Articolo 21

Articolo 21

Articolo 21, liberi di… è un’associazione nata il 27 febbraio 2002 che riunisce esponenti del mondo della comunicazione, della cultura e dello spettacolo; giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

09.09.2019

Facebook e Instagram cancellano i profili di CasaPound e Forza Nuova. “Diffondono odio”

Facebook e Instagram cancellano i profili di CasaPound e Forza Nuova. “Diffondono odio”

Un altro tassello si aggiunge al percorso avviato contro il linguaggio dell’odio sui social. Poche ore fa tutte le agenzie, praticamente in contemporanea, hanno diffuso la decisione assunta da Facebook di cancellare le pagine di CasaPound presenti sul social network, compresa la principale, ossia CasaPound Italia. Stessa sorte è toccata… »

09.09.2019

Caso Alpi-Hrovatin: un passaggio giudiziario fondamentale

Caso Alpi-Hrovatin: un passaggio giudiziario fondamentale

Il prossimo 20 settembre ci attende un passaggio fondamentale nel percorso di verità e giustizia sull’omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. È un passaggio stretto. V’è il rischio reale di trovare, di fronte a noi, un ultimo ed invalicabile muro contro il quale potrebbe arrestarsi, forse per sempre, il… »

07.09.2019

Crisi climatica. Un fiume verde in piena

Crisi climatica. Un fiume verde in piena

Il problema più grave che attanaglia oggi l’umanità è la crisi climatica, che stenta però ad entrare nell’agenda dei nostri governi. Eppure i segnali del disastro in arrivo sono sotto gli occhi di tutti. Un’estate di fuoco come non mai con 20 gradi al polo Nord. In un solo giorno,… »

05.09.2019

Migranti. Il nuovo governo cessi con il linguaggio dell’odio. E lo facciano anche i media

Migranti. Il nuovo governo cessi con il linguaggio dell’odio. E lo facciano anche i media

Sacrosanto l’appello promosso dall’Associazione Carta di Roma e rivolto al governo che si sta formando perché adotti e promuova un linguaggio istituzionale non più violento sul tema delicatissimo delle migrazioni. Lo ripetiamo ancora una volta: nessuno chiede che i problemi esistenti in materia di accoglienza e integrazione vadano edulcorati. Ma… »

04.09.2019

Migranti. Cronache di sbarchi, pattugliamenti e patimenti

Migranti. Cronache di sbarchi, pattugliamenti e patimenti

“Siamo allo stremo, da mesi dormiamo poco o niente: qui i barchini autonomi dalla Tunisia ci stanno sfondando! … e ci tocca pure fare la guardia alle Ong!”. A parlare è una delle tante voci anonime in divisa che operano da anni nelle frontiere d’Italia. Questa è la frontiera più… »

02.09.2019

Odissea 2001 in Argentina?

Odissea 2001 in Argentina?

L’Argentina non affonda, la sua gente s’è forgiata nelle tempeste, le teme meno dell’inerzia che tutto infradicia e confonde; nell’immediato rischia però di andare alla deriva. Spinta dall’onda lunga della politica finanziaria del governo neoliberista di Mauricio Macri, concretamente dalla sua gestione del debito pubblico che si aggira ormai sui… »

27.08.2019

Dieci punti per un governo che riparta dalla Costituzione

Dieci punti per un governo che riparta dalla Costituzione

Il momento è serio: è il momento di essere seri. Non possiamo dire che c’è un pericolo fascista, e subito dopo annegare in quelle incomprensibili miserie di partito che hanno così tanto contribuito al discredito della politica e alla diffusa voglia del ritorno di un capo con «pieni poteri».I limiti… »

18.08.2019

Quegli squadristi allergici alla Costituzione e all’impegno civile

Quegli squadristi allergici alla Costituzione e all’impegno civile

Gli squadristi non possono sopportare che esistano ancora donne e uomini che hanno nel cuore la Costituzione. Diventano furie quando scoprono che non possono fare quello che vogliono e che cresce il fronte di chi ha deciso di contrastarli e di contestarli. Così scatenano la macchina del fango contro le… »

14.08.2019

Caso Romano, fra processi e silenzi. Il giornalista Alberizzi: “L’opinione pubblica è all’oscuro di quello che sta avvenendo”

Caso Romano, fra processi e silenzi. Il giornalista Alberizzi: “L’opinione pubblica è all’oscuro di quello che sta avvenendo”

Sono passati quasi nove mesi dal rapimento di Silvia Romano, la giovane cooperante italiana portata via da un commando armato lo scorso 20 novembre nel villaggio di Chakama, a un centinaio di km da Malindi in Kenya. E mentre in Africa per il suo rapimento sono appena iniziati due processi, dall’Italia non sembra cercarla più… »

05.08.2019

Stati Uniti. L’emergenza delle armi

Stati Uniti. L’emergenza delle armi

E’ il momento delle preghiere per le 29 vittime delle ultime due stragi negli Stati Uniti, anche se è evidente a tutti che le preghiere non bastano più di fronte al fiume di sangue che scorre nelle città americane. 277 morti solo in sparatorie di massa dall’inizio dell’anno. Scuole, discoteche, centri commerciali,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.