conflitto

“L’approccio relazionale al conflitto”: il nuovo libro di Franco Vaccari sulla trasformazione creativa dei conflitti

Il libro di Franco Vaccari inaugura la collana della Casa Editrice Franco Angeli, “Rondine, esperienze, studi e ricerche”. La collana, che prevede altre tre sezioni: “Formazione”, “Scuola” e “Diplomazia, cultura politica e progetti internazionali”, è diretta da Rondine Cittadella della…

Nagorbno-Karabakh: Quali novità per il 2021?

La situazione in Nagorno-Karabakh è rimasta relativamente tranquilla con l’inizio del 2021. Lo scorso 27 dicembre, si è registrata una seconda violazione del cessate il fuoco definito dall’accordo del 9 novembre, mentre la popolazione di Stepanakert, evacuata durante i 44…

Repubblica Centrafricana: escalation di violenze e uccisione di diversi civili. Morto anche un operatore dello staff di MSF

Medici Senza Frontiere (MSF) denuncia l’uccisione di uno dei membri del proprio personale medico a seguito di una sparatoria su un mezzo di trasporto pubblico nella città di Grimari nella prefettura di Ouaka, in Repubblica Centrafricana. Il nostro collega era…

Etiopia: Preoccupati per la situazione umanitaria

A quasi due mesi dall’inizio del conflitto in Etiopia, la situazione umanitaria continua a peggiorare. Le organizzazioni umanitarie ancora non hanno accesso alle aree più colpite, nonostante l’accordo firmato a inizio dicembre tra le Nazione Unite e il Governo Federale…

Colombia: La Commissione per la Verità sollecita la garanzia di protezione per le comunità del Cauca

La Commissione per l’Accertamento della Verità fa un appello alle autorità a tutela della vita e dell’integrità delle comunità indigene, contadine e afrocolombiane del Nord del Cauca, in seguito ai fatti violenti verificatisi nel primo fine settimana di dicembre Bogotá,…

Nagorno-Karabakh: Alla ricerca di una nuova normalità

Allo scoccare della mezzanotte del 1 dicembre, l’Armenia ha consegnato all’Azerbaigian il distretto di Lachin. Si è concluso, quindi, lo scambio di territori definito dal trattato di pace dello scorso 9 novembre che ha sancito la fine dei 44 giorni…

Nagorno-Karabakh: Salta anche la tregua “americana”

L’illusione che un terzo accordo per il cessate il fuoco umanitario potesse essere implementato è durata poco. Ormai è passato un mese dal 27 settembre e Armenia e Azerbaigian continuano a contendersi con le armi il controllo del Nagorno-Karabakh. Il…

Caccia italiani di Leonardo-Finmeccanica per l’infinita guerra in Nagorno-Karabach

La prossima guerra per il controllo della regione del Nagorno-Karabach nel Caucaso meridionale si combatterà con i caccia prodotti in Italia dal gruppo Leonardo-Finmeccanica. Alla vigilia dell’esplosione dell’ennesimo conflitto tra Armenia e Azerbaijan che ha già causato la morte di…

Conflitto Armeno-Azero: Nagorno-Karabakh, crisi umanitaria e un dialogo da (ri)costruire

Dopo una relativa quiete nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 ottobre, sono proseguiti ieri per il decimo giorno gli scontri armati tra l’Armenia e l’Azerbaigian. Iniziate il 27 settembre sulla linea di contatto che separa l’Azerbaigian dalla repubblica…

Conflitto nel Nagorno-Karabakh L’APM chiede l’intervento della diplomazia europea

Dopo l’ultimo attacco dell’Azerbaigian alla regione contesa del Nagorno-Karabakh (Artsakh per gli Armeni), l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) chiede un intervento della diplomazia europea per fermare il conflitto. La nuova escalation arriva dalla Turchia, che ha inviato migliaia di…

1 2 3 4