Francesco Cecchini

Roma 1946. Compie studi classici, possiede un diploma tecnico. Frequenta sociologia a Trento ed Urbanistica a Treviso. Non si laurea perché impegnato in militanza politica, prima nel Manifesto e poi in Lotta Continua. Nel 1978 abbandona la militanza e decide di lavorare e vivere all'estero, prima nella cantieristica, poi nella gestione di progetti, nella contrattualistica e nella ricerche di mercato di infrastrutture. Redige ricerche di mercato in Algeria, India, Nigeria, Argentina, Polonia e Marocco. Dal 2012 scrive. La sua esperienza di aver lavorato e vissuto in molti paesi e città del mondo (Aleppo, Baghdad, Lagos, Buenos Aires, Boston, Algeri, Santiago del Cile, Tangeri e Parigi) e' alla base di un progetto di scrittura. Una trilogia di romanzi ambientati rispettivamente a Bombay, Algeri e Lagos. L' oggetto della trilogia e' la violenza, il crimine e la difficoltà di vivere nelle metropoli. Ha pubblicato con Nuova Ipsa il suo primo romanzo, Rosso Bombay. Traduce dalle lingue che conosce, spagnolo, portoghese, francese ed inglese, più che altro come esercizio di scrittura. Collabora con le agenzie di notizie Pressenza, Tesfa News e con i siti La Storia, Le Storie e con la Casa del Popolo di Torre di Pordenone. Vive ora nel Nord Est.

05.02.2017

Campagna per una pace completa in Colombia

Campagna per una pace completa in Colombia

Il 2 febbraio in Colombia è stato emesso, con ottima diffusione, dal Comitato Campaña Por Una Paz Completa, un comunicato firmato da molti politici, sindacalisti, sacerdoti e leaders sociali. La Campaña Paz Completa è nata, mesi fa, come iniziativa di molti settori della società che cercano una soluzione politica… »

01.02.2017

Il Marocco rientra nell’Unione Africana. I saharawi dichiarano: “sono benvenuti”

Il Marocco rientra nell’Unione Africana. I saharawi dichiarano: “sono benvenuti”

Dopo 33 anni il Marocco ritorna nell’Unione Africana. L’ aveva lasciata nel 1984 per protestare contro l’ammissione della Repubblica Democratica Araba  Saharawi proclamata dal Fronte Polisario nel Sahara Occidentale, un territorio che Rabat, a torto, considera proprio. Il Marocco non ha chiesto condizioni per la riamissione. L’ambasciatore della Repubblica Democratica… »

01.02.2017

Colombia: le FARC si posizionano nelle “zonas de veredas”

Colombia: le FARC si posizionano nelle “zonas de veredas”

Mentre l’ELN (Ejército de Liberación Nacional) si prepara, il prossimo 7 febbraio, ai negoziati di pace a Quito, Ecuador, le FARC-EP  si stanno concentrando nelle zonas de veredas, come previsto dall’Accordo Definitivo di pace. Vereda è una parola colombiana che definisce la più piccola suddivisione territoriale di un municipio. Le veredas… »

30.01.2017

Colombia: ELN verso il negoziato per la pace

Colombia: ELN verso il negoziato per la pace

Due comandanti guerriglieri dell’ELN (Ejército de Liberación Nacional), Juan Carlos Cuellar e Eduardo Martinez sono stati recentemente liberati dal governo colombiano. Martinez era stato catturato in ottobre 2014, all’abbandonare la regione del Catacumbo per partecipare alla fase esploratoria dei colloqui con il governo, Cuellar alla fine del 2004.  I due… »

26.01.2017

Maria José per il padre Carlos Pizarro

Maria José per il padre Carlos Pizarro

Carlos Pizarro, comandante guerrigliero, scrive a sua figlia José María dal campo di battaglia.  Dopo tempo firma la pace con il governo colombiano, si candida alla Presidenza della Repubblica e viene assassinato. José María gli risponde anni dopo, il 26 aprile de 1994. .“…Algún día en un futuro rencuentro brillarán… »

24.01.2017

Memoria del campo di prigionia di Bolzano e delle sorelle Rocco

Memoria del campo di prigionia di Bolzano e delle sorelle Rocco

  A Ermelinda, Teresa, Prassede Rocco e alla loro madre Margherita Longhetto Rocco.   “È diventata quasi una banalità affermare chi i gruppi che perdono la loro memoria perdono anche la loro identità, che perdere il passato conduce a perdere il presente e il futuro.” Zygmunt Bauman, La nostra memoria,… »

23.01.2017

2017, Italia in guerra

2017, Italia in guerra

      Mentre in questo mese di gennaio 2017, l’Italia, innanzitutto al centro e al sud, sta perdendo battaglie contro terremoti, nevi e piogge, dal 31 dicembre 2016 la Legge quadro che regola le missioni militari all’estero è diventata operativa. Anche se già pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale fin dal… »

21.01.2017

Si farà ricorso contro la sentenza sul Plan Condor

Si farà ricorso contro la sentenza sul Plan Condor

Javier Tassino, portavoce di Madres y Familiares de Detenidos Desaparecidos de Uruguay, ha dichiarato che l’organizzazione farà ricorso contro la sentenza del tribunale di Roma che ha assolto, martedì 17 gennaio, genocidi riconosciuti come tali. Dei 27 imputati dell’Operazione, Piano Condor solo otto sono stati condannati e gli altri 19… »

18.01.2017

Plan Condor: sentenza deludente

Plan Condor: sentenza deludente

Dopo anni di ricerche, dal giugno 1999 al giugno  2013,  e il processo,  il 17 gennaio 2017, in una sala del carcere di Rebibbia, è stata emessa la sentenza relativa ai casi di desaparecidos italo-americani dell’epoca del “Plan Condor”. L’ accusa aveva chiesto 27 ergastoli, la corte ha sanzionato con… »

17.01.2017

Benetton e i Mapuches

Benetton e i Mapuches

La storica controversia tra Benetton e i Mapuches in Patagonia si sta aggravando. Benetton in Patagonia possiede 800.000 ettari. La comunità mapuche sostiene di avere i domini di parte del vasto territorio che detiene la Compagnia delle terre del sud argentino, proprietà di Benetton dal 1991. La società si dichiara… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.