conflitto

28.10.2020

Nagorno-Karabakh: Salta anche la tregua “americana”

Nagorno-Karabakh: Salta anche la tregua “americana”

L’illusione che un terzo accordo per il cessate il fuoco umanitario potesse essere implementato è durata poco. Ormai è passato un mese dal 27 settembre e Armenia e Azerbaigian continuano a contendersi con le armi il controllo del Nagorno-Karabakh. Il tentativo americano Lo scorso weekend a Washington si sono svolti… »

21.10.2020

Caccia italiani di Leonardo-Finmeccanica per l’infinita guerra in Nagorno-Karabach

Caccia italiani di Leonardo-Finmeccanica per l’infinita guerra in Nagorno-Karabach

La prossima guerra per il controllo della regione del Nagorno-Karabach nel Caucaso meridionale si combatterà con i caccia prodotti in Italia dal gruppo Leonardo-Finmeccanica. Alla vigilia dell’esplosione dell’ennesimo conflitto tra Armenia e Azerbaijan che ha già causato la morte di centinaia di civili, il 20 febbraio 2020 l’amministratore delegato di… »

07.10.2020

Conflitto Armeno-Azero: Nagorno-Karabakh, crisi umanitaria e un dialogo da (ri)costruire

Conflitto Armeno-Azero: Nagorno-Karabakh, crisi umanitaria e un dialogo da (ri)costruire

Dopo una relativa quiete nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 ottobre, sono proseguiti ieri per il decimo giorno gli scontri armati tra l’Armenia e l’Azerbaigian. Iniziate il 27 settembre sulla linea di contatto che separa l’Azerbaigian dalla repubblica autoproclamata del Nagorno-Karabakh, le ostilità si sono ormai espanse… »

29.09.2020

Conflitto nel Nagorno-Karabakh L’APM chiede l’intervento della diplomazia europea

Conflitto nel Nagorno-Karabakh L’APM chiede l’intervento della diplomazia europea

Dopo l’ultimo attacco dell’Azerbaigian alla regione contesa del Nagorno-Karabakh (Artsakh per gli Armeni), l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) chiede un intervento della diplomazia europea per fermare il conflitto. La nuova escalation arriva dalla Turchia, che ha inviato migliaia di mercenari siriani e islamici nell’area controllata dagli Armeni. L’Europa non… »

07.09.2020

Israele annetterà la valle del Giordano? Parte II

Israele annetterà la valle del Giordano? Parte II

Il governo israeliano di Benyamin Netanyahu prevede di annettere la Valle del Giordano. Perché questa decisione viene presa ora? Che interesse rappresenta per Israele? Quali sono le minacce per i palestinesi? Quali sarebbero le conseguenze per la pace nella regione?   Pressenza esamina le questioni in gioco con Raphaël Porteilla,… »

07.09.2020

Israele annetterà la Valle del Giordano? Parte I

Israele annetterà la Valle del Giordano? Parte I

Il governo israeliano di Benyamin Netanyahu prevede di annettere la Valle del Giordano. Perché questa decisione viene presa ora? Che interesse rappresenta per Israele? Quali sono le minacce per i palestinesi? Quali sarebbero le conseguenze per la pace nella regione? Pressenza esamina le questioni in gioco con Raphaël… »

15.07.2020

Nuovi scontri alla frontiera tra Armenia e Azerbaigian, a Baku si manifesta per la guerra

Nuovi scontri alla frontiera tra Armenia e Azerbaigian, a Baku si manifesta per la guerra

Con almeno 16 nuove vittime e tre giorni di scontri, si è riacceso domenica 12 luglio il conflitto tra l’Armenia e l’Azerbaigian, che ha dilaniato il Caucaso meridionale nei primi anni novanta e non cessa di generare nuove tensioni. Le ostilità sono scoppiate al confine tra la provincia armena… »

29.02.2020

Dal personale al politico. Il conflitto come potenziale maestro

Dal personale al politico. Il conflitto come potenziale maestro

“Alla base [di molti] problemi del mondo ci sono delle persone, gruppi di persone in conflitto. Possiamo accusare i crimini, la guerra, le droghe, l’avidità, la povertà, il capitalismo (…) ma la realtà è che i problemi derivano dalle persone1” – scriveva lo psicologo e fisico Arnold Mindell nell’introduzione… »

19.02.2020

Il gasdotto TAP in Italia. Territorio in conflitto: impatti socio-ambientali

Il gasdotto TAP in Italia. Territorio in conflitto: impatti socio-ambientali

Le ragioni più specifiche dell’opposizione al progetto derivano dalle caratteristiche dell’opera in relazione al territorio e descrivono gli impatti sociali ed ambientali percepiti dalla popolazione locale. L’approfondimento di queste ragioni rivela anche la superficialità, l’inesattezza e l’incompletezza delle informazioni di cui fa uso la narrativa ufficiale per occultare le criticità… »

20.11.2019

USA, conflitto israelo-palestinese: In direzione contraria alla pace

USA, conflitto israelo-palestinese: In direzione contraria alla pace

di Tonio Dell’Olio, rubrica Mosaico dei giorni La politica internazionale unilaterale che gli Usa di Trump stanno mettendo in atto è pericolosa. L’ultima trovata di riconoscere come legali gli insediamenti dei coloni israeliani nei Territori palestinesi occupati è una minaccia alla pace, la negazione del diritto internazionale, una mancanza di… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.