Javier Tolcachier

Javier Tolcachier, argentino, umanista da lungo tempo, è ricercatore dal Centro Mondiale di Studi Umanisti; analizza per Pressenza i fatti dell'America Latina. Ha scritto numerosi saggi sulla situazione mondiale, sulla storia latinoamericana, sulla Cina. javiertolcachier@disroot.org Twitter: @jtolcachier

Intenzioni incrociate

La libertà di accedere all’informazione è a volte quasi altretttanto imbarazzante quanto la censura, il divieto di esprimersi o la deformazione e il metter a tacere a cui ci hanno abituato i mezzi del potere. O il potere di certi…

Giornata di forte azione mondiale contro Monsanto

In circa quattrocento città del mondo, e all’interno di una cornice di nuova sensibilità che chiede a gran voce un cambio di rotta planetario, si realizzerà questa settimana (25M) una protesta globale contro le attività della multinazionale Monsanto. Difensori dell’ambiente,…

Siria e Medio Oriente: un approccio violento alla violenza non porterà alla pace

“E tu, a quale delle due fazioni avresti aderito? Ma sia che ti fossi schierato dalla parte dei puri che da quella dei reprobi, avresti gettato nella mischia solo la tua stupidità”.

Silo, “Umanizzare la terra”, in Opere complete 1, ed. varie.

Pubblichiamo questo articolo d’opinione sul conflitto in Siria e più in generale sui conflitti regionali nel Medio Oriente.

La strada della discordia in Bolivia: sincere, meschine e grandi opposizioni

Succede forse che ora le vittime della repressione si rivoltano contro il proprio progetto
liberatore? O che qualcosa è cambiato nella direzione mentale di coloro che lo patrocinano?
O succede forse che gli interessi in gioco pilotano l’informazione? La cosa interessante non è
analizzare i fatti con atteggiamento manicheo, ma scindere il possibile errore dalla malafede.

Beato e onorato

A poche ore di distanza, hanno luogo due eventi che – a giudicare dall’attenzione dei media – sembrano rilegare in secondo pianto l’intervento militare in Libia e le continue rivolte del mondo arabo. Ma cos’hanno in comune la beatificazione di un defunto padre della chiesa e il matrimonio di un principe inglese, e che cosa significano realmente?

1 2 3 4