centrali nucleari

Il nucleare non è la soluzione al cambiamento climatico

Tutti gli scienziati sono ormai d’accordo sull’asserire che il cambiamento climatico risulta essere una situazione urgente che minaccia la civiltà e la vita sul nostro pianeta. Qualsiasi soluzione deve includere misure per controllare l’effetto serra diminuendo le emissioni, limitando il…

Emilio Molinari: diritto alla cura e diritto all’acqua, due battaglie fondamentali. Seconda parte

Sono state quasi cinque ore di intervista: molte cose aveva da raccontare Emilio, una vita intera. Il 22 marzo sarà in collegamento nella Giornata Internazionale dell’Acqua. Emilio continua, sempre sul pezzo, come ha imparato a 10 anni, in fabbrica…. Dopo…

Il 28 marzo di 40 anni fa con l’incidente di Three Mile Island crollava il mito dell’energia nucleare

Dopo le spaventose stragi effettuate con le bombe su Hiroshima e Nagasaki del 6 e 9 agosto del 1945 si poneva l’esigenza di redimere l’immagine del fungo atomico sfruttando al tempo stesso la nuova forma di energia per fini economici:…

Otto anni fa Fukushima: la fine quando?

L’11 marzo del 2011 la costa orientale del Giappone fu colpita da un violento terremoto. Nell’epicentro, situato a 129 Km dalla costa, il sisma fu classificato di grado 9, mentre sulla costa fu di grado 7, ma più che sufficiente…

Bene voto Commissione Energia del Parlamento europeo contro sovvenzioni a carbone, gas e centrali nucleari

BRUXELLES – La commissione energia del Parlamento europeo, durante le votazioni sulla riforma del mercato energetico, ha proposto alcune restrizioni alle controverse sovvenzioni per le grandi aziende energetiche. In particolare il cosiddetto “capacity mechanism” – sussidi alle centrali fossili per…

Grave minaccia per quattro reattori nucleari in Florida

Mentre si avvicina l’uragano Irma, la Florida Power & Light (FPL) è pronta a chiudere i suoi quattro reattori nucleari situati sulla costa della Florida: due presso l’impianto di Turkey Point a Homestead, appena a sud di Miami, due a…

Svizzera: vinto il referendum per l’uscita dal nucleare

Quasi il 60% del 42% che è andato a votare (in Svizzera i referendum non hanno quorum) ha confermato la legge del Governo Federale che prevede una uscita progressiva dal nucleare civile, una incentivazione maggiore delle energie rinnovabili e una…

Cinque anni dopo Fukushima circa centomila persone non sono ancora tornate a casa

Cinque anni dopo il disastro di Fukushima, avvenuto l’11 marzo 2011, circa centomila persone non sono ancora tornate a casa. I sopravvissuti di Cernobyl continuano a mangiare cibo con livelli di radioattività oltre i limiti, a trent’anni dalla catastrofe che…

Greenpeace: no agli aiuti di Stato al nucleare, bloccare risoluzione Parlamenti UE

Una risoluzione del Parlamento europeo potrebbe aprire le porte per aiuti di stato e finanziamenti europei per nuove centrali nucleari in Europa. Alcuni eurodeputati stanno cercando di includere aiuti di stato per l’energia nucleare in un progetto di risoluzione del…

Sicurezza nucleare: Italia ambigua sul decommissioning

Tenuto in vita con accanimento terapeutico. Roma, 31 marzo 2015 – L’industria nucleare ha bisogno di un piano B, anche ripensando ad una sua parziale riconversione nel decommissioning. A distanza di molti anni dalla chiusura delle centrali italiane – e…