Mariano Quiroga

Mariano Quiroga

Nato a Buenos Aires nel 1976 è giornalista, poeta ed editore internazionale di Pressenza. Ha pubblicato libri in varie lingue e paesi. Attualmente realizza programmi radiofonici per la radio pubblica ecuadoriana e per radio comunitarie argentine. Editorialista specializzato in politica internazionale, per vocazione cerca di tendere ponti che consentano di relazionare dati, fatti, persone e contesti al fine di costruire uno sguardo inclusivo che sintetizzi le migliori ricerche di giustizia sociale e di umanizzazione del pianeta.

16.08.2013

Il silenzio terrorista

Il silenzio terrorista

L’occidente “democratico” condanna lo stato di sottomissione delle donne negli Emirati Arabi, in Arabia Saudita e nel resto dei paesi alleati dell’impero. Questa visione schizofrenica che da una parte ingiuria un pezzo delle politiche e dall’altra li difendere con ferro e  fuoco è la… »

08.03.2013

Chávez, il bene e il male

Chávez, il bene e il male

Hugo Chávez i media di successo l’hanno ammazzato varie volte e ora, che è morto davvero, ne approfittano per farlo a pezzi e sparpagliarne le viscere; hanno conti da saldare. Soprattutto il conto di aver avuto a che fare con uno che si è occupato, all’inizio del suo mandato,  dei… »

11.01.2013

82 morti per arma da fuoco negli Stati Uniti

82 morti per arma da fuoco negli Stati Uniti

Probabilmente sono di più. In realtà 82 rappresenta la media quotidiana di morti causate da arma da fuoco in Nord America. Se si contano i suicidi, i massacri, gli omicidi e gli incidenti domestici si arriva a 30 mila morti all’anno e 100 mila feriti secondo la Campagna Brady,… »

11.10.2012

Oscena voracità

Oscena voracità

Angela Merkel ha avuto in Sarkozy un alleato incondizionato, essendo entrambi fautori della liberalizzazione totale dell’economia e di quella che è eufemisticamente chiamata “austerità sociale”. François Hollande ha vinto le elezioni presidenziali promettendo, tra altre cose, di modificare il trattato europeo di austerità che i… »

04.08.2012

Cos’è terrorismo?

  Barack Obama si è premurato di dichiarare che la strage di Denver, avvenuta durante la proiezione dell’ultimo film di Batman, non è un atto di terrorismo. Dal che si deduce che, per gli statunitensi, il poter rimanere vittime dell’orda di psicopatici che inonda la loro cultura (cinema, televisione, musica,… »

28.06.2012

Comunicazione militarizzata e abuso ideologico

Il seminario che si è svolto al Global Media Forum su forze armate e comunicazione ha rappresentato l'ufficializzazione di una situazione perversa: lo spazio comunicativo è un terreno bellico. Le armi dell'informazione vengono profondamente studiate dagli eserciti ed essi stessi insegnano come combattere sul terreno della comunicazione. »

26.06.2012

Cominciato il Global Media Forum 2012

Prime impressioni su questo forum organizzato dalla compagnia di informazione internazionale Deutsche Welle per i giorni dal 25 al 27 giugno a Bonn. Vi terremo informati anche sui prossimi passi che il gruppo di Pressenza qui presente farà nei prossimi giorni, tra i quali la partecipazione al dibattito "Informazione, comunicazione e cultura della pace". »

04.06.2012

Appunti sulla nonviolenza indignata

Mentre i governi europei continuano ad essere sottomessi all’impero delle corporazioni milito-finanziarie e applicano, inciampando più volte contro le stesse pietre, i percorsi di adeguamento e di tagli, il dissenso cresce, si moltiplica. Ormai non è più la sinistra ortodossa ad opporsi a questa involuzione, sono le persone sensate, appartenenti a qualunque ideologia. »

12.04.2012

L’isteria spagnola

Quando era capo del governo spagnolo, Josè Maria Aznar coniò la frase “La Spagna sta bene”, anticamera della riscrittura demagogica della storia spagnola. Nel maggio del 2011 è stato presentato il dizionario biografico spagnolo, creato dalla Real Academia de la Historia fondata dal re Felipe V. »

11.03.2012

La demonizzazione dell’Iran

In questo preciso momento la macchina dell’odio sta fomentando la demonizzazione dell’Iran, diffondendo terrore nell’opinione pubblica disposta a giustificare gli interventi militari per annientare ciò che Benjamín Netanyahu, Primo Ministro israeliano, definisce “la minaccia esistenziale per lo Stato di Israele”. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.