Chiapas

23.05.2020

Sterilizzazione forzata: l’orrore continua ad Altamirano, nel Chiapas

Sterilizzazione forzata: l’orrore continua ad Altamirano, nel Chiapas

Esistono vite che non meritano di essere vissute? In Chiapas sembra proprio di sì. Medici appartenenti a istituzioni di sanità pubblica si arrogano il diritto di decidere al posto delle madri la possibilità di rimanere incinta o meno, spesso attraverso l’inganno o la coercizione. Lo Statuto di Roma, ossia il… »

16.12.2019

Chiapas, le conseguenze drammatiche del cambiamento climatico

Chiapas, le conseguenze drammatiche del cambiamento climatico

Dal 2015 ho avuto e continuo ad avere l’onore e il piacere di poter imparare dalla cultura Tzeltal, in cui negli articoli precedenti (Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal) stata abbozzata la parte socio-culturale. Parte della popolazione indigena di Altamirano e di alcune comunità di villaggi rurali mi ha concesso… »

22.11.2019

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal- 5. Salute e malattia

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal-  5. Salute e malattia

Come accennato nell’articolo precedente, la salute secondo la cosmovisione indigena Tzeltal è da considerarsi come un equilibrio tra il corpo, la mente, il proprio sistema energetico e lo spirito.  Tutto ciò dipende dalla relazione armonica che si ha con il mondo esterno, ossia con gli altri membri della comunità,… »

19.11.2019

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal. 4 – I medici tradizionali

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal. 4 – I medici tradizionali

Le persone nelle comunità tzeltales che formano la categoria dei medici tradizionali assumono diversi ruoli sociali: curanderos, hueseros, parteras e hierberos sono solo alcune di queste sottocategorie. Don Leonardo, un anziano curandero, mi racconta di come forti malattie insorgano nei giovani sciamani inconsapevoli dei propri doni. “Anche chi si rifiuta… »

15.11.2019

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal. 3– Il popolo del mais

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal. 3– Il popolo del mais

“Gli uccelli cantano per chiedere al cielo che piova. Cantano perché cresca il mais, alimento di vita della creazione. I nostri anziani conoscevano bene le necessità degli animali; gli permettevano di mangiare una parte del raccolto, perché i frutti della Madre Terra andavano condivisi. Gli scoiattoli danzano quando nasce un… »

05.11.2019

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal. 1 – La Teologia India

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal. 1 – La Teologia India

Tra le comunità messicane si riuniscono medici tradizionali dei popoli originari, che lottano per la sopravvivenza della loro cultura. “La nostra organizzazione ha quasi vent’anni di vita. Ci siamo svegliati e abbiamo detto basta all’oppressione delle religioni. Molte chiese continuano a offenderci e a calpestarci con i loro divieti, insulti… »

03.11.2019

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal

Alla riscoperta della cultura Maya Tzeltal

Claudio Rossetti Conti, giovane psicologo milanese appassionato delle diversità cultural, è attivo in Chiapas e Guatemala in diverse comunità indigene come psicologo comunitario. Studioso e amico di alcune donne e uomini della medicina tradizionale Maya Tzeltal, è interessato alla riscoperta delle culture dei popoli originari minacciate da forti sistemi oppressivi. »

26.08.2019

Messico, Chiapas: un sogno che abbracci il mondo

Messico, Chiapas: un sogno che abbracci il mondo

I ribelli del Chiapas hanno appena annunciato di aver creato, a margine delle autorità governative, 11 nuovi centri di resistenza autonoma e ribellione zapatista: sette di questi caracoles e quattro municipi autonomi. Dunque, in totale oggi esistono 43 centri zapatisti. La creazione di spazi di autogoverno dei popoli zapatisti è il risultato… »

07.03.2019

Claudio Rossetti Conti, un progetto di vita nel Chiapas

Claudio Rossetti Conti, un progetto di vita nel Chiapas

Che cosa ti ha spinto a lasciare l’Italia dopo la laurea in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione? Avevo già fatto volontariato, ero stato in Sudamerica e mi interessava fare il tirocinio all’estero. Il professore con cui mi sono laureato mi ha passato un contatto con l’associazione Psicologi per… »

20.11.2018

Messico: invito alle celebrazioni per il 25° Anniversario zapatista

Messico: invito alle celebrazioni per il 25° Anniversario zapatista

Vieni con noi a fine anno nelle comunità zapatiste dal 26 dicembre 2018 a gennaio 2019. * Dal 26 al 30 dicembre Incontro di Reti di Resistenza e Ribellione, di appoggio al CIG, che si realizzerà al Centro “Huellas de Memoria. Subcomandante Insurgente Pedro cumplió”, (nelle terre recuperate… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.