Africa

03.03.2020

Fermate il debito dei paesi poveri

Fermate il debito dei paesi poveri

Il debito pubblico dei paesi poveri sta rialzando la testa e fa paura. Stiamo parlando dei paesi con reddito pro capite inferiore a 2.700 dollari all’anno, quelli che il Fondo Monetario definisce  LIDC,  Low Income Developing Countries.  In tutto 59, con una popolazione complessiva di un miliardo e mezzo di… »

25.02.2020

La nuova maledizione biblica

La nuova maledizione biblica

In molti angoli del Sud del mondo ancora non si conosce il coronavirus, si teme di più la malaria, la diarrea infantile, il morbillo, il tetano. E magari si muore per un’emorragia “post partum”. Molti si chiedono anche se il Nord del mondo ha idee di cosa accade da settimane… »

19.01.2020

Jérôme Munyangi : « L’Artemisia è la soluzione per l’Africa»

Jérôme Munyangi : « L’Artemisia è la soluzione per l’Africa»

Il dottor Jérôme Munyangi si è laureato in Medicina all’Università di Kinshasa, ha conseguito un Master all’Università di Parigi Diderot e un altro all’Università di Ottawa. Nel 2011 è stato assunto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come ricercatore sulle malattie tropicali poco studiate. Lavora da 6 anni a un… »

17.01.2020

Narrazioni ritrovate – l’insegnamento della storia dell’Africa come strumento di empowerment per studenti e docenti

Narrazioni ritrovate – l’insegnamento della storia dell’Africa come strumento di empowerment per studenti e docenti

Venerdì 17 gennaio, Centro Elis, Africasfriends e l’African Summer School Italy organizzano l’incontro “Narrazioni ritrovate: l’insegnamento della storia dell’Africa come strumento di empowerment per studenti e docenti” a Roma, in Via Vittorio Amedeo II 14, dalle ore 17.00 alle ore 21.00. Dell’Africa si parla spesso come se fosse un paese… »

16.12.2019

Dall’immondizia ai mulini

Dall’immondizia ai mulini

Mi è capitato qualche giorno fa di ascoltare la sua storia in questo TED talk, con un misto di tenerezza e ammirazione, circospezione (ma davvero lo ha fatto?) e curiosità. E forse anche con un po’ di rammarico, perché la storia di William Kamkwamba (classe 1987) è una… »

27.11.2019

Roma 7 dicembre 2019: Reddito di base in Africa. Le sperimentazioni e il dibattito

Roma 7 dicembre 2019: Reddito di base in Africa. Le sperimentazioni e il dibattito

Sabato 7 dicembre dalle ore 16, all’interno del Festival di cinema africano À travers Dakar – III édition  presentazione del Quaderno per il Reddito n° 10 del BIN Italia dal titolo “Reddito di base in Africa. Le sperimentazioni e il dibattito” (Asterios… »

15.10.2019

Egitto, Amnesty International denuncia l’aumento della brutalità verso i difensori dei diritti umani

Egitto, Amnesty International denuncia l’aumento della brutalità verso i difensori dei diritti umani

Il sequestro, la detenzione arbitraria e la tortura della difensora dei diritti umani e giornalista Esraa Abdelfattah è per Amnesty International un nuovo segnale dell’aumento della brutalità nei confronti dei difensori dei diritti umani da parte delle autorità egiziane, con l’evidente obiettivo di seminare… »

15.10.2019

Bruxelles, Festival della Solidarietà: proiettato «Nous venons en amis»

Bruxelles, Festival della Solidarietà: proiettato «Nous venons en amis»

Un variegato programma di conferenze, mostre, cineclub, laboratori creativi, installazioni artistiche è in corso di svolgimento, a Bruxelles, sul tema delle diseguaglianze e sul come ridurle. Alla «Quindicina della solidarietà internazionale», cosi si chiama il programma, ieri sera è stata la volta della proiezione del documentario «We… »

05.10.2019

Burundi: un paese dove non c’è guerra ma il diritto alla vita vale zero

Burundi: un paese dove non c’è guerra ma il diritto alla vita vale zero

«In Burundi siano stati commessi crimini contro l’umanità, quali definiti dallo Statuto di Roma, vale a dire omicidi, incarcerazioni o altre forme gravi di privazione della libertà fisica, torture, stupri e altre forme di violenza sessuale di analoga… »

26.09.2019

Offendere Greta Thunberg è offendere l’umanità intera. L’emergenza climatica in Africa

Offendere Greta Thunberg è offendere l’umanità intera. L’emergenza climatica in Africa

La percezione nelle metropoli contemporanee forse non è così evidente da far sobbalzare, ma nel continente africano l’emergenza climatica ha già proporzioni enormi. Il caso del Lago Ciad. Sbeffeggiare Greta Thunberg non è solo offendere una ragazza che ha fatto della battaglia contro i cambiamenti climatici una ragione di vita. Ma vuol… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.