Articolo 21

Articolo 21

Articolo 21, liberi di… è un’associazione nata il 27 febbraio 2002 che riunisce esponenti del mondo della comunicazione, della cultura e dello spettacolo; giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

29.07.2019

Più formazione contro i linguaggi dell’odio. Ripartiamo dalla Carta di Assisi

Più formazione contro i linguaggi dell’odio. Ripartiamo dalla Carta di Assisi

Di fronte alla marea dell’odio che continua a montare indisturbata nel discorso pubblico e nei social, in un circolo vizioso ogni giorno più privo di vergogna, le parole della Carta di Assisi ci dovrebbero scottare tra le dita. Aver visto per tempo – come Articolo 21, insieme a rappresentanze professionali,… »

25.07.2019

“Augurare lo stupro ti costa, non è un’opinione, ma un reato”. Articolo 21 aderisce alla campagna #odiareticosta

“Augurare lo stupro ti costa, non è un’opinione, ma un reato”. Articolo 21 aderisce alla campagna #odiareticosta

L’associazione Articolo 21 che ha sottoscritto la Carta di Assisi “Le parole non sono pietre” ha deciso di aderire alla campagna #OdiareTiCosta. A nessuno può infatti essere consentito di confondere la libertà di informazione e il diritto di critica con il linguaggio dell’odio, la diffamazione pianificata, gli inviti allo stupro… »

23.07.2019

Bergoglio, Assad e un lettera che archivia la sinfonia

Bergoglio, Assad e un lettera che archivia la sinfonia

Iniziativa diplomatica che non ha precedenti del Vaticano, che coinvolge Papa Francesco, il Segretario di Stato e il numero tre della gerarchia ecclesiale, cardinale Turkson, responsabile del dicastero per lo sviluppo umano integrale recatosi appositamente a Damasco. E’ la prima volta che un esponente di così alto prestigio si reca… »

20.07.2019

#UnaPiazzaPerCamilleri, ambasciatore della cultura siciliana nel mondo

#UnaPiazzaPerCamilleri, ambasciatore della cultura siciliana nel mondo

“Se potessi, vorrei finire la mia carriera seduto in una piazza a raccontare storie e alla fine del mio cunto passare tra il pubblico con la coppola in mano”. È la citazione di Andrea Camilleri con cui inizia la raccolta firme lanciata dalla rivista I Siciliani giovani per l’intitolazione… »

16.07.2019

Torna il Premio Pimentel Fonseca 2019. Tra i premiati Carola Rackete

Torna il Premio Pimentel Fonseca 2019. Tra i premiati Carola Rackete

Per la prima volta in Italia, paese dove è avvenuto lo scandalo della Sea Watch 3, Carola Rackete, comandante della nave tedesca che rischia il carcere per aver messo in salvo i passeggeri migranti, verrà insignita del prestigioso Premio Pimentel Fonseca “Honoris Causa”. Vince la V edizione Helena Maleno, giornalista… »

09.07.2019

Balcani occidentali, la libertà dei media continua a deteriorarsi

Balcani occidentali, la libertà dei media continua a deteriorarsi

I giornalisti investigativi dei Balcani occidentali hanno espresso il proprio malcontento nei confronti del sistema giudiziario nei rispettivi paesi nella conferenza regionale: “Follow the money, find the crime”, organizzata a Pristina lo scorso 7 giugno dall’Istituto per lo sviluppo economico del Kosovo. Le loro esperienze con giudici e pubblici ministeri… »

08.07.2019

Decreto sicurezza sotto la lente del Garante: tutelare sempre i diritti dei richiedenti asilo

Decreto sicurezza sotto la lente del Garante: tutelare sempre i diritti dei richiedenti asilo

 Il Garante nazionale delle persone private della libertà, Mauro Palma, ha reso il proprio parere – obbligatorio per gli atti legislativi riguardanti i propri ambiti di competenza, secondo quanto previsto dal Protocollo opzionale alla Convenzione ONU su tortura e trattamenti inumani e degradanti – sul Decreto legge 53/2019 recante… »

07.07.2019

Turchia, assolto Mehmet Altan. Processo da rifare per il fratello Ahmet e Nazli Ilicak, giornalisti all’ergastolo senza colpe

Turchia, assolto Mehmet Altan. Processo da rifare per il fratello Ahmet e Nazli Ilicak, giornalisti all’ergastolo senza colpe

La notizia è passata quasi inosservata. Eppure per la Turchia, soprattutto per i giornalisti turchi, è davvero una novità importante. La Corte Suprema della Turchia ha assolto Mehmet Altan, sostenendo che non ci siano prove sufficienti a suo carico, s ha decretato che bisogna rifare il processo a suo fratello… »

01.07.2019

Sea Watch 3. Disobbedire per obbedire come Antigone a una legge superiore

Sea Watch 3. Disobbedire per obbedire come Antigone a una legge superiore

Tu da che parte stai? Stai dalla parte di chi ruba nei supermercati o di chi li ha costruiti rubando? Canta così Francesco De Gregori e la domanda non risparmia nessuno. Stai con chi salva vite umane o con chi arresta chi le ha salvate? Stai con chi chiede verità… »

24.06.2019

“CasaPound è un’organizzazione criminale”. L’Anpi: ecco perché va sciolta

“CasaPound è un’organizzazione criminale”. L’Anpi: ecco perché va sciolta

“CasaPound è un’organizzazione criminale, venga subito sciolta se si ha davvero a cuore il bene degli italiani”. Carla Nespolo, presidente dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia (Anpi), usa parole inequivocabili nel chiedere la messa al bando dell’organizzazione autodefinitasi dei fascisti del terzo millennio, dopo le aggressioni avvenute a Roma a danno dei… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.