MISNA Missionary International Service News Agency

13.09.2015

Pacific Islands Forum: più dissensi che consensi

Pacific Islands Forum: più dissensi che consensi

I leader delle 16 nazioni isolane del Pacifico che da lunedì scorso si sono incontrati a porte chiuse nel Pacific Islands Forum nella capitale della Papua-Nuova Guinea Port Moresby hanno raggiunto un accordo solo sui punti di dissenso. In particolare, Australia e Nuova Zelanda hanno bloccato la richiesta dei piccoli… »

08.09.2015

Myanmar: campagna elettorale segnata dalla propaganda anti-islamica

Myanmar: campagna elettorale segnata dalla propaganda anti-islamica

Oggi si inaugura in Myanmar la campagna elettorale, la prima con la partecipazione dell’opposizione democratica e Aug San Suu Kyi dopo quelle per le elezioni del 1990, il cui risultato favorevole alla Lega nazionale per le democrazia venne annullato dall’allora regime militare. In parallelo con il processo elettorale,… »

08.09.2015

Turchia: attacco contro la polizia, Ankara bombarda il PKK

Turchia: attacco contro la polizia, Ankara bombarda il PKK

Sono 12 gli agenti di polizia uccisi questa mattina in un attacco contro un autobus nella provincia orientale di Igdir, attribuito al Pkk curdo. L’agguato avviene mentre continuano i raid dell’aviazione di Ankara contro le postazioni del movimento indipendentista curdo nel nord dell’Iraq. Un’operazione – secondo… »

08.09.2015

Yemen: intensi bombardamenti su Sana’a

Yemen: intensi bombardamenti su Sana’a

Violenti bombardamenti sono cominciati questa mattina sulla capitale Sana’a da parte degli aerei della coalizione araba a guida saudita che sostengono il presidente Abdel Rabbo MAnsour Hadi contro l’insurrezione houthi. Lo confermano fonti sul posto secondo cui le bombe della coalizione hanno colpito tra gli altri obiettivi la… »

08.09.2015

Sud Sudan: tregua violata, esercito chiede osservatori

Sud Sudan: tregua violata, esercito chiede osservatori

L’esercito sud sudanese ha chiesto l’intervento di osservatori internazionali per monitorare il cessate-il-fuoco stabilito dagli accordi di Addis Abeba, smentendo i ripetuti allarmi delle forze ribelli che denunciano violenti combattimenti in diverse zone del paese. Entrambe le parti in lotta si sono accusate a vicenda di… »

08.09.2015

50 anni di Tibet occupato, Pechino attacca il Dalai Lama

50 anni di Tibet occupato, Pechino attacca il Dalai Lama

Mezzo secolo di Regione autonoma tibetana, risultato anche dello smembramento del Tibet storico occupato nel 1950 e Pechino coglie l’occasione per lanciare un nuovo pesante attacco contro l’80enne Dalai Lama, un tempo guida anche temporale dei tibetani ma che da anni ha rinunciato questo ruolo conservando quello di… »

07.09.2015

Malesia: decine le vittime del naufragio di migranti

Malesia: decine le vittime del naufragio di migranti

Le autorità hanno confermato che sono almeno una cinquantina le vittime dell’affondamento di una barca con migranti illegali all’alba di giovedì scorso al largo dello stato malese di Selangor. L’imbarcazione trasportava un’ottantina di indonesiani che cercavano di attraversare lo Stretto di Malacca e rientrare nel loro paese dopo… »

07.09.2015

Myanmar: Suu Kyi interviene sui colloqui Governo-minoranze

Myanmar: Suu Kyi interviene sui colloqui Governo-minoranze

Aung San Suu Kyi, simbolo della lotta democratica contro il regime militare in carica fino al 2011 e ora in parlamento nelle file dell’opposizione, ha chiesto ai gruppi etnici ancora in conflitto contro il governo centrale di lavorare concretamente verso un trattato di pace. Allo stesso tempo, ha però… »

07.09.2015

Yemen: paesi arabi inviano truppe sul terreno

Yemen: paesi arabi inviano truppe sul terreno

Migliaia di soldati provenienti da paesi del Golfo starebbero entrando in queste ore in Yemen per contrastare l’offensiva dei ribelli houthi contro le forze fedeli al presidente Abdel Rabbo Mansour Hadi. Lo riferiscono diversi organi di stampa della regione. Secondo l’emittente qatariota al Jazeera almeno un… »

03.09.2015

Medio Oriente: istruzione negata per 13 milioni di bambini

Medio Oriente: istruzione negata per 13 milioni di bambini

Sono oltre 13 milioni i bambini che nel Medio Oriente vengono privati dell’educazione, a causa dei conflitti che agitano la regione. Lo ha reso noto l’Unicef in un rapporto sottolineando che “le speranze di un’intera generazione vengono schiacciate”. In Siria, in Iraq, Yemen e Libia, circa 9000 istituti scolastici sono… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.