Oliver Stone: gli USA sono fuorilegge!

26.04.2018 - Leopoldo Salmaso

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Oliver Stone: gli USA sono fuorilegge!
(Foto di RT Deutsch - elaborata)

Fonte: RT deutsch 26/4/2018 (estratti da youtube).

Teheran, 36mo Festival Internazionale del Cinema. 120 anni di cinema iraniano.
In conferenza stampa, rispondendo a varie domande Oliver Stone ha detto:

“Ricordo molto bene il presidente Chirac, quando disse no a George Bush che voleva invadere l’Iraq. E ora vedete questo giovanotto, che non ha un gran senso della storia, o memoria delle grandi tradizioni della Francia… Dobbiamo ricordare che il signor Macron, come Sarkozy, smania per stare a fianco degli USA… sapete… la grandeur della Francia…

Le guerre continuano perché gli statunitensi si dicono fra di loro: “Ah, è possibile che abbiamo fatto un casino in Iraq, ma sai che c’è? Funziona! Perché se riduciamo in un casino la Siria, se riduciamo in un casino la Libia, e abbiamo terroristi dappertutto e migrazioni di masse di gente, va bene… Va bene!
Distruggeremo il Medio Oriente. I neocon l’hanno chiamata “distruzione creativa”…

L’Arabia Saudita è una dei più grandi attori destabilizzanti nella regione, nell’intera regione… e Lei, come cittadina del Qatar, dovrebbe ben saperlo… dovrebbe sapere come i sauditi sanno essere… creativamente distruttori…

Israele, la stampa israeliana, molto forte, conservatrice, ha diffuso storie molto negative su di me, solo per il fatto di farmi vedere qui…

E’ così chiaro. Sarà così chiaro nella Storia. E non importa chi sia il presidente: che sia il signor Bush o il signor Obama o il signor Trump, gli USA stracceranno ogni trattato pur di avere quello che vogliono. Ma in questo caso non c’è nessun trattato, noi siamo fuorilegge, stiamo facendo cose che sono illegali sul piano del diritto internazionale. Non avevamo il permesso dall’ONU di invadere l’Iraq ma lo abbiamo fatto, e continuiamo a fare così…

L’Agenzia per la Sicurezza Nazionale ha tagliato la libertà artistica. La verità è che tu non puoi fare un film critico sulla politica estera degli USA”… (applausi).

Domanda: “a quale personaggio cinematografico Lei paragonerebbe il signor Trump?”… risatine…

Risposta: “Belzebù”.

(Qualche sonora risata, ma i più sembrano non capire e Stone deve spiegare che Belzebù è un personaggio diabolico, in Babilonia – e aggiunge: voi dovreste ben conoscere Babilonia… nessuno dei presenti viene da Babilonia?…)…

 

 

Categorie: Cultura e Media, Educazione, Medio Oriente, Politica
Tags: , , , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.