Sbarcati a Lampedusa i naufraghi salvati dal veliero Alex. L’Alan Kurdi verso Malta

07.07.2019 - Redazione Italia

Sbarcati a Lampedusa i naufraghi salvati dal veliero Alex. L’Alan Kurdi verso Malta
(Foto di https://www.facebook.com/Mediterranearescue/?epa=SEARCH_BOX)

“Confermiamo la notizia: i naufraghi soccorsi dal veliero Alex di Mediterranea Saving Humans stanno finalmente sbarcando per ricevere cura e assistenza” scrive Mediterranea sulla sua pagina Facebook. “La Guardia di Finanza sta notificando al capitano della Alex il decreto di sequestro della nave e l’apertura a suo carico delle indagini per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La notizia dell’intero equipaggio indagato risulta invece priva di fondamento. Siamo felici per le straordinarie persone che abbiamo avuto il privilegio di aiutare”.

Lo sbarco è avvenuto all’1.30 di notte, accolto da applausi sul molo Favarolo e i migranti sono stati condotti all’hotspot dell’isola.

Durante la notte la nave Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye, che aveva infranto il divieto di ingresso nelle acque italiane puntando su Lampedusa, ha cambiato rotta e si è diretta verso Malta. “Non possiamo aspettare finché lo stato di emergenza non prevale” ha scritto in un tweet. “Ora si deve dimostrare se gli altri governi europei appoggiano l’atteggiamento dell’Italia. Le vite umane non sono una merce di scambio”.

Categorie: Europa, Migranti
Tags: , , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.