Jeff Hoffman

Jeff Hoffman

Coordinatore pro-tempore del Tavolo per la Pace della Val di Cecina e attivista di no guerra no nato. Information Safety and Freedom è stata l’organizzazione in cui ho mosso i primi passi da attivista dell’informazione. ISF era composta da Arci, Acli e sindacato dei giornalisti. Era la fine degli anni 90. Responsabile per alcuni anni dell’ufficio stampa del comitato Arci Bassa Val di Cecina di cui faccio ancora parte con la delega per le politiche per la Pace. Apprendista a vita. Scuola di giornalismo a San Francisco e Scienze per la Pace a Pisa.

30.05.2019

Camminata e ispezione popolare dei lavori in corso a Camp Darby

Camminata e ispezione popolare dei lavori in corso a Camp Darby

Il 2 giugno 2017 e il 2 giugno 2018 sono state due giornate importanti di protesta contro la base di Camp Darby. L’appello è a non interrompere la sequenza di proteste in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, nel 2019. L’invito è a una camminata intorno alla base, lungo… »

28.05.2019

Le navi della morte passano da Livorno

Le navi della morte passano da Livorno

La Toscana è stata inserita nell’intreccio dell’economia di guerra a guida Stoldenberg all’insaputa dei toscani e dobbiamo iniziare a dirlo. A Genova è stata fermata una nave saudita e adesso dobbiamo fermare quelle statunitensi che portano armi all’Arabia Saudita.  La prossima nave in arrivo è prevista per il 20 giugno prossimo; organizziamo una … »

20.04.2019

Regionalismo differenziato: un’aggressione all’assetto costituzionale

Regionalismo differenziato: un’aggressione all’assetto costituzionale

La proposta del Governo di riforma del Regionalismo differenziato è un classico esempio di aggressione nascosta all’assetto dello stato perché tende a dividere il paese ed è l’esatto opposto di quanto invece prevede il federalismo che di solito tende a unire un paese, non a spaccarlo. Ma il messaggio… »

14.04.2019

Nasce a Livorno il Coordinamento dei territori militarizzati e un Osservatorio nazionale sulla presenza militare usa in Italia

Nasce a Livorno il Coordinamento dei territori militarizzati e un Osservatorio nazionale sulla presenza militare usa in Italia

La Toscana si sta attivando su tutti i fronti. A Livorno una vasta rete di soggetti della società civile si è incontrata in una Assemblea nazionale presso la Villa del Presidente, promossa il 6 aprile dalla Rete Civica Livornese Contro la Nuova Normalità della Guerra, dal Tavolo della… »

08.04.2019

Da Firenze la rinascita del movimento pacifista di massa: Ouverture

Da Firenze la rinascita del movimento pacifista di massa: Ouverture

L’Italia è più fedele alla nato che all’ONU e finchè ci sarà la nato non esisterà nessun Europa! Ecco due prime pillole dall’intensissima conferenza internazionale di Firenze sul bilancio storico dei 70 anni di nato che si è svolta il 7 aprile a Firenze al Teatro Cinema Odeon: “Uscire dal… »

02.04.2019

Livorno: iniziativa per i 70 anni della NATO

Livorno: iniziativa per i 70 anni della NATO

Si è svolta questa mattina, presso la sede di Ita-Nica in via Terreni 2, la presentazione alla stampa locale dell’iniziativa che la Rete Civica Livornese Contro la Nuova Normalità della Guerra, il Tavolo per la Pace della Val di Cecina e WILPF Italia hanno organizzato per il prossimo sabato 6… »

23.02.2019

Il Tavolo per la Pace alle scuole Rodari di Cecina

Il Tavolo per la Pace alle scuole Rodari di Cecina

“La Rinascita del tempo” è il progetto artistico attraverso il quale il Tavolo per la Pace  della Val di Cecina sta promuovendo e diffondendo il Giardino della Pace con la pianta di caki erede dagli alberi sopravvissuti al bombardamento statunitense su Nagasaki. Lunedi 18 febbraio abbiamo avviato un altro… »

30.01.2019

Coordiniamoci contro il sistema guerra

Coordiniamoci contro il sistema guerra

Sabato 26 gennaio si è svolto a Empoli il secondo incontro del coordinamento Toscano contro Camp Darby, per la Pace e la Costituzione. Sono stati trattati diversi argomenti ma i punti comuni che hanno permesso il consolidamento di un fronte comune nato il 12 dicembre a Pisa al circolo Alhambra… »

14.01.2019

La morte viaggia su nave. C’è chi dice no alle navi della morte

La morte viaggia su nave. C’è chi dice no alle navi della morte

La Liberty Passion, dopo aver caricato come di consueto i prodotti dell’industria bellica statunitense nei porti di Port Arthur, Baumont, Brazos, Jacksonville sulla costa orientale statunitense, è data in arrivo in porto a Livorno alle ore 04,00 del 17 gennaio. L’arrivo ad Aqaba in Giordania è dato per il… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.