astensionismo

Francia, primo turno delle elezioni presidenziali: astensionismo, ripetizione e Melenchon

Astensionismo, ripetizione e Melenchon: queste tre parole possono sintetizzare il risultato del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia. In effetti, Emmanuel Macron, presidente uscente e candidato degli ultraliberisti, ha ottenuto il 27,84% dei voti e Marine Le Pen del…

Pía Figueroa: la gioventù cilena merita di essere all’avanguardia degli eventi

Domenica scorsa si sono tenute le elezioni presidenziali e parlamentari in Cile. Marianella Kloka ha parlato con Pía Figueroa, membro della nostra redazione cilena, per una prima valutazione del processo elettorale e dei risultati in vista del ballottaggio tra i…

A proposito delle elezioni napoletane

Alla giornata delle elezioni comunali in molte delle principali città italiane, Napoli è giunta animata da un mix di irritazione, al cui fondo si intravede la tensione di una rabbia sociale che esiste e di un conflitto sociale che non…

Sinistre: e ora non diamo la colpa all’astensionismo!

Per favore, usciamo dal recinto e smettiamola di spiegare la debacle delle sinistre extra Pd, autonome o alleate con Pd che fossero, con l’astensionismo. Certo, l’aumento dell’astensionismo è un fatto che preoccupa e che va letto, nel tempo e nella…

Europee, l’analisi di Wu Ming: “Salvini largamente minoritario nel paese”

Secondo il collettivo di scrittori Wu Ming ogni ragionamento che non tiene conto del 44% di astensione è ‘drogato’ “L’astensione al 44% rende i ragionamenti sulle percentuali dei votanti del tutto sballati. Rimuovere l’astensione rende ciechi e sordi a quel…

L’astensione spiegata da Umanità Nova

E’ la critica, anche quella più feroce, che può fornire la soluzione al problema. Le analisi sulle ultime elezioni europee, con l’ennesimo aumento del fenomeno dell’astensionismo, pagato più di tutti dal populista Movimento Cinque Stelle (6,2 milioni di voti sfumati…

Egitto, risultato bulgaro per al-Sisi, che ora medita vendetta sugli astenuti

Risultato bulgaro per Abdel Fattah al Sisi scontato trionfatore dalle seconde elezioni presidenziali egiziane dopo il colpo di Stato del 2013 – di cui lui stesso fu il principale attore – che depose Mohamed Morsi. L’ex generale ha ottenuto, secondo i primi risultati diffusi oggi dalla stampa…

4 Marzo: diserta le urne, riprenditi la vita

Si è augurato un’ampia partecipazione al voto del prossimo 4 marzo il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, durante il consueto discorso di fine anno. Tracciando paralleli fra la generazione nata nell’ultimo anno del XX secolo, chiamata per la prima…

Cile: vince l’astensione e Piñera è il presidente

Ha vinto di nuovo l’astensione nelle elezioni presidenziali del 2017, con oltre il 50% degli aventi diritto al voto che non sono andati alle urne. Il Cile si conferma in testa ai Paesi con la minore partecipazione elettorale in America…

Algeria: una lettura dei risultati delle (non) elezioni legislative

Giovedì scorso, 4 maggio 2017, il popolo algerino non ha quasi partecipato alle elezioni legislative. L’affluenza è stata bassissima e i risultati previsti si sono confermati. Tutto normale in un paese che sembra girare in tondo, senza sapere come uscire…

1 2