Bosnia-Erzegovina

24.04.2019

Bosnia: Il Gay Pride a Sarajevo, tra speranze e pregiudizi

Bosnia: Il Gay Pride a Sarajevo, tra speranze e pregiudizi

La Bosnia Erzegovina avrà il suo Gay Pride: sarà l’8 settembre e sarà, soprattutto, il primo nella storia del paese. La Bosnia si allinea così agli altri paesi balcanici, ultimo in ordine di tempo il Kosovo, dove la prima marcia si è svolta nell’ottobre del… »

26.09.2018

Bosnia, il fronte diviso dei partiti civici

Bosnia, il fronte diviso dei partiti civici

“Ma esiste un’alternativa?”. Chi si imbatte per la prima volta nella politica della Bosnia Erzegovina rivolge facilmente questa domanda. È dalle prime elezioni post-comuniste del 1990 che i partiti su base etnica dominano la scena, e si apprestano a farlo anche nel voto del prossimo 7 ottobre. Le forze cosiddette… »

06.09.2017

Bosnia: l’architettura dell’Islam europeo

Bosnia: l’architettura dell’Islam europeo

La Vijećnica, la facoltà di teologia islamica e l’hammam di Isa-bey a Sarajevo; il maktab di Karagozbey e il Ginnasio di Mostar; il municipio di Brčko: edifici sorprendenti che hanno segnato il carattere delle città della Bosnia-Erzegovina come incontro tra oriente e occidente. Tutti costruiti nel cosiddetto stile d’architettura pseudo-moresco, durante i… »

01.03.2017

Italia, Bangladesh, Serbia, Turkmenistan, Thailandia e Bosnia Erzegovina all’esame dell’ONU

Italia, Bangladesh, Serbia, Turkmenistan, Thailandia e Bosnia Erzegovina all’esame dell’ONU

GINEVRA (1 marzo 2017) – Il Comitato sui diritti umani dell’ONU, che monitora l’attuazione di uno dei principali Trattati internazionali sui diritti umani, il Patto internazionale sui diritti civili e politici (ICCPR), si riunirà a Ginevra dal 6 al 29 marzo 2017, periodo nel quale esaminerà i seguenti… »

27.12.2014

Nuovi movimenti sociali sorgono in Bosnia-Erzegovina

Nuovi movimenti sociali sorgono in Bosnia-Erzegovina

Nuovi movimenti, assemblee e sindacati di base stanno sorgendo in Bosnia-Erzegovina. Altri paesi post-Jugoslavia sperimentano ritorni simili della sinistra. Che cosa sta succedendo in Bosnia-Erzegovina dieci mesi dopo la rivolta? Dopo i violenti tumulti del febbraio 2014 i cittadini della Bosnia hanno unitariamente indirizzato la loro… »

27.11.2014

Venti di guerra fredda nei Balcani

Venti di guerra fredda nei Balcani

La recente dichiarazione di Angela Merkel, per la quale il comportamento della Russia finirà per avere ripercussioni anche sul vicinato europeo, a partire dalla Moldova e dalla Serbia, minacciando perfino di rivedere, in sede europea, la politica di prossimità nei confronti di questi Paesi, può destare sorpresa. Ma è anche… »

31.08.2014

Balcani: firmata la “dichiarazione di Mostar” per gli scomparsi in guerra

Di Sara Pasquot In occasione della Giornata internazionale per gli scomparsi, i presidenti di Croazia, Ivo Josipovic, Serbia Tomislav Nikolic, Montenegro Filip Vujanovic e il leader della presidenza tripartita bosniaca Bakir Izetbegovic hanno firmato a Mostar una dichiarazione con la quale i quattro Paesi balcanici si impegnano a continuare nelle… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.