaggio verso la Francia, dove ieri Emilio è stato scarcerato. È così caduto l’impianto accusatorio costruito, a seguito del quale è stato diffuso un mandato di cattura internazionale; era lo scorso settembre quando…

Caso Emilio Scalzo: il Movimento NoTav/NoBorder non si arrende e anzi sconfina…

La solidarietà intorno al caso Emilio Scalzo non accenna a diminuire e anzi s’intensifica, dalla Val di Susa e ben oltre i confini con la Francia. E dopo che anche il Giudice del Tribunale della Libertà francese ha negato la…

Su quei sentieri c’eravamo tutti!” In carovana verso Clavière, per solidarietà non solo a Emilio Scalzo

Il paesaggio è bellissimo e il contrasto non potrebbe essere più stridente. Da una parte la pista perfettamente innevata sotto il blu che splende del sole di gennaio, turisti che scendono beati zigzagando o anche a piedi. Dall’altra fitta schiera…

Viaggio dentro la notte per rivedere Emilio

Come sta Emilio Scalzo, che dal 3 di dicembre è detenuto nel carcere di Aix-Luynes in Francia senza neppure la possibilità di comunicare con i suoi stessi familiari? Sulla persecuzione giudiziaria di cui è oggetto, che lo vede addirittura consegnato…

Val Susa: ancora a fuoco un presidio No Tav

Avrebbe dovuto essere il luogo più sicuro del mondo il presidio di San Didero, di fronte al fortino militarizzato per difendere la costruzione del nuovo autoporto, collegato con la linea ferroviaria Torino-Lione, dopo la distruzione del vecchio, costruito negli anni…

Un esercito di robcop in assetto antisommossa contro Emilio

[Ieri] l’alba è spuntata sopra un presidio vuoto. Non c’è fuoco ad attenuare il gelo del primo mattino. Oltre le recinzioni non si affaccia Emilio ad offrirci il caffè. Sono venuti a prenderlo ieri per riportarlo in carcere a Torino.…

La Digos preleva Emilio Scalzo nella sua casa di Bussoleno per portarlo al carcere delle Vallette

Nel primo pomeriggio di oggi gli agenti della Digos hanno prelevato Emilio Scalzo presso la sua abitazione per riportarlo nel carcere delle Vallette. Secondo fonti del movimento No Tav gli arresti domiciliari per Emilio sono stati annullati su richiesta della…

1 2