6 febbraio, davanti al consolato Usa di Milano ancora un presidio per ricordare Leonard Peltier

06.02.2021 - Milano - Andrea De Lotto

6 febbraio, davanti al consolato Usa di Milano ancora un presidio per ricordare Leonard Peltier
(Foto di Rosetta Penna)

Oggi, nel 45esimo anniversario della sua entrata in carcere almeno cinquanta attivisti, rimpolpati dall’imprescindibile presenza degli Ottoni a Scoppio, erano presenti a gridare “Libertà per Leonard Peltier, Free Leonard Peltier”.

Quante volte è stata gridata questa frase, ai quattro angoli del pianeta, da gruppi piccoli o grandi? Campagne su campagne si sono stratificate, ma fino ad ora non sono riuscite a far aprire quella cella.

Se Biden avesse la forza e il coraggio…. O forse dovremmo cominciare a chiederlo direttamente all’FBI. Se l’FBI, che ottenne la sua vendetta con la condanna a due ergastoli a Leonard e manifestò sotto la Casa Bianca quando Clinton stava per firmare la grazia, mollasse…

Ma nel frattempo non basta la speranza, ci vuole la costanza e la determinazione nel continuare a cercare tutti i canali per far uscire dal silenzio il suo nome, per sussurrarlo, per raccontarlo, per gridarlo.

Giustamente il sito ufficiale dei suoi sostenitori negli Usa si chiama www.whoisleonardpeltier.info (Chi è Leonard Peltier).

Oggi si sono uniti a questo presidio anche rappresentanti della lotta Mapuche, ricordando che sono almeno 40 i prigionieri politici Mapuche nelle carceri cilene. Un’altra vergogna, frutto della conquista più grande e spaventosa della storia, un intero continente che venne depredato.

Così quando rientrando in bicicletta mi telefona un’amica raccontandomi che non poteva essere al presidio perché stava facendo la baby sitter a una bimba di terza elementare, la quale però vuole conoscere la storia di Leonard, cerco le parole più facili. Con il manubrio in una mano e il telefono nell’altra le racconto la storia di quest’uomo… Zamira ne scriverà nel giornalino della sua scuola. Fantastica. Qualcuno vuole sapere!!

A presto.

Categorie: Diritti Umani, Europa, Nord America, Sud America
Tags: , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.