conflitto

15.09.2019

Politica, conflitti e nonviolenza: la ricerca della soluzione

Politica, conflitti e nonviolenza: la ricerca della soluzione

Le fazioni esistono da sempre, c’è chi è pro e chi è contro, chi si schiera da una parte e chi dall’altra e così sembra non esserci una terza possibilità che invece esiste sempre. Essa non è banalmente la via di mezzo che, come amo affermare scherzosamente, è una realtà… »

08.07.2019

Conflitto in Yemen: insieme per chiedere “Stop armi italiane in Yemen”, dopo l’approvazione della mozione alla Camera

Conflitto in Yemen: insieme per chiedere “Stop armi italiane in Yemen”, dopo l’approvazione della mozione alla Camera

Conferenza Stampa e flash mob a Roma di Amnesty International Italia, Fondazione Finanza Etica, Oxfam Italia, Movimento dei Focolari, Rete Italiana per il Disarmo, Rete della Pace, Save the Children Italia Martedì 9 luglio alle ore 11, presso la sede… »

06.06.2019

Le parole sono finestre oppure muri?

Le parole sono finestre oppure muri?

Mercoledì 12 giugno 2019 dalle ore 17:00 alle 21:00 ChiAmaMilano, via Laghetto 2, 20122 Milano Organizzato da Empatia e Ascolto Profondo “Le parole possono essere finestre che ci aprono all’altro oppure muri che ci separano” (cit. Le parole sono finestre – Marshall B. Rosenberg) Guardare… »

06.06.2019

YouTopic Fest: parte con ambiente ed Hate speech la prima giornata del festival di Rondine

YouTopic Fest: parte con ambiente ed Hate speech la prima giornata del festival di Rondine

Domani venerdì 7 giugno dalle 9.30 la tre giorni della Cittadella della Pace dedicata al conflitto Parte domani venerdì 7 giugno la quarta edizione di YouTopic Fest, il festival internazionale di Rondine che per tre giorni consecutivi vedrà il susseguirsi di eventi e dibattiti sul  tema del conflitto. La giornata di… »

22.05.2019

Libia: il numero dei morti è salito a 660. In aggiunta si contano 4100 feriti

Libia: il numero dei morti è salito a 660. In aggiunta si contano 4100 feriti

Cosi Foad Aodi Fondatore dell’Amsi (Associazione Medici di Origine Straniera in Italia) e delle Co-mai (comunità del mondo arabo in italia) e Consigliere dell’Omceo di Roma, in continuo contatto con i colleghi libici, comunica l’ultimo tragico bilancio in Libia: “Dal 4 aprile 2019 in Libia ad oggi, 22.05… »

25.03.2019

Yemen, quarto anniversario dall’inizio del conflitto. Un inferno in terra dimenticato da tutti

Yemen, quarto anniversario dall’inizio del conflitto. Un inferno in terra dimenticato da tutti

Se esistesse un inferno in terra ciò che più lo ricorda è lo Yemen. Il Paese è stato letteralmente devastato, in quattro anni di guerra, nel pressoché totale silenzio dei media mainstream che caratterizza anche questo quarto anniversario dell’inizio del conflitto tra ribelli sciiti e le forze governative. La situazione… »

15.11.2018

Ch. Koulouri: la riconciliazione tra i popoli non può essere ottenuta nè col silenzio né con le distorsioni

Ch. Koulouri: la riconciliazione tra i popoli non può essere ottenuta nè col silenzio né con le distorsioni

Come si insegna la storia della guerra nel dopoguerra? La riconciliazione è impossibile? Durante i due giorni della manifestazione “Clio va a scuola“, organizzata dal Gruppo per l’Educazione Storica in Grecia, ho avuto l’opportunità di seguire la conferenza di Christina Koulouri, docente di Storia moderna e contemporanea all’Università… »

12.11.2018

Basta guerra e distruzione in Yemen: chiediamo stop delle forniture militari e sostegno umanitario alla popolazione civile per giungere alla pace

Basta guerra e distruzione in Yemen: chiediamo stop delle forniture militari e sostegno umanitario alla popolazione civile per giungere alla pace

La presa di posizione e le richieste delle organizzazioni della società civile italiana La catastrofica situazione della popolazione civile in Yemen, martoriata da oltre tre anni di conflitto armato, è recentemente e prepotentemente tornata sotto gli occhi dell’opinione pubblica anche italiana. Bombardamenti indiscriminati su strutture civili,… »

07.11.2018

Yemen: aumentano i feriti di guerra nelle strutture di MSF a seguito dell’intensificazione degli scontri nel Paese

Yemen: aumentano i feriti di guerra nelle strutture di MSF a seguito dell’intensificazione degli scontri nel Paese

Mentre in tutto lo Yemen il conflitto si intensifica su diverse linee del fronte, aumentano i feriti di guerra nelle strutture gestite da Medici Senza Frontiere nei Governatorati di Hodeidah, Hajjah, Aden, Saada e Taiz. A Hodeidah, il 1° novembre, è stata lanciata un’importante offensiva da parte delle forze fedeli… »

28.10.2018

L’amore di Platone come rimedio ai conflitti

L’amore di Platone come rimedio ai conflitti

La prima riflessione sull’amore nella filosofia occidentale ci giunge dalla Grecia antica. Platone fu il primo, ispirato da Parmenide, a comprendere il vero significato dell’amore in tutte le sue espressioni Nel Simposio, Platone ci riferisce una frase di Parmenide circa la nascita di Eros, il semidio generato da… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 16.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.