Sea Eye

07.09.2019

La Alan Kurdi ancora bloccata al largo di Malta. Un ragazzo tenta il suicidio

La Alan Kurdi ancora bloccata al largo di Malta. Un ragazzo tenta il suicidio

La nave Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye è ancora bloccata in acque internazionali, al largo di Malta, dopo il divieto d’ingresso in quelle italiane firmato dagli ormai ex ministri Salvini, Trenta e Toninelli. “Uno dei naufraghi ha già cercato di togliersi la vita a bordo della #AlanKurdi,… »

04.08.2019

L’Alan Kurdi approda a Malta. Valencia ed Estremadura si offrono di accogliere i migranti a bordo della Open Arms

L’Alan Kurdi approda a Malta. Valencia ed Estremadura si offrono di accogliere i migranti a bordo della Open Arms

La nave della Ong tedesca Sea Eye Alan Kurdi ha ricevuto l’autorizzazione ad approdare a Malta. I 40 migranti salvati il 31 luglio verranno distribuiti in diversi paesi europei. Lo ha annunciato  ieri su twitter il premier maltese Joseph Muscat. “In seguito alla richiesta della Germania Malta permetterà ai 40 migranti… »

02.08.2019

Migranti: salvataggi, minacce e dissequestri

Migranti: salvataggi, minacce e dissequestri

Nel Mediterraneo va in scena per l’ennesima volta un copione ormai conosciuto: le navi delle Ong salvano migranti che portano sul corpo le tracce terribili delle torture subite in Libia, Salvini riprende il suo gioco di ricatti e minacce e la magistratura dissequestra una nave umanitaria. “Salvate durante la notte… »

01.08.2019

Alan Kurdi, Sea Eye: “Soccorsi in 40, non li riporteremo in Libia”

Alan Kurdi, Sea Eye: “Soccorsi in 40, non li riporteremo in Libia”

“Piuttosto che tornare in Libia preferirebbero annegare” “Piuttosto che tornare in Libia preferirebbero annegare”: così Barbara Held, attivista dell’ong Sea Eye, sui 40 migranti soccorsi ieri nel Mediterraneo, ora a bordo della Alan Kurdi, la nave dell’ong tedesca. Secondo le informazioni disponibili, diffuse dall’organizzazione attraverso i propri canali social, l’operazione di salvataggio è… »

07.07.2019

Malta autorizza lo sbarco dei migranti salvati dall’Alan Kurdi

Malta autorizza lo sbarco dei migranti salvati dall’Alan Kurdi

Dopo un iniziale irrigidimento, con il divieto di accesso nelle acque territoriali maltesi per l’Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye e la minaccia di far intervenire le forze armate, il premier Joseph Muscat ha poi autorizzato lo sbarco dei 65 migranti a bordo della nave. Ha precisato che verranno… »

07.07.2019

Sbarcati a Lampedusa i naufraghi salvati dal veliero Alex. L’Alan Kurdi verso Malta

Sbarcati a Lampedusa i naufraghi salvati dal veliero Alex. L’Alan Kurdi verso Malta

“Confermiamo la notizia: i naufraghi soccorsi dal veliero Alex di Mediterranea Saving Humans stanno finalmente sbarcando per ricevere cura e assistenza” scrive Mediterranea sulla sua pagina Facebook. “La Guardia di Finanza sta notificando al capitano della Alex il decreto di sequestro della nave e l’apertura a suo carico delle… »

06.07.2019

L’Alex attracca a Lampedusa. L’Alan Kurdi si dirige verso l’Italia. Manifestazioni per l’accoglienza in tutta la Germania

L’Alex attracca a Lampedusa. L’Alan Kurdi si dirige verso l’Italia. Manifestazioni per l’accoglienza in tutta la Germania

“In queste ore di attesa snervante non abbiamo sentito che NO dalle autorità italiane ed europee”  denuncia Mediterranea sulla sua pagina Facebook. “Abbiamo chiesto: Possono i naufraghi raggiungere Malta con motovedette del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera? NO. Possono i naufraghi raggiungere Malta… »

05.07.2019

Mediterranea, Open Arms, Sea Eye: continua il braccio di ferro tra Italia, Malta e le Ong

Mediterranea, Open Arms, Sea Eye: continua il braccio di ferro tra Italia, Malta e le Ong

La prima reazione di Matteo Salvini al salvataggio di 54 persone da parte del veliero Alex di Mediterranea denota un penoso misto di megalomania e infantilismo: “Vogliono venire in Italia per rompere le palle a me e al governo italiano e io in Italia farò di tutto per non farceli… »

03.07.2019

Siamo partiti. Mediterranea torna in mare

Siamo partiti. Mediterranea torna in mare

Mediterranea non si è mai fermata, perché non è sequestrando una nave che si ferma Mediterranea. Ma adesso siamo tornati. Di nuovo. In mare. Non con Mare Jonio, che assurdamente rimane dietro il cancello di un porto per avere salvato 30 vite, tra cui la nostra piccola Alima, da morte… »

14.04.2019

Il caso della nave Alan Kurdi. Dichiarazione comune delle ONG impegnate nel Mediterraneo

Il caso della nave Alan Kurdi. Dichiarazione comune delle ONG impegnate nel Mediterraneo

Abbiamo appreso che la nave di salvataggio di Sea-Eye, la ‘Alan Kurdi’, è stata finalmente autorizzata a sbarcare le persone che sono state salvate il 3 aprile quando erano in pericolo sul Mar Mediterraneo. A queste 64 persone (di cui due già evacuate a causa di emergenze mediche) è stato… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.